attivita-fisica-depressione

Se cerchi un modo completamente naturale per migliorare il tuo umore, rafforzare la memoria e proteggere il cervello dal declino cognitivo, questo potrebbe essere semplicemente fare del movimento. Una nuova ricerca suggerisce che basta un'ora di attività fisica a settimana per tenere lontana la depressione.

Una serie di studi, tra cui quello appena pubblicato sull'American Journal of Psychiatry, suggeriscono che qualsiasi tipo di esercizio che aumenta la frequenza cardiaca e che grazie al movimento fa sudare per un periodo prolungato di tempo (ovvero il cosiddetto esercizio aerobico) ha un impatto significativo e benefico sul cervello.

La maggior parte delle ricerche ha evidenziato che l’esercizio aerobico benefico per la mente è quello che si fa regolarmente per 30-45 minuti. Il nuovo studio ha mostrato invece che, indipendentemente dalla durata dell’allenamento, questo offre comunque vantaggi per la salute mentale. Fa bene dunque muoversi per 45 ma anche solo per 5 minuti. L’ideale sarebbe comunque praticare attività fisica per almeno un’ora a settimana.

Quello condotto dal team di ricerca internazionale del Black Dog Institute è il più grande studio a lungo termine che si è proposto di esaminare il legame tra esercizio fisico e salute mentale, con particolare attenzione alla depressione. I ricercatori hanno studiato quasi 34.000 persone adulte per 11 anni e analizzato con che frequenza si esercitavano ogni settimana, quanto fosse intenso il loro allenamento e se percepivano segnali di depressione o ansia. I risultati hanno evidenziato che basta un'ora di esercizio ogni settimana per proteggere le persone dalla depressione. Chi faceva movimento, infatti, aveva meno probabilità di avere sintomi depressivi.

Nello specifico chi non dedica mai tempo all’attività fisica ha il 44% di probabilità in più di soffrire di problemi mentali rispetto a chi si allena un’ora o due a settimana. E questo indipendentemente da età e sesso.

Così ha commentato Samuel Harvey, coordinatore del team di ricerca: 

"Eravamo già a conoscenza che l'esercizio fisico gioca un ruolo importante nel trattare i sintomi della depressione. Ma è la prima volta che siamo in grado di quantificare il potenziale preventivo dello sport. Questi risultati sono emozionanti perché dimostrano che relativamente piccole quantità di esercizio, da un'ora alla settimana, possono offrire una protezione significativa contro la depressione".

I ricercatori non sono ancora riusciti a chiarire tutti i meccanismi grazie ai quali l’esercizio fisico sembra offrire tanti benefici al nostro cervello e in generale a tutto il corpo. Indubbiamente muoversi migliora il flusso di sangue e dunque dona energia fresca e ossigeno al cervello. Ma si ritiene che ci sia da valutare anche l'impatto combinato dei benefici fisici con quelli sociali del praticare sport.

Leggi anche:

In seguito ai risultati ottenuti, gli esperti suggeriscono di integrare l'esercizio nei singoli piani di salute mentale e nelle campagne di salute pubblica. Se si riuscisse a far praticare un po’ più di attività fisica a tutta la popolazione, questo potrebbe comportare notevoli benefici per la salute fisica e mentale di ciascuno.

Francesca Biagioli

geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram