Rimedi naturali per la colite

rimedi naturali colite

Chi soffre di colite sa bene come possa essere fastidioso questo disturbo, le cui cause specifiche non sono ancora state individuate con precisione dalla scienza medica. Pare che spesso essa colpisca persone particolarmente ansiose, che stanno attraversando un particolare periodo di stress o che conducono abitualmente uno stile di vita piuttosto frenetico.

Tra i sintomi della colite possono esservi dolore e gonfiore a livello addominale, stitichezza o diarrea a seconda dei casi. È stato inoltre rilevato come i sintomi della colite possano peggiorare in caso di vita sedentaria, intolleranze alimentari o in presenza di altri disturbi digestivi. Può infatti accadere che chi soffre di colite avverta una sensazione di pesantezza a livello dello stomaco dopo i pasti principali.

Esistono dei rimedi naturali che possano aiutare almeno in parte ad alleviare i sintomi? Solitamente i consigli dei medici di fronte ad un paziente che soffra di colite sono volti ad intervenire sulle abitudini alimentari del paziente, per riuscire ad individuare quali siano gli alimenti in grado di accentuare o di affievolire la sensazione di dolore e gli altri disturbi. Il consiglio principale è spesso quello di arricchire la propria dieta con alimenti contenenti fibre, in modo da poter regolare e facilitare il transito intestinale. Speso viene sconsigliata l'assunzione di pietanze eccessivamente grasse ed elaborate, mentre viene solitamente dato il via libera al consumo di verdure cotte e frutta fresca. Il medico saprà naturalmente decidere quali alimenti reintrodurre o limitare in base ai sintomi di ogni singolo paziente.

I rimedi naturali, a seconda della gravità dei casi specifici, potranno rivelarsi più o meno d'aiuto nel miglioramento delle condizioni di salute del paziente. Tra di essi non manca, ad esempio l'assunzione di tisane ritenute in grado di svolgere un azione calmante nei confronti di molesti e ravvicinati movimenti dell'intestino. Esse sfruttano solitamente l'efficacia di camomilla, rosmarino, bacche di mirtillo, menta e timo. La tisana a base di camomilla è uno dei rimedi che le nostre nonne impiegavano più di frequente in caso di colon irritabile. Ogni dubbio sulla quantità e sulla qualità delle erbe da impiegare per la preparazione delle tisane potrà essere chiarito dall'erborista.

Tra i rimedi naturali comunemente suggeriti nell'evenienza in cui si soffra di colite ulcerosa, vi sono l'assunzione di banane ben mature, in grado di facilitare il transito intestinale, e di mele cotte al vapore, che con il loro contenuto di fosforo e di ferro sono ritenute un valido aiuto nella guarigione delle lesioni ulcerose. Può essere inoltre d'aiuto integrare i propri pasti con fiocchi d'avena, riso e verdure lessate o cotte al vapore. Si sconsiglia generalmente l'assunzione di tè, caffè o bevande alcoliche.

Per arginare i sintomi della colite, nelle sue diverse forme ed a seconda dei sintomi riscontrati, è inoltre possibile ricorrere all'aiuto offerto da integratori erboristici a base di sostanza naturali, contenenti elementi in grado di aiutare l'intestino a ritrovare il proprio regolare funzionamento. Si ricorda che gli integratori non devono essere intesi come sostituti di una dieta corretta e bilanciata in base al proprio stato di salute e che prima di iniziarne l'assunzione è bene consultare il proprio medico per un parere autorevole.

Marta Albè