sciroppo-polmoni

I nostri polmoni sono spesso provati dal fumo, dallo smog e da tante altre sostanze che purtroppo respiriamo nei vari ambienti che frequentiamo. La natura può venirci in aiuto anche per depurare questi organi tanto importanti in modo da espellere la maggior parte delle tossine.

La ricetta naturale che vi presentiamo è particolarmente consigliata a coloro che stanno smettendo di fumare o l’hanno fatto da poco tempo. Questo rimedio consente infatti di smaltire, almeno in parte, le sostanze tossiche accumulate grazie alla presenza di ingredienti dal potere antiossidante e antinfiammatorio ma in grado anche di facilitare l’eliminazione del muco.

Quali sono questi ingredienti?

  • Cipolle (400 grammi)
  • Curcuma (2 cucchiaini)
  • Zenzero (3 centimetri di radice fresca)
  • 1 litro di acqua
  • 400 grammi di zucchero di canna o 2/3 cucchiai di miele

È importante conoscere il ruolo di ogni ingrediente presente nella ricetta e nello specifico perché fa bene ai polmoni:

  • Zenzero: elimina l'accumulo di muco favorendone l’espulsione. Ha doti antibatteriche, antisettiche e antinfiammatorie. Ottimo anche in caso sia presente tosse e mal di gola.
  • Curcuma: ha proprietà antibatteriche, antivirali e antisettiche. Purifica inoltre il sangue, prevenendo eventuali infiammazioni. Il suo principio attivo più importante, la curcumina, riduce lo stress infiammatorio ossidativo dei polmoni e protegge da alcune patologie respiratorie.
  • Cipolla: ha proprietà antitumorali ed è ottima per combattere problemi respiratori. Nello specifico la cipolla agisce come un mucolitico e broncodilatatore ed ha potere antinfiammatorio.
  • Zucchero e miele: il primo ingrediente ha il solo scopo di rendere la bevanda più gradevole mentre se si sceglie il miele questo garantirà delle proprietà in più al rimedio naturale autoprodotto. Ha infatti doti antibiotiche, antinfiammatorie e antiossidanti ed è un sedativo della tosse.

Come preparare lo sciroppo

Innanzitutto bisogna portare l’acqua ad ebollizione insieme allo zucchero (se utilizzate il miele inseritelo solo a fine preparazione in modo che non perda le sue qualità nutrizionali e proprietà). A questo punto aggiungete le cipolle tritate, la radice di zenzero grattugiata e i 2 cucchiaini di curcuma e lasciate cuocere a fuoco basso girando di tanto in tanto.

Una volta che l’acqua si è ridotta di circa la metà rispetto al quantitativo iniziale, spegnete il fuoco, filtrate il tutto e conservate la soluzione in un barattolo o bottiglia di vetro. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente e poi mantenete in luogo fresco e asciutto o, se la temperatura non lo consente, in frigorifero.

Altre ricette naturali che potrebbero interessarvi sono:

Come prendere lo sciroppo

Questo rimedio naturale per purificare i polmoni andrebbe preso due volte al giorno, la mattina a digiuno e qualche ora dopo aver consumato la cena (o a metà pomeriggio), nella dose di due cucchiai. Non lasciatevi spaventare dall’odore molto forte, il sapore infatti è decisamente meno sgradevole di quanto si possa pensare.

Se sperimentate questo rimedio naturale, fateci sapere i risultati!

Francesca Biagioli

banner guida pulizie

Scrittori di classe

Come iscrivere la tua scuola a "salvare il Pianeta”, il concorso di Conad e WWF

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
settimana riduzione rifiuti 2018
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram