olio-essenziale-pompelmo

L’olio essenziale di pompelmo è un rimedio naturale aromaterapico che si estrae dalla buccia dell’omonimo agrume e che offre un’ampia gamma di benefici. Scopriamo tutte le sue proprietà e come utilizzarlo al meglio per fronteggiare piccoli problemi di salute.

L’olio essenziale presente nella buccia del pompelmo è abbastanza popolare in aromaterapia anche se certamente meno di altre essenze. Viene utilizzato in tanti modi, compresi alcuni trattamenti per la cura della pelle e del corpo e spesso si trova nella formulazione di bagnoschiuma, gel doccia o altri prodotti per l’igiene e la bellezza.

Questa essenza naturale è composta principalmente da principi attivi come limonene, alfa pinene, sabinene, mircene, terpinenolo e altre sostanze che gli conferiscono una serie di proprietà interessanti.

Olio essenziale di pompelmo: proprietà e benefici

L'olio di pompelmo vanta una serie di benefici per la nostra salute psicofisica, a patto di utilizzarlo nel modo corretto:

  • Migliora l’umore: questo olio si utilizza come antidepressivo in quanto è in grado di agire positivamente sull’umore. Può essere utile anche per superare il jet lag e problemi di mal di testa.
  • Favorisce la digestione: l’olio essenziale di pompelmo aiuta il processo digestivo e il buon funzionamento di fegato e reni.
  • Diuretico: questo olio agisce come diuretico per ridurre il gonfiore e la ritenzione di liquidi. L'eliminazione regolare dell'urina favorisce il corretto funzionamento dei reni.
  • Antisettico: questa essenza è dotata di proprietà antisettiche ovvero è in grado di impedire lo sviluppo e la moltiplicazione di microrganismi che provocano infezioni.
  • Antiossidante: il pompelmo, anche sotto forma di olio essenziale, ha un contenuto significativo di antiossidanti, aiuta così a neutralizzare i radicali liberi che danneggiano la pelle e accelerano i segni dell'invecchiamento. Gli antiossidanti aumentano le capacità rigenerative della pelle e mantengono un aspetto giovanile.
  • Antiforfora: si consiglia l’uso di questa essenza come tonico naturale per i capelli in grado anche di aiutare a trattare la forfora e promuovere la salute dei follicoli piliferi. Va bene anche da usare nel trattamento dei capelli grassi e per promuovere la lucentezza della chioma.
  • Contro le dipendenze e il desiderio di cibo: l’aroma che sprigiona l'olio di pompelmo può essere utile per liberarsi dalle dipendenze (alcool, tabacco, ecc.) ma anche dal troppo desiderio di cibo.
  • Stimola l’appetito: quest’olio può aiutare, di contro, a stimolare l’appetito nelle persone che non sentono il bisogno di mangiare.
  • Sindrome premestruale: il pompelmo può migliorare i disturbi legati alla sindrome premestruale, rilassando e bilanciando gli ormoni.
  • Tonifica i muscoli e contrasta la cellulite: massaggiato sul corpo aiuta la tonificazione dei muscoli e a contrastare la cellulite e la ritenzione idrica.
olio essenziale pompelmo1

Come utilizzare l’olio essenziale di pompelmo

L'olio essenziale di pompelmo si può usare diffuso nell’ambiente (1 goccia ogni metro quadro da aromatizzare), versandone 1-2 gocce sul palmo della mano, strofinando e inalando lentamente, direttamente inalato dalla boccetta, diluito in un olio vettore per effettuare massaggi sul corpo oppure all’interno di un bel bagno caldo.

Ecco caso per caso come è meglio usare questa essenza:

  • Per l’umore: se si vogliono sfruttare i benefici antidepressivi di questa essenza, basta inserire le gocce in un diffusore o combinarle con un olio vettore per effettuare un massaggio aromaterapico su tutto il corpo.
  • Come antisettico: le proprietà disinfettanti dell'olio di pompelmo si esplicano al meglio diffondendolo nell’ambiente o, se si vogliono combattere i germi sulle superfici, utilizzandolo come detergente naturale. Basta aggiungerne alcune gocce in una bottiglia spray di acqua e spruzzare poi sulle aree della cucina o di altri ambienti contribuendo così anche a donare all'atmosfera un ottimo profumo.
  • Effetto anti-age: per sfruttare le doti antiossidanti dell’olio essenziale di pompelmo si può aggiungere qualche goccia allo shampoo o al balsamo in modo da avere capelli lucenti e sani. Se si vuole godere dello stesso effetto sulla pelle è possibile aggiungere le gocce alla propria crema per il viso o per il corpo.
  • Antiforfora: il consiglio in questo caso è quello di massaggiare sul cuoio capelluto alcune gocce di olio essenziale di pompelmo prima diluito in un olio vettore (ad esempio l’olio di oliva). Lasciare agire per un po’ e poi procedere al normale lavaggio con uno shampoo neutro. Questo trattamento non solo evita la forfora ma promuove la crescita dei capelli e li rende sani e luminosi.
  • Favorire l’appetito o contro la fame nervosa: aggiungere 1-2 gocce di olio di pompelmo ad un olio vettore e massaggiare sull'addome. 
  • Sindrome premestruale: si può aggiungere qualche goccia di questo olio nei sali da bagno e immergersi poi nella vasca per circa 20 minuti oppure applicare poche gocce sui polsi, sull'addome inferiore o sulle piante dei piedi in modo da favorire il riequilibrio delle funzioni ormonali.
  • Contro la cellulite e la ritenzione idrica: diluire alcune gocce in un olio vettore ed effettuare con una certa costanza massaggi dall’effetto benefico sulla circolazione, sui depositi di grasso e sul ristagno dei liquidi.
olio essenziale pompelmo2

Olio essenziale di pompelmo, dove trovarlo

Potete trovare l’olio essenziale di pompelmo nelle erboristerie, farmacie ben fornite, negozi biologici o shop online dedicati al benessere naturale. Assicuratevi che si tratti sempre di un’essenza 100% naturale e biologica.

Potrebbe interessarvi approfondire anche le proprietà e gli usi di altri oli essenziali:

Francesca Biagioli

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram