cancro-test-

Un test universale in grado di individuare precocemente tutti i tipi di tumore. Una scoperta che farebbe diagnosticare con largo anticipo salvando migliaia di vite

Il cancro è una malattia che ha diverse forme e che può colpire tanti organi e tessuti del corpo. Spesso individuarlo precocemente è difficile perché i sintomi compaiono solo in stadi avanzati. Un nuovo test potrebbe però individuare la presenza di tumore con largo anticipo ed enormi vantaggi per la salute.

Secondo un gruppo di ricerca australiano (Università del Queensland), che ha visto pubblicati i risultati preliminari del suo studio su Nature, un test universale potrebbe essere la chiave per giocare d’anticipo nei confronti del cancro. Si tratterebbe di un sistema molto semplice grazie al quale individuare qualsiasi tipo di tumore a partire da un campione di sangue o di tessuto.

Quello che il test va a cercare sono specifiche tracce presenti nel DNA libero circolante (cfDNA) che sarebbero sempre presenti nella maggior parte dei tumori. Si tratta quindi di andare alla ricerca di marcatori tumorali all’interno del Dna partendo dal presupposto che anche le cellule tumorali muoiono e si disgregano lasciando traccia della loro presenza nell’organismo che le deve smaltire finendo ad esempio nel sangue ma anche in altri tessuti.

cancro figura

La sfida era però soprattutto quella di trovare qualcosa che avessero in comune le cellule tumorali di diversa specie ovvero di diverse tipologie di cancro. Lo studio ha permesso di trovare particolari raggruppamenti di molecole che sarebbero sempre da ricondurre a cancro. Inserendoli all’interno di una particolare soluzione, i ricercatori hanno potuto notare che il Dna di queste cellule tendeva ad aggrupparsi tra loro e a legare con molecole di oro.

Grazie poi ad una cartina tornasole che cambiava colore hanno potuto valutare i casi in cui il Dna riconduceva alla presenza di cancro. L’esperimento è stato condotto su 200 campioni di tessuti relativi a cellule sane o tumorali. Nel 90% dei casi il test ha individuato correttamente la presenza di tumore.

Si tratta naturalmente di una ricerca in fase sperimentale e il test deve essere ancora studiato al meglio per verificarne la completa affidabilità magari migliorando ancora la percentuale di risultati positivi.

Sembra però che questi ricercatori siano davvero sulla buona strada per diagnosticare tempestivamente il cancro in maniera semplice ed economica. Importante però sottolineare che questo test non sarà comunque mai in grado di dire dove si trova e quanto è grave il tumore, per questo rimarranno comunque sempre operativi tutti gli altri sistemi di diagnosi più dettagliati.

Sul cancro potrebbe interessarvi anche:

Francesca Biagioli

monge

Monge

10 cose da sapere prima di accogliere un cucciolo in casa

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram