tonsillite

La tonsillite è un’infiammazione di origine virale o batterica a carico delle tonsille. A seconda della causa che l’ha scatenata il trattamento e il tempo necessario a guarire può essere diverso ma i sintomi sono generalmente gli stessi. Scopriamo quali sono i migliori rimedi naturali in caso di tonsillite e cosa mangiare.

Quando le tonsille si infiammano è spesso interessata anche la gola e possono formarsi le placche. Questa situazione è causata dalla presenza di virus o batteri che hanno provocato un’infiammazione localizzata ma assolutamente da non sottovalutare e trascurare.

Leggi anche: PLACCHE IN GOLA: SINTOMI, CAUSE E I RIMEDI NATURALI PIÙ EFFICACI

Spesso colpiti da tonsillite sono i bambini che, quando hanno le difese basse, possono veder comparire il problema anche molto spesso soprattutto se frequentano asili e scuole.

SINTOMI DELLA TONSILLITE

I sintomi della tonsillite sono principalmente a carico del cavo orale: gonfiore e arrossamento delle tonsille, mal di gola, presenza di placche e di conseguenza difficoltà a mangiare e deglutire oltre che afonia. Possono però anche comparire sintomi collaterali come febbre con brividi, mal di testa, dolori addominali e mal di pancia (soprattutto nei bambini), linfonodi ingrossati e dolenti a causa dell’infezione in corso.

Ricapitolando una tonsillite può dare i seguenti sintomi:

• Tonsille gonfie e rosse

• Placche

Mal di gola

• Difficoltà a deglutire

• Linfonodi gonfi

• Afonia

Febbre

• Brividi

Mal di testa

• Dolori addominali

tonsille infografica2

RIMEDI NATURALI PER LA TONSILLITE

A seconda della causa che ha provocato la tonsillite si sceglieranno i rimedi più indicati. Se di origine batterica andranno utilizzati antibiotici (anche di origine naturale ma sempre sotto consiglio del vostro medico) mentre se la causa è di natura virale si può cercare di alleviare i sintomi con rimedi generici per il mal di gola.

Leggi ancheMAL DI GOLA: 20 RIMEDI NATURALI

Possono tornare utile in caso di tonsillite:

Echinacea

Per quanto riguarda erbe e piante con potere antibatterico, spesso viene consigliata l’echinacea che tra l’altro sostiene il sistema immunitario e ha doti antibatteriche. Si può assumere sotto forma di gocce o in compresse.

Leggi anche: ANTIBIOTICI NATURALI: 10 CIBI ED ERBE, VERI E PROPRI FARMACI 


Miele e limone

Spremete mezzo limone in un bicchiere d’acqua calda mescolate un cucchiaino di miele fate raffreddare e bevete.

Zenzero

Alla semplice ricetta precedente può essere anche aggiunto dellozenzero grattuggiato. Questa spezia ha doti antinfiammatorie e antidolorifiche, preparare una tisana a base di zenzero con l’aggiunta di limone e miele è una buona soluzione anche in caso di tonsillite e mal di gola.

Propoli

La propoli è un prodotto naturale opera delle api. Si tratta di un rimedio adatto in caso di tonsillite e mal di gola in quanto crea una sorta di schermo e ha un effetto anestetizzante oltre che curativo.

Eucalipto

È tra le erbe fondamentali nella cura delle malattie respiratorie e quindi anche della tonsillite viste le sue proprietà antibatteriche ed espettoranti. In erboristeria esistono diverse formulazioni in cui questa pianta è sola o lavora in sinergia con altre.

Malva

Se si sceglie di bere tisane si può optare per una a base di malva, pianta dal potere lenitivo nei confronti delle mucose. Oltre che tonsille e gola ne beneficerà anche l’intestino.

Ricapitolando tra i migliori rimedi naturali in caso di tonsillite ci sono:

Echinacea

• Eucalipto

• Miele e limone

• Zenzero

Propoli

Malva

tonsillite infografica

È bene anche non fumare o sostare in ambienti dove le persone fumano, per evitare che la gola e le tonsille si irritino ulteriormente. Infine non sforzare troppo la gola parlando eccessivamente.

COSA MANGIARE IN CASO DI TONSILLITE

Il cruccio di tutte le persone affette da tonsillite è: cosa mangiare? Soprattutto se il malato è un bambino il momento del pranzo e della cena può diventare un vero incubo per il fastidio e il dolore che si avverte quando si deve bere o assumere cibo.

Molto importante però evitare la disidratazione quindi il primo consiglio utile è certamente quello di bere molta acqua o altri liquidi a temperatura ambiente come le tisane, utile anche integrare la dieta con passati di verdura o brodi vegetali. Per quanto riguarda i cibi, invece, solitamente maggior sollievo si ha mangiando cose fredde e morbide quindi gelati, sorbetti, ghiaccioli, granite, creme e vellutate messe precedentemente in frigorifero o a temperatura ambiente.

Può essere utile anche servirsi di succo di limone e miele perfetti per disinfettare la cavità orale e lenire l’infiammazione oltre che di alimenti probiotici che aiutano intestino e sistema immunitario. Via libera dunque a yogurt, kefir, tofu, ecc.

Riassumendo in caso di tonsillite è bene:

Bere molta acqua e liquidi

Mangiare vellutate, minestroni e brodi vegetali

Gelati

Sorbetti

• Ghiaccioli

• Granite

• Yogurt

Kefir

• Tofu e tutti gli altri alimenti fermentati

Da evitare invece:

Cibi piccanti

Alcool

• Caffè

• Latte e latticini

UN ULTIMO CONSIGLIO UTILE

Per avere un po’ di sollievo e disinfettare il cavo orale è possibile servirsi di semplici gargarismi a base di acqua e bicarbonato o acqua e sale. È sufficiente diluire un cucchiaino o due di bicarbonato o sale fino in un bicchiere d’acqua. Dopo aver fatto i gargarismi sputare sempre l’acqua utilizzata.

Francesca Biagioli

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram