galega

Galega officinalis, una pianta alleata delle neomamme in quanto aiuta l’allattamento al seno favorendo la produzione di latte. Conosciamo più da vicino tutte le proprietà, i benefici e come usare la galega.

La Galega officinalis, comunemente conosciuta come galega ma anche come capraggine, ruta capraia o avanese, è una pianta erbacea perenne che cresce spontanea nei terreni umidi ma soleggiati.

Anticamente si utilizzava anche all’interno del foraggio per gli animali in modo da stimolarne la produzione di latte. Ancora oggi questa pianta è particolarmente nota a chi allatta in quanto tra le sue proprietà vanterebbe proprio un effetto galattogeno.

Galega officinalis, proprietà

La galega è una pianta ricca di principi attivi tra cui spiccano alcaloidi come galegina e galuteolina, flavonoidi, saponine, vitamina C e sostanze amare che gli conferiscono le proprietà per cui è nota. Si utilizza a scopo fitoterapico la pianta fiorita essiccata ma anche i semi.

La proprietà per cui è più nota la galega è il suo effetto sul latte materno di cui stimola la produzione grazie anche al fatto che aiuta i tessuti muscolari e connettivi della mammella oltre che migliora la circolazione delle ghiandole deputate alla produzione di latte.

Altre proprietà della galega sono l’azione ipoglicemizzante, consente quindi di tenere a bada la glicemia in caso ad esempio di diabete in forma leggera, ma anche depurativa e diuretica. Stimola infatti la diuresi e in questo modo favorisce l’eliminazione delle tossine dall’organismo.

Ricapitolando la Galega è:

  • Galattogena
  • Ipoglicemizzante
  • Depurativa
  • Diuretica

Galega officinalis, benefici

I benefici della Galega si possono riscontrare su diversi aspetti della nostra salute. Questa pianta può essere utile in caso di:

galega infografica

 

Infuso di galega

Preparare un infuso di galega è semplicissimo, occorrono 20 grammi di pianta essiccata ogni litro d’acqua. Fate bollire l’acqua e lasciate in infusione la pianta per circa 15 minuti, prima di filtrare e bere. Se ne possono assumere fino a 5 tazze al giorno ma di solito se ne consigliano 2-3.

Decotto di semi di galega

Con i semi di galega si può preparare un decotto. Fate bollire un litro d’acqua con all’interno 30 grammi di semi essiccati, poi lasciate stiepidire e filtrate. Si possono bere 2 o 3 tazze al giorno.

Tintura madre di galega

Esiste anche la tintura madre di galega consigliata soprattutto per il suo effetto ipoglicemizzante. Si assumono generalmente 30 gocce prima dei pasti, dunque 3 volte al giorno. Se però volete provarla per sfruttarne l’effetto sulla glicemia chiedete sempre prima consiglio al vostro medico.

Integratore di galega

La galega viene venduta anche sotto forma di integratore pratico da utilizzare in quanto è sufficiente prendere una o più compresse con un po’ d’acqua al bisogno. A seconda delle marche le indicazioni di utilizzo e le dosi possono essere differenti, chiedete ad un esperto in base alla vostra situazione tutti i consigli per usarli al meglio.

Come usare la galega per l’allattamento

Non è indispensabile ma per favorire l’idratazione della mamma, rilassarsi durante le poppate o tra una e l’altra favorendo quindi la produzione di latte è possibile assumere delle tisane. Tra le erbe maggiormente consigliate c’è appunto la galega officinalis così come, il finocchio e il fieno greco.

Se si vuole aumentare la produzione di latte si può assumere da 1 a 3 tazze di infuso di galega al giorno. Meglio evitare invece la tintura madre che contiene alcool o l’integratore vero e proprio, salvo diversa indicazione medica.

Altri consigli sull’importanza dell’allattamento e al seno e per favorire la produzione di latte materno li trovate qui:

tisana allattamento

 

Galega, altri usi

L’infuso di Galega si può utilizzare per prendersi cura del corpo e dunque se ne può fare anche un uso esterno. Si possono preparare ad esempio dei pediluvi rinfrescanti e defaticanti a base di questa pianta ma anche impacchi rassodanti per il seno.

Nel caso del pediluvio potete semplicemente aggiungere due cucchiai di galega essiccata nell'acqua calda prima di immergere i piedi mentre l’impacco per il seno si prepara utilizzando due cucchiai di galega tritata e lasciata in infusione per 5 minuti in acqua calda. Dopo che l'infuso è pronto si immergono due piccoli teli in cotone e si fanno i cataplasmi sul seno per circa 20 minuti bagnando nuovamente la stoffa al bisogno.

La galega si può usare anche per gli animali, soprattutto nel caso di problemi con la produzione di latte, e addirittura è in grado di cagliare il formaggio. C’è infine chi aggiunge le foglie giovani di questa pianta all’interno di insalate.

Galega, dove trovarla

La pianta secca di Galega, la tintura madre e gli integratori si trovano disponibili in tutte le erboristerie o in farmacia. Si può acquistare anche online e nei negozi specializzati in salute e benessere naturale.

Galega, controindicazioni

Come tutte le piante, anche la Galega presenta possibili controindicazioni. Può ad esempio interferire con alcuni farmaci e dunque prima di assumerla è sempre bene sentire il parere del proprio medico.

La Galega è poi una pianta che contiene alcaloidi, sostanze che se assunte in maniera eccessiva possono generare effetti collaterali. Meglio dunque non abusarne.

E’ possibile anche soffrire di un’ipersensibilità verso la pianta, in questo caso interrompere subito l’assunzione.

Avete mai usato la Galega? Che benefici avete riscontrato?

Francesca Biagioli

forest bathing sm

Trentino

I migliori itinerari da fare a piedi o in bici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram