Dita dei piedi: ecco cosa ci dicono sulla nostra personalità

dita-dei-piedi-sign-cover

Le dita dei piedi riflettono la nostra personalità e sono collegate ad un elemento, un chakra e un’emozione. Ognuno di essi completa la nostra vita e ci dice qualcosa in più del nostro carattere. Ne è convinta Imre Somogyi, giornalista e produttrice televisiva, che si dedica da tempo alle terapie alternative.

Nel suo libro Leggere le dita dei piedi’, insegna i segreti della tecnica olistica secondo cui ‘ogni cosa è connessa con il tutto”.L’arte della lettura insegnata da Imre Somogyj si rifà alla dottrina orientale dei chakra e dei cinque Elementi (Etere, Aria, Fuoco, Acqua, Terra) corrispondenti alle cinque dita dei piedi.

Che cosa vuol dire avere l’alluce più grosso? Oppure più corto del secondo dito? Da queste e altre caratteristiche emergono il temperamento, l’emotività e le propensioni interiori di una persona.

Secondo Imre Somogyi, questo è ciò che dicono le dita dei piedi:

dita dei piedi significato

1) Alluce

L'alluce è legato alle emozioni che attraversano il chakra della gola e ha a che fare con la gioia e la tristezza e al modo in cui ci si relaziona con gli altri e con l'ambiente. Secondo Somogyi se il tuo alluce è lungo, sei una persona estroversa che ama comunicare. Se invece, è molto separato dal secondo dito, sei una persona che ha difficoltà ad esprimere i propri sentimenti.

 

2) Illice o secondo dito

L'illice o secondo dito è legato all'elemento dell'aria e al chakra del cuore, per questo ha che fare con l'energia, i desideri e, in molti casi, con l'ansia. Secondo Somogyi, se questo dito è ricurvo verso l'alluce sei una persona impaziente che ha difficoltà a controllare desideri ed emozioni. Al contrario se il dito è rettilineo, sai quello che vuoi e punti in alto per ottenerlo.

3) Trillice o terzo dito

Il trillice o terzo dito è legato all'elemento del fuoco, mentre il chakra a cui è associato è quello del plesso solare. Per quanto riguarda le emozioni, questo dito ha a che fare con la creatività e l'energia. se il tuo dito è più grande degli altri sei una persona piena di creatività e molto attiva.

 

4) Pondolo o quarto dito

Il pondolo o quarto dito è legato all'elemento dell'acqua e il suo chakra è l'addome inferiore, per questo le emozioni che sono legate sono l' amore e l'attaccamento .Il libro di Somogyi dice: "Le persone che amano con la passione eccessiva possono reagire aggressivamente, mentre chi lo fa in modo equilibrato, può lasciare libertà all' amore". Se il quarto dito è dritto hai rapporti equilibrati e rispetti il tuo partner, al contrario se è curvo sei una persona che vive i legami in maniera morbosa.

5) Mellino o mignolo

Infine, il mellino p mignolo è legato all'elemento della terra e il chakra è dell'inguine. Questo dito ha a che fare con la fiducia in se stessi e d'altra parte con le insicurezze. Se il mignolo si nasconde dietro il quarto dito, vuol dire che sei una persona insicura e paurosa. Al contrario, un dito separato e dritto ti dice che sei una persona sicura.

Anche le dita delle mani ci dicono qualcosa della nostra personalità:

Dominella Trunfio

LEGGI anche: