biancospino

Il biancospino è una pianta particolarmente utile per il benessere del cuore e del sistema nervoso. Le sue proprietà fitoterapiche sono note ed apprezzate fin dal Medioevo. Scopriamo allora tutti gli usi del biancospino e le eventuali controindicazioni di questo rimedio naturale.

Pianta perenne della famiglia delle Rosaceae, il biancospino (Crataegus oxyacantha) è tradizionalmente utilizzato per il suo effetto benefico nei confronti del sistema cardiovascolare e per le sue doti sedative e calmanti. Caratterizzata da fiori bianchi e bacche di colore rosso, questa pianta dispone di alcuni principi attivi interessanti che possono tornare utili per fonteggiare problemi molto comuni come ipertensione, ansia e insonnia.

Leggi anche:  IL BIANCOSPINO: UN ALLEATO PER IL NOSTRO CUORE FRA STORIA E LEGGENDA

PROPRIETÀ DEL BIANCOSPINO

Le proprietà più interessanti del biancospino si evidenziano soprattutto a livello del cuore. I flavonoidi presenti in questa pianta consentono una dilatazione delle arterie con conseguente riduzione della pressione sanguigna e del ritmo troppo accelerato del cuore garantendo quindi un’azione protettiva a livello cardiovascolare. Si tratta poi di un ottimo cardiotonico, ovvero un rimedio che potenzia la forza contrattile del cuore.

Il biancospino esercita inoltre un'azione calmante non solo sul cuore ma anche sul sistema nervoso, riesce quindi ad agire sia in caso di ansia generica che contro palpitazioni, tachicardia, stress o insonnia. Si tratta poi di una pianta con principi attivi antiossidanti e dunque in grado di contrastare i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare.

Infine il biancospino riduce l'accumulo di colesterolo nei vasi sanguigni e ha effetti diuretici contro la ritenzione idrica, antidiarroici e in caso di crampi muscolari.

biancospino bacche

• Cardiotonico

• Abbassa la pressione sanguigna

• Regolarizza i battiti del cuore

• Azione calmante

• Antiossidante

• Riduce l’accumulo di colesterolo

• È diuretico

• Antidiarroico

USI DEL BIANCOSPINO

Il biancospino è un rimedio spesso consigliato in caso di ansia o di attacchi di panico, il più delle volte associato ad altre erbe come valeriana, tiglio o passiflora. In caso di palpitazioni, tachicardia o generica ansia o stress potete provare ad assumere la tisana di biancospino preparandola così: portate ad ebollizione una tazza d'acqua, spegnete e versate un cucchiaio di biancospino secco o mix di erbe in cui è presente anche questa pianta, lasciate in infusione per circa 15 minuti poi filtrate e bevete. Si possono prendere 2 o 3 tazze di questa tisana rilassante al giorno anche in caso di insonnia.

Leggi anche: TISANE RILASSANTI: 10 RICETTE CONTRO STRESS E INSONNIA

Il biancospino è molto apprezzato anche come rimedio naturale in caso di ipertensione, soprattutto se questa è dovuta a stress o ad una fragilità del sistema nervoso.

biancospino tisana

Potete provare ad utilizzare il biancospino in caso di:

Ansia

• Stress

Tachicardia

Insonnia

• Ipertensione

Pressione alta

• Palpitazioni

Il biancospino si trova disponibile, oltre che in tisana, anche in estratto secco o tintura madre. La forma di assunzione del biancospino e il dosaggio devono consigliati da un esperto a seconda della situazione da trattare e delle specifiche esigenze.

CONTROINDICAZIONI DEL BIANCOSPINO

Il biancospino non presenta particolari controindicazioni ed è una pianta generalmente ben tollerata. In caso però si assumano farmaci meglio sempre informare il proprio medico per scongiurare la possibilità di eventuali interazioni. Evitare l’utilizzo in gravidanza e allattamento è sempre buona norma dato che non esistono studi a riguardo. Cautela anche in caso di pressione bassa dato che questo rimedio potrebbe farla scendere ulteriormente.

Francesca Biagioli

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
21 giugno 300 x 90
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram