ginnastica-facciale

Avete mai provato la ginnastica facciale? Secondo una nuova ricerca americana praticare con costanza alcuni esercizi per il viso porta a risultati sicuri nel giro di pochi mesi. A migliorare è ovviamente l’aspetto e la giovinezza del nostro volto e il tutto senza l'aiuto di alcuna crema o ritocchino!

La ricerca, condotta negli Stati Uniti presso la Northwestern University di Chicago e pubblicata sulla rivista Jama Dermatology, ha voluto valutare l’efficacia di alcuni esercizi da eseguire con il viso per capire se la ginnastica facciale, praticata con costanza, potesse realmente aiutare a tenere lontani i segni del tempo e migliorare così l’aspetto delle persone. 

L’esperimento è stato condotto su un gruppo di 65 donne (tra i 40 e i 65 anni) sottoposte a due sessioni di allenamento di ginnastica facciale di 90 minuti ciascuno. Le signore sono state poi invitate a praticare a casa propria gli stessi esercizi ogni giorno per 30 minuti per i primi due mesi per poi scalare ad un allenamento a giorni alterni nel periodo successivo fino ad arrivare a 20 settimane complessive. 

Si trattava di 32 esercizi di circa 1 minuto ciascuno pensati proprio per far lavorare ogni muscolo presente sul nostro volto.

A certificare i risultati ottenuti alla fine del test sono stati dei dermatologi che hanno valutato, tramite una serie di fotografie scattate prima e dopo il programma di ginnastica facciale, 19 caratteristiche del volto.

Gli esperti hanno effettivamente evidenziato dei netti miglioramenti nell’aspetto delle partecipanti la cui  pelle del viso appariva più soda e piena. Nel complesso l’effetto era di un ringiovanimento di circa 3 anni rispetto all’inizio dell’esperimento.

Anche le donne hanno riferito di essere molto soddisfatte dei risultati notando miglioramenti su quasi tutte le aree del viso.

Per ottenere i risultati sperati, però, occorrono almeno 5 mesi di allenamento facciale costante e se dopo si continua è ovviamente meglio.

Con l'invecchiamento, la pelle del viso perde elasticità e i cuscinetti adiposi tra il muscolo e la pelle (quelli che conferiscono al viso gran parte della sua forma) diventano più sottili, si può notare quindi quell'antiestetico effetto "cedimento".

Gli esercizi di ginnastica facciale sono utili proprio a ridonare alla pelle la propria elasticità e sembra che effettivamente diano ottimi risultati evitando alle donne costosi cosmetici ringiovanenti (che spesso non funzionano) o veri e propri ritocchini dal chirurgo estetico (non privi di possibili effetti collaterali).

Come ha dichiarato l'autore principale della ricerca, Murad Alam, vicepresidente e professore di dermatologia presso la Scuola di Medicina della Northwestern University Feinberg: 

"Ora ci sono alcune prove che gli esercizi facciali possono migliorare l'aspetto del viso e ridurre alcuni segni visibili dell'invecchiamento. Gli esercizi allargano e rafforzano i muscoli facciali, così il viso diventa più sodo e più tonico e appare più giovane. Supponendo che i risultati siano confermati in uno studio più ampio, gli individui ora hanno un modo poco costoso e non tossico per sembrare più giovani o aumentare i risultati di altri trattamenti cosmetici o anti-invecchiamento”

Non resta che iniziare oggi stesso a prenderci cura del nostro viso facendogli fare ginnastica!

Altre soluzioni naturali per la cura del viso le trovate nei seguenti articoli:

Francesca Biagioli

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram