tiroide

Le malattie della tiroide colpiscono in Italia 6 milioni di persone. Si tratta soprattutto di donne ma spesso è difficile riconoscere i sintomi iniziali. Per questo, in occasione della Settimana mondiale della Tiroide, in corso dal 21 al 27 maggio, è ancora più importante capire a cosa fare attenzione per riconoscere una disfunzione.

La tiroide produce un ormone che regola importanti processi durante tutto l’arco della vita. Una riduzione di questo ormone (ipotiroidismo) o un eccesso (ipertiroidismo) altera una serie di processi importanti. Fortunatamente la maggior parte delle malattie della tiroide può essere diagnosticata e curata nelle fasi iniziali senza gravi conseguenze sulla salute.

La causa più frequente della patologia tiroidea è la carenza di iodio, il costituente essenziale dell’ormone tiroideo. Possiamo assumerlo solo attraverso l'alimentazione. Ma ci sono alcuni aspetti, forse meno noti, che riguardano la salute della tiroide. A descriverli sono stati il provider Sanità in-Formazione e Serena Missori, endocrinologa e nutrizionista, autrice del libro "La dieta della tiroide".

Si tratta di quattro “segreti”, a cui fare attenzione.

1. La salute dell'intestino

Si tratta di uno dei fattori più importanti legati alla tiroide. Quando il nostro intestino è infiammato, assorbe male i nutrienti, produce più tossine che entrano nel circolo sanguigno, alterando l'equilibrio dei nostri ormoni, compresi quelli tiroidei. Per far sì che l'intestino lavori sempre al massimo della sua efficienza, occorre imitare gli zuccheri semplici, assumere tanta acqua e consumare vegetali ricchi di fibre.

2. Stop allo stress e ai ritmi frenetici

Dovremmo sforzarci, per quanto possibile, di evitare situazioni stressanti accompagnati da uno scarso riposto. Insieme, possono letteralmente mandare in tilt la tiroide compromettendone la funzionalità. Lo stress infatti induce la produzione di cortisolo che a sua volta limita il lavoro della tiroide, rallentando il nostro metabolismo. La soluzione è imparare a gestire lo stress anche attraverso tecniche di rilassamento e meditazione.

3. La dieta e la tiroide

Alcuni cibi sono veri alleati della salute tiroidea, tra questi il pesce, che contiene sia proteine che iodio, i pistacchi, per il loro apporto di tirosina, amminoacido essenziale per la formazione degli ormoni tiroidei, le noci e le uova, meglio se biologiche. Se la tiroide funziona troppo, invece, può essere d'aiuto la valeriana.

4. Dormire bene

Non solo la quantità. Ciò che conta è anche la qualità del sonno. Un numero insufficiente di ore di riposo o un sonno disturbato fanno aumentare il lavoro delle ghiandole surrenali con maggiore produzione di adrenalina e noradrenalina nonché di cortisolo.

L'eccessiva produzione di cortisolo, soprattutto notturna, momento in cui deve essere prodotto soltanto in minima parte, fa innescare una resistenza agli ormoni tiroidei e un aumento della Reverse T3 che è il freno del metabolismo. Tutto ciò si può tradurre nel tempo in disfunzione tiroidea da mancanza di sonno”.

“La tiroide produce un ormone che regola importanti processi durante tutto l’arco della vita correlati alla gestione dell’energia del nostro organismo. Inoltre, ogni anno in Italia vengono diagnosticati circa 60.000 nuovi casi di patologia nodulare della tiroide, la maggior parte dei quali, non ha fortunatamente effetti infausti sul futuro dei pazienti. La prevenzione comunque, rappresenta la prima forma di curaha detto il Dott. Alessandro Scoppola, responsabile dell’Ambulatorio di Endocrinologia dell’IDI di Rona, che per tutta la settimana ha in programma visite di prevenzione gratuite.

Tanti saranno infatti gli screening e gli appuntamenti da Nord a Sud. 

settimana tiroide mappa

Clicca qui per visualizzare la mappa interattiva con tutti gli eventi previsti nelle città italiane per la Settimana della tiroide.

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram