pulizie primavera abitudini

Primavera, tempo di pulizie sia dentro che fuori di noi. Questa, infatti, è una stagione "di rinascita", che ci invita a fare dei cambiamenti sia di tipo fisico che mentale, il momento giusto per prendere delle sane abitudini da portare avanti per tutto il periodo della bella stagione e anche oltre.

Le giornate più lunghe, il clima mite e la gioia nel vedere la natura che rifiorisce, fanno della primavera una stagione generalmente molto amata e di ispirazione per vivere in maniera più equilibrata e sana.

Vediamo allora alcune buone abitudini che potremmo introdurre nella nostra vita per fare pulizie di primavera nella nostra routine quotidiana:

1. Dedica del tempo a te stesso

Spesso mettiamo le esigenze degli altri davanti alle nostre, al primo posto generalmente vengono sempre la famiglia e il lavoro. E noi? A volte ci trascuriamo e non dedichiamo neanche un po’ di tempo a prenderci cura del nostro corpo e della nostra mente, o dello spazio per fare qualcosa che ci rilassa o ci piace. È arrivato il momento di rompere questo schema: fai una passeggiata con un amico, un’attiva sportiva, concediti del tempo per un pranzo sano, per leggere un libro, ecc.

2. Approfitta di una passeggiata per parlare con i colleghi

Chi l’ha detto che una riunione deve essere fatta per forza seduti di fronte al tavolo e illuminati da una luce artificiale? La primavera ci invita ad uscire di più e potremmo approfittare di questo anche per parlare con i colleghi di questioni di lavoro al di fuori dell’ufficio. Passeggiare insieme all’aperto può aiutare a stimolare la creatività, costruire dei legami più profondi e ovviamente fa bene al fisico che evita la troppa sedentarietà.

contatto natura

3. Stai più tempo a contatto con la natura

Ci sono molte attività che si possono fare all’aria aperta per godere del nuovo clima. Non resta che portarsi dietro un telo e trovare un bel posto dove passeggiare, immergersi nella natura e poi stendersi e rilassarsi godendosi un bel pic nic. Tutto questo aiuta ad alleviare lo stress e ci dà l’opportunità di stare insieme a chi amiamo di più.

Leggi anche: Vivere a contatto con la natura: 5 modi per essere più sani e felici 

4. Goditi i benefici del sole

Dopo un lungo inverno trascorso al chiuso con la possibilità di prendere poco sole, la primavera ci invita a fare il pieno di vitamina D esponendoci ogni giorno senza protezione per almeno 10-15 minuti in modo da lasciare tempo al corpo di produrre questa sostanza. I vantaggi di avere buoni livelli di vitamina D nel sangue si evidenziano sia a livello fisico che mentale (il sole aiuta il nostro umore!).

5. Più attività fisica

Se la stagione fredda ci ha visti un po’ troppo sedentari, la bella stagione è un’ottima occasione per rimettersi in pari con l’attività fisica. Aggiungi quindi più passeggiate o allenamenti sportivi alla tua routine. 

Leggi anche10 modi in cui fare attività fisica può cambiare in meglio la tua vita 

6. Dedicati al giardinaggio

Durante la primavera è un piacere trascorrere più tempo in giardino e quale migliore occasione per piantare semi e iniziare a coltivare fiori, erbe o verdure? Anche in piccoli spazi, e addirittura in vaso su terrazzi o balconi, è possibile autoprodurre del cibo. Prendersi cura del verde è un modo per aumentare il proprio grado di felicità e, se si coltivano verdure, anche un sistema per mangiare più sano.

Leggi anche: Garden Therapy: il vero benessere e’ in giardino Garden Therapy: il vero benessere e’ in giardino 

giardinaggio salute

7. Mangia sano e rimettiti in forma

La primavera è una stagione particolarmente indicata per la depurazione e la perdita dei chili di troppo. Un’ottima occasione per iniziare a mangiare più sano utilizzando ad esempio spezie ed erbe aromatiche piuttosto che sale, diminuire gli zuccheri in eccesso e aiutarsi con alcune tisane.

8. Migliora il tuo riposo notturno

7/8 ore di sonno è quanto generalmente serve a ciascuno di noi per ricaricarsi. Il riposo è estremamente importante per il cervello e per il corpo. Tutto, dall’umore al sistema immunitario fino al metabolismo, possono risentirne se non si dorme abbastanza.  Per riposarsi bene, però, non è sufficiente semplicemente andare a dormire presto, è bene infatti favorire il sonno in vari modi: coricarsi sempre alla stessa ora, spegnere almeno un’ora prima cellullari, tv, tablet, ecc. e abbassare le luci.

Leggi anche: 10 cose da fare prima di andare a dormire per riposare meglio 

9. Prenditi una pausa dal mondo digitale

Prendersi una pausa dal mondo digitale è un modo semplice per ricaricarsi. I dispositivi che utilizziamo freneticamente, infatti, non ci fanno certo bene e il più delle volte ci rendono dipendenti: controlliamo sempre la mail, le notifiche dei social network, i messaggi, ecc. La primavera ci invita a staccarci da queste pessime abitudini scegliendo di allontanare almeno per qualche ora il telefono godendoci le belle giornate all’aperto.

Leggi anche: Disconnettiamoci da internet per riconnetterci alla vita reale

10. Fai spazio in casa e dai via il superfluo

In inglese si chiama decluttering l’attività di riordino delle proprie cose che ha come obiettivo principale quello di dare il via il superfluo ovvero ciò che non utilizziamo più e che fa solo disordine in casa. Questa semplice attività, perfetta per la primavera ma da fare ciclicamente nel corso dell’anno, può fare miracoli anche per migliorare chiarezza mentale e concentrazione. 

Leggi anche: Decluttering: come liberarsi del superfluo per vivere meglio 

Francesca Biagioli

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram