stomatite

La stomatite è un infiammazione del cavo orale che può provocare afte e altre irritazioni molto fastidiose. Ma quali possono essere le cause scatenanti e come intervenire con i rimedi naturali?

L’infiammazione nota come stomatite può comparire in maniera sporadica o cronicizzarsi se non si agisce sulle cause che l’hanno provocata. Si tratta di un problema che può colpire adulti, bambini e anche animali in una o più zone della mucosa orale: lingua, palato, interno delle guance, gengive e labbra.

I sintomi che possono comparire sono differenti ma tutti molto fastidiosi soprattutto quando si beve e si mangia.

SINTOMI DI STOMATITE

La stomatite può provocare una serie di sintomi tra cui il più frequente sono le afte, ovvero delle piccole ulcere che si formano nella cavità orale e che possono essere piatte e bianche oppure riempirsi di liquido.

Leggi anche: AFTE: 4 RIMEDI NATURALI DA PROVARE

Altri sintomi della stomatite sono rossori, gonfiore, sangue che fuoriesce dalle lesioni della cavità orale, bruciore e dolore. Possono comparire inoltre vere e proprie gengiviti, glossiti (infiammazioni della lingua) o cheiliti (infiammazione delle labbra) Tutti i fastidi tendono ad accentuarsi nel momento dei pasti oppure quando ci si lava i denti, ecco perché in caso di stomatite molto forte, soprattutto nei bambini, si rischia disidratazione e perdita di peso.

Ulteriori sintomi che si possono presentare in una più generale situazione di stomatite sono: aumento della salivazione, sanguinamento gengivale, alitosi e aumento del volume dei linfonodi.

È sempre bene, per risolvere il problema, andare ad individuare le cause scatenanti in modo da poter agire su di esse soprattutto se la stomatite compare in maniera ricorrente.

In caso quindi vediate comparire nella cavità orale i seguenti sintomi (che non scompaiono da soli nel giro di pochi giorni) rivolgetevi ad un medico per andare a fondo:

• Afte

• Rossori

• Gonfiore

• Perdite di sangue

Bruciore

Dolore

Gengivite

• Glossite

• Cheilite

• Aumento della salivazione

• Sanguinamento gengivale

• Alitosi

Linfonodi gonfi 

CAUSE DI STOMATITE

Le cause di stomatite possono essere diverse e spesso i fastidi tendono a ripresentarsi con una certa frequenza se non si riesce ad individuare il problema a monte. Tra le possibili cause vi sono: allergie ed intolleranze alimentari, carenza di nutrienti importanti come sono alcune vitamine del gruppo B o il ferro.

Generalmente quando si presenta una stomatite vi è un abbassamento delle difese immunitarie, almeno quelle che si trovano nella saliva e proteggono l’interno della cavità orale. In questo caso quindi la bocca è maggiormente soggetta ad infiammazioni provocate da batteri, virus e altri microrganismi.

Tra le altre possibili cause vi sono poi reazioni allergiche da contatto con alcune sostanze e la presenza a monte di malattie come diabete, celiachia o malattie infiammatorie dell’intestino.

Fattori di rischio che predispongono alla comparsa di stomatite sono invece: cattiva igiene orale, terapie antibiotiche o l’assunzione di altri medicinali (come i chemioterapici), l’utilizzo di apparecchi ortodontici o dentiere, traumi che si verificano all’interno della bocca, esposizione a metalli pesanti o altre sostanze tossiche ma anche fumo e alcool. Stress e ansia possono, tra le altre cose, far soffrire di stomatiti ricorrenti.

Cause di stomatite sono dunque:

• Allergie alimentari

• Intolleranze alimentari

• Carenze nutrizionali

• Difese immunitarie basse

• Batteri, virus o altri microrganismi

• Presenza di altre malattie

Fattori di rischio possono essere considerati invece:

• Cattiva igiene orale

• Terapie antibiotiche

• Assunzione di altri medicinali

• Utilizzo di apparecchi o dentiere

• Traumi interni alla bocca

• Esposizione a metalli pesanti e sostanze tossiche

• Fumo

• Alcool

Stress e ansia

stomatite vs herpes

STOMATITE E HERPES

A volte si potrebbe fare confusione tra stomatite ed herpes vista la simile sintomatologia. In realtà le due problematiche sono molto diverse: la prima compare all’interno della cavità orale, la seconda invece all’esterno (agli angoli della bocca o sul mento). Un’altra differenza fondamentale è poi che mentre l’herpes è contagioso, la stomatite non lo è.

Leggi anche: HERPES: TIPOLOGIE, SINTOMI E RIMEDI NATURALI

RIMEDI NATURALI

Acqua e bicarbonato

Due ingredienti semplici come acqua e bicarbonato possono essere molto utili in caso di stomatite. Una soluzione così realizzata: un cucchiaino di bicarbonato in un bicchiere d’acqua, si può utilizzare per effettuare sciacqui più volte al giorno in modo da disinfettare e sfiammare la cavità orale. In caso di afte il bicarbonato così com’è può essere applicato sulla zona in cui è comparsa, lasciandolo agire per qualche minuto prima di risciacquare.

stomatite sciacqui

Propoli

La propoli è considerata un antibiotico naturale ma possiede anche doti cicatrizzanti. Si può utilizzare in caso di stomatite spruzzandola direttamente sulle afte o spargendone qualche goccia sulle zone più irritate o ancora facendo sciacqui in tutta la bocca unita ad un po’ d’acqua. L’unico “problema” di questo rimedio è che tende a bruciare un po’ e che non ha un sapore a tutti gradito.

Tea tree oil

I benefici di questo olio essenziale super versatile si possono sperimentare anche in caso di stomatite soprattutto se vi sono afte. Si può applicare in due modi differenti, facendo sciacqui generici in bocca con un mezzo bicchiere d’acqua e 3 o 4 gocce di tea tree oil o, se avete una sola afta in un punto specifico, andare a tamponarla con un cotton fioc su cui avrete prima versato due gocce di questo olio.

Infuso di salvia, malva e limone

La salvia e la malva sono due piante particolarmente indicate in caso di stomatite in quanto dotate di proprietà lenitive e antinfiammatorie. Potete preparare un infuso utilizzando 1 cucchiaio di foglie di salvia e malva (le trovate in erboristeria) lasciandole per una decina di minuti in acqua bollente e poi filtrando il tutto. Dopo aver lasciato intiepidire aggiungete il succo di un limone e procedete agli sciacqui da ripetere anche più volte al giorno.

Bustina di tè

Un rimedio della nonna efficace soprattutto in caso di afte è quello che prevede l’utilizzo di una semplice bustina di tè, bagnata in acqua tiepida e poi tamponata sull’afta. Sarebbe in particolare l’acido tannico contenuto nelle foglie di tè ad avere proprietà benefiche e cicatrizzanti.

Gel di aloe

Anche il gel d’aloe vera 100% ha proprietà lenitive e cicatrizzanti. Si può utilizzare per le afte più esterne che compaiono sulle labbra o sulla punta della lingua. Va lasciato agire per qualche minuto o tamponato con un cotton fioc e poi delicatamente tolto.

STOMATITE NEI BAMBINI

Anche i bambini possono soffrire di stomatite, una delle conseguenze ad esempio della malattia bocca mani piedi. In questo caso bisogna fare attenzione che i piccoli rimangano idratati, il fastidio che sentono in bocca, infatti, può indurli a smettere di bere e mangiare. Se riuscite fategli estratti o frullati di frutta freschi evitando invece cibi troppo solidi e caldi che contribuiscono ad irritare ulteriormente.

Leggi anche: BOCCA MANI PIEDI: CAUSE, SINTOMI E COME RICONOSCERE LA MALATTIA (FOTO)

stomatite bambini

Anche in questo caso, soprattutto se i bambini sono più grandicelli, si può tentare di migliorare la situazione utilizzando rimedi naturali come sciacqui con acqua e bicarbonato, gel d’aloe o calendula. Chiedete però sempre consiglio al pediatra prima di utilizzarli, soprattutto se si tratta di bimbi molto piccoli.

STOMATITE NEGLI ANIMALI

Sapete che la stomatite può colpire anche gli animali? Anche in questo caso si può agire con rimedi naturali tipo la Calendula, la Propoli, l’Arnica e la Malva. A questo proposito leggete qui i nostri consigli.

Francesca Biagioli

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog