single-salute

Chi l’ha detto che la vita di coppia è sempre e per tutti l'opzione migliore? Ci sono tanti single convinti della propria condizione e anche la scienza ha svelato alcuni vantaggi di chi è solo (per scelta o comunque felicemente).

In seguito ai risultati di una serie di ricerche condotte dall'Università di Basilea in Svizzera, il Max Planck Institute for Human Development in Germania e l’University of California, Santa Barbara, si parla già di rivincita dei single.

Secondo quanto riportato dai vari esperti sparsi per il mondo, sarebbero almeno 5 i vantaggi di chi ha scelto una vita in solitaria:

  • migliore forma fisica
  • peso minore
  • maggiore creatività
  • più stimoli per la propria crescita personale
  • migliori rapporti sociali e rete di amici e parenti più ampia

Secondo quanto emerso dai dati delle ricerche, i single pesano in media 2 chili in meno rispetto ai loro coetanei sposati nonostante siano proprio le coppie quelle che tendono a mangiare cibi più sani. Essere single sembra aiutare a restare in forma anche in altri sensi: uno studio effettuato su oltre 13 mila persone (di cui alcune sposate e altre no) che ha visto la sua pubblicazione sul Journal of Marriage and Family ha notato come i single siano generalmente più sportivi e occupino in media il doppio del tempo in attività fisiche rispetto a coloro che vivono in coppia.

Vi è poi la dottoressa Bella DePaulo, psicologa dell'Università della California, Santa Barbara, che sostiene fortemente la vita da single e viaggia per la nazione per presentare le sue scoperte (non sempre però da tutti ben accette). La DePaulo ha scoperto come i cuori solitari abbiano più possibilità di stimolare la propria crescita personale dimostrandosi alla fine maggiormente autosufficienti e determinati, con un vantaggio anche sulle emozioni negative che in generale vivrebbero più di rado rispetto alle coppie.

Si parla ovviamente della solitudine scelta, non imposta, che secondo uno studio pubblicato su Personality and Individual Differences offre il vantaggio di garantire anche maggiore produttività in ufficio e una migliore creatività.

Ottimo essere single anche per la propria vita sociale. Essere soli a livello sentimentale sembra infatti promuovere una rete di amicizie più vasta (che comprende tra l’altro una serie di amici più intimi) e un miglior rapporto di disponibilità verso i propri parenti.

Diversi studi hanno dimostrato che promuovere l'amicizia è la chiave per invecchiare bene e aumentare il proprio grado di felicità. Uno di questi, pubblicato nel 2008 sul British Medical Journal, ha rilevato che le persone che avevano contatti regolari con 10 o più persone erano significativamente più felici di quelle che non li avevano e che le persone con meno amici erano meno felici nel complesso.

Diciamo per concludere che possiamo trovare tanti vantaggi sia nella vita di coppia che nell'essere single così come nella compagnia che nei momenti di solitudine. L'importante è scegliere il meglio per noi!

Sui single potrebbe interessarvi anche:

Francesca Biagioli

geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram