contatto con la natura

Spesso sentiamo dire che vivere a contatto con la natura fa bene alla salute, ma ne conosciamo il vero motivo?

La natura è una vera e propria guaritrice, ci aiuta a sentirci meglio e sicuramente ve ne sarete accorti.

Una semplice passeggiata in un parco, stando lontani per un po’ dal traffico cittadino, è davvero rigenerante e ci aiuta a rilassarci e a vivere meglio. Quando siamo a contatto con la natura ci troviamo in un ambiente meno inquinato, dove l’aria è più respirabile.

Vivere a contatto con la natura aiuta il nostro corpo e la nostra mente a rilasciare le tensioni, ci permette di fare movimento e di accantonare la sedentarietà almeno per un po’ e ci consente di scoprire luoghi meravigliosi, magari già a breve distanza da dove viviamo o lavoriamo.

Ecco perché vivere a contatto con la natura fa davvero bene alla nostra salute.

Leggi anche: ERBARIO: COME E PERCHÉ REALIZZARE UN DIARIO DELLA NATURA                                                 

1) Fa bene a corpo, mente e spirito

Una ricerca condotta presso l’Università di Rochester ha evidenziato che chi trascorre più tempo a contatto con la natura ha un maggiore senso di vitalità e si sente più forte, inoltre risulta più resistente alle malattie che possono colpire il corpo. I ricercatori hanno anche evidenziato i benefici per la mente. La natura è rilassante e ha un effetto antistress.

Leggi anche: VIVERE A CONTATTO CON LA NATURA FA BENE A CORPO, MENTE E SPIRITO: LA SCIENZA LO CONFERMA

2) È importante fin da bambini

Fin da bambini è importante vivere a contatto con la natura e fare delle attività all’aria aperta: passeggiate, corse, giochi, giri in bicicletta, gite al parco e in campagna, divertimento tra le pozzanghere e tanto altro ancora. I bambini hanno bisogno del contatto con la natura per crescere bene e mantenersi in salute.

Leggi anche: I BAMBINI INTELLIGENTI SI ARRAMPICANO SUGLI ALBERI E CORRONO SOTTO LA PIOGGIA

bambini natura

3) Aiuta a ritrovare il buonumore

Avere a disposizione aree naturali accessibili anche in città potrebbe essere vitale per la salute mentale del nostro mondo che si urbanizza sempre più rapidamente e anche per la salute fisica. Gli esperti ci ricordano che camminare nel verde ogni giorno è fondamentale sia per la salute emotiva che per il corpo, aiuta a prevenire l’obesità e le malattie croniche tipiche della nostra società.

Leggi anche: PER RITROVARE IL BUONUMORE BASTA UNA PASSEGGIATA NEL VERDE

buonumore natura

4) Favorisce l’introspezione

Avete mai provato a meditare a contatto con la natura? Meditare immersi nel verde favorisce la capacità di guardarsi dentro, di apprezzare il silenzio che ci circonda e di avvertire il contatto con gli elementi naturali. È davvero un’esperienza magnifica da sperimentare e ne giovano corpo e mente.

Leggi anche: YOGA E MEDITAZIONE NELLA NATURA: TUTTI I BENEFICI DI PRATICARE IMMERSI NEL VERDE

meditazione natura

5) Ci fa sentire più energici

Vivere a contatto con la natura ci fa sentire più energici e in salute e contribuisce a rafforzare il nostro sistema immunitario. Secondo gli esperti  vivere a contatto con la natura ci ricambia facendoci sentire in gran forma dal punto di vista sia fisico che mentale. E quando non abbiamo il verde a portata di mano possiamo ammirare immagini di elementi naturali e ascoltare musica con i suoni della natura.

Leggi anche: VIVERE A CONTATTO CON LA NATURA: 5 MODI PER ESSERE PIÙ SANI E FELICI

Se amate vivere a contatto con la natura e se vi fa stare bene, non lasciatevi scappare l’occasione di una passeggiata nel verde non appena ne avete la possibilità. Mente e corpo vi ringrazieranno.

Marta Albè

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram