Sistema immunitario

Il sistema immunitario è una vasta rete di identificazione, di reazione e di difesa del nostro organismo. Si tratta in pratica della difesa naturale del nostro corpo contro le infezioni e le più comuni malattie. Ma a cosa serve nello specifico il sistema immunitario? E cosa significa rafforzare le difese immunitarie?

Di difese immunitarie siamo “dotati” sin dalla nascita (risposta immunitaria innata o aspecifica). Abbiamo cioè nel nostro “corredo” tutti quei sistemi protettivi che ci aiutano a riparare le ferite, a rimetterci da un trauma, a prevenire o a contrastare delle infezioni. Esiste poi una risposta immunitaria acquisita o specifica, che consente il riconoscimento di un elemento patogeno che supera le difese del sistema immunitario innato.

Si tratta in ogni caso di sistemi protettivi che talvolta possono fallire o essere particolarmente deboli, soprattutto in presenza di stress e di determinate malattie, o anche in vecchiaia e in gravidanza.

Cos’è il sistema immunitario

Il sistema immunitario è una grande esercito di cellule, tessuti e organi di difesa: grazie ad esso, il nostro organismo è in grado di tenere lontani “invasori esterni” come virus, batteri, funghi o parassiti (i cosiddetti “patogeni”), ma anche di riconoscere e combattere le cellule dell'organismo che mostrano anomalie, come le cellule tumorali, quelle danneggiate o quelle infettate da virus.

Nel suo insieme, il sistema immunitario è costituito da tre componenti essenziali che contribuiscono all'immunità:

  • organi di diverse parti del corpo (milza, timo, linfonodi, tonsille, appendice) e tessuti linfatici. Si distinguono in organi linfatici primari (il midollo osseo e, nel caso dei linfociti T, il timo) che sono il luogo dove i leucociti (i globuli bianchi) si sviluppano e maturano; organi linfatici secondari, che catturano l'antigene (il corpo estraneo) ed è qui che i linfociti possono interagire con l’antigene. La loro infatti è una struttura reticolare che imprigiona il materiale estraneo che si trova nel sangue (milza), nella linfa (linfonodi), nell'aria (tonsille ed adenoidi) e negli alimenti e nell’acqua (appendice vermiforme e placche di Peyer nell'intestino)
  • cellule isolate del sangue e dei tessuti: le principali sono i globuli bianchi o leucociti, di cui esistono diversi sottogruppi
  • sostanze chimiche che coordinano ed eseguono le risposte immunitarie, e tramite cui le cellule del sistema immunitario si scambiano segnali che ne regolano reciprocamente il livello di attività.

cellule sangue

Come funziona il sistema immunitario

Ci sono tre “strumenti” con i quali il nostro sistema immunitario svolge la sua attività protettiva contro virus, batteri e altri agenti patogeni:

  • barriere meccanico-chimiche
  • immunità innata o aspecifica
  • immunità acquisita o specifica

Le barriere meccanico-chimiche impediscono la penetrazione degli agenti patogeni nell'organismo e sono:

  • cute integra
  • sudore
  • lisozima
  • sebo
  • muco
  • epitelio ciliato
  • pH acido dello stomaco
  • microorganismi commensali intestinali
  • spermina
  • microorganismi commensali vaginali
  • temperatura corporea (la nostra normale temperatura tiene lontani alcuni patogeni, la cui crescita risulta più ostacolata in presenza di febbre, che favorisce anche l'intervento delle cellule immunitarie)

LEGGI anche: FEBBRE DEI BAMBINI: 5 MODI PER AFFRONTARLA SENZA ANSIA E I CASI IN CUI RIVOLGERSI AL PEDIATRA

febbre

 

La risposta immunitaria innata (o aspecifica) è il meccanismo di difesa che abbiamo sin dalla nascita e che è in grado di agire subito contro gli agenti esterni. Questo meccanismo è attivo verso tutti i microrganismi e sfrutta meccanismi esistenti dalla nascita.
La risposta immunitaria acquisita (o specifica o adottiva): si sviluppa lentamente dopo il primo incontro con uno specifico agente patogeno. Degli anticorpi che ne derivano il nostro organismo ne conserva memoria per tutta la vita per agire più rapidamente in seguito ad eventuali ulteriori esposizioni future.

Cosa sono le malattie autoimmuni

Le malattie autoimmuni sono condizioni distinte da una risposta esagerata e impropria del sistema immunitario, che funziona in questi casi in maniera anomala. Si tratta quindi di patologie particolari dovute al malfunzionamento del sistema immunitario. In una persona affetta da una malattia autoimmune, infatti, le cellule del sistema immunitario aggrediscono l'organismo danneggiando così tessuti e organi.

Le cause delle malattie autoimmuni a tutt'oggi sono poco chiare. Per il momento, sono state individuate più di 80 tipi diversi di malattie autoimmuni. Alcune delle più conosciute sono:

LEGGI anche: 7 ADDITIVI ALIMENTARI CHE AUMENTANO IL RISCHIO DI MALATTIE AUTOIMMUNI

Cosa indebolisce il sistema immunitario

Abuso di antibiotici, cattiva alimentazione, stress: ad indebolire il nostro sistema immunitario sono dietro l’angolo diversi fattori. Molte possono essere la cause che indeboliscono le difese immunitarie, le principali sono:

LEGGI anche: CONSIGLI E RIMEDI PER PROTEGGERE IL NOSTRO CORPO DA VIRUS E BATTERI

cellule sist imm

Come rafforzare il sistema immunitario

Di contro, esistono tutta una serie di misure che possiamo adottare per irrobustire le difese immunitarie. Ci sono, infatti, delle buone abitudini da mettere in pratica sempre, dormire bene e recuperare sonno, fare esercizio fisico, magari coccolarsi con qualche massaggio, oltre ad alcuni alimenti e rimedi naturali che possono aiutarci a rafforzare il sistema immunitario.

Di base, non dimentichiamoci mai un'alimentazione sana che comprenda:

LEGGI anche: 10 CIBI E CONSIGLI PER RAFFORZARE LE DIFESE IMMUNITARIE

Esistono poi dei rimedi naturali che possiamo adottare, oltre ad integratori specifici:

Qui trovate tutti i i super alimenti che rinforzano il sistema immunitario.

La parola chiave, infine, è moderazione: a tavola non eccediamo mai ed evitiamo i chili di troppo, e nello sport non alleniamoci con troppa intensità, perché ciò predisporrebbe a infezioni e malattie, attivando cellule specifiche che "frenano" le risposte immunitarie.

Germana Carillo

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
21 giugno 300 x 90
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram