abitudini lunga vita

Mantenere cinque sane abitudini potrebbe non solo farci vivere meglio e in salute ma allungare la nostra aspettativa di vita di dieci anni. Lo ha calcolato, per la prima volta, un team di ricercatori della Harvard TH Chan School of Public Health.

Seguire una dieta sana, fare quotidianamente esercizio fisico, mantenere un peso corporeo adeguato, non consumare troppo alcol e non fumare. Sono queste le 5 chiavi per vivere a lungo. Cose che in fondo sapevamo già ma adesso per la prima volta è stata messa in relazione la loro presenza o assenza con la durata della nostra vita.

Si tratta infatti della prima analisi completa dell'impatto dell'adozione di fattori basati su uno stile di vita sano sull'aspettativa di vita negli Stati Uniti.

Gli americani hanno una vita media più breve rispetto a quasi tutti gli altri paesi ad alto reddito. A livello globale, gli Stati Uniti sono al 43° posto, con una media di 80 anni, secondo i dati del 2017 della Central Intelligence Agency's World Factbook.

I tre paesi al primo posto per l'aspettativa di vita alla nascita sono Monaco, con 89,4 anni, Giappone, con 85,3 anni e Singapore, con 85,2 anni. L'Italia è al 15° posto con 82,3 anni.

Lo studio mirava a quantificare l'impatto dei fattori legati a uno stile di vita sano in vista di un aumento della longevità nel paese. Per farlo, i ricercatori di Harvard hanno esaminato 34 anni di dati di 78.865 donne e 27 anni di dati di 44.354 uomini che hanno partecipato a due studi.

I ricercatori hanno esaminato i cinque fattori appartenenti a uno stile di vita a basso rischio che potrebbero avere un impatto sulla mortalità:

  1. assenza del fumo della sigaretta
  2. indice di massa corporea bassa (18,5-24,9 kg / m2)
  3. almeno 30 minuti o più al giorno di attività fisica
  4. consumo moderato di alcol (fino a circa un bicchiere di vino da 150 ml al giorno per le donne, o fino a 2 bicchieri per gli uomini)
  5. dieta sana.

Hanno così scoperto che chi non seguiva nessuna tra queste abitudini presentava un'aspettativa di vita inferiore rispetto a chi le seguiva. In particolare, l'aspettativa di vita all'età di 50 anni era di altri 29 anni per le donne e di 25,5 anni per gli uomini. Invece, coloro che avevano seguito queste cinque buone abitudini presentavano dopo i 50 anni un'aspettativa di vita di altri 43,1 anni per le donne e di 37,6 anni per gli uomini.

abitudini longevita

In altre parole, le donne guadagnavano in media, 14 anni di vita e gli uomini 12 anni, rispetto ai coetanei che non seguivano le stesse abitudini corrette.

"Questo studio sottolinea l'importanza di seguire abitudini di vita sane per migliorare la longevità nella popolazione degli Stati Uniti", ha detto Frank Hu, presidente del Dipartimento di Nutrizione della Harvard Chan School e autore principale dello studio.

La ricerca, anche se applicata al contesto americano, certamente offre indicazioni interessanti anche al di fuori dei confini Usa.

È indubbio che una corretta alimentanzione, accompagnata dall'esercizio fisico, da un peso corretto, dal basso consumo di alcol e dall'assenza della sigaretta sia benefica e favorisca una vita più sana e duratura.

La ricerca è stata pubblicata su Circulation.

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram