tonsillite

La tonsillite è un’infiammazione di origine virale o batterica a carico delle tonsille. A seconda della causa che l’ha scatenata il trattamento e il tempo necessario a guarire può essere diverso ma i sintomi sono generalmente gli stessi. Scopriamo quali sono i migliori rimedi naturali in caso di tonsillite e cosa mangiare.

Quando le tonsille si infiammano è spesso interessata anche la gola e possono formarsi le placche. Questa situazione è causata dalla presenza di virus o batteri che hanno provocato un’infiammazione localizzata ma assolutamente da non sottovalutare e trascurare.

Leggi anche: PLACCHE IN GOLA: SINTOMI, CAUSE E I RIMEDI NATURALI PIÙ EFFICACI

Spesso colpiti da tonsillite sono i bambini che, quando hanno le difese basse, possono veder comparire il problema anche molto spesso soprattutto se frequentano asili e scuole.

SINTOMI DELLA TONSILLITE

I sintomi della tonsillite sono principalmente a carico del cavo orale: gonfiore e arrossamento delle tonsille, mal di gola, presenza di placche e di conseguenza difficoltà a mangiare e deglutire oltre che afonia. Possono però anche comparire sintomi collaterali come febbre con brividi, mal di testa, dolori addominali e mal di pancia (soprattutto nei bambini), linfonodi ingrossati e dolenti a causa dell’infezione in corso.

Ricapitolando una tonsillite può dare i seguenti sintomi:

• Tonsille gonfie e rosse

• Placche

Mal di gola

• Difficoltà a deglutire

• Linfonodi gonfi

• Afonia

Febbre

• Brividi

Mal di testa

• Dolori addominali

tonsille infografica2

RIMEDI NATURALI PER LA TONSILLITE

A seconda della causa che ha provocato la tonsillite si sceglieranno i rimedi più indicati. Se di origine batterica andranno utilizzati antibiotici (anche di origine naturale ma sempre sotto consiglio del vostro medico) mentre se la causa è di natura virale si può cercare di alleviare i sintomi con rimedi generici per il mal di gola.

Leggi ancheMAL DI GOLA: 20 RIMEDI NATURALI

Possono tornare utile in caso di tonsillite:

Echinacea

Per quanto riguarda erbe e piante con potere antibatterico, spesso viene consigliata l’echinacea che tra l’altro sostiene il sistema immunitario e ha doti antibatteriche. Si può assumere sotto forma di gocce o in compresse.

Leggi anche: ANTIBIOTICI NATURALI: 10 CIBI ED ERBE, VERI E PROPRI FARMACI 


Miele e limone

Spremete mezzo limone in un bicchiere d’acqua calda mescolate un cucchiaino di miele fate raffreddare e bevete.

Zenzero

Alla semplice ricetta precedente può essere anche aggiunto dellozenzero grattuggiato. Questa spezia ha doti antinfiammatorie e antidolorifiche, preparare una tisana a base di zenzero con l’aggiunta di limone e miele è una buona soluzione anche in caso di tonsillite e mal di gola.

Propoli

La propoli è un prodotto naturale opera delle api. Si tratta di un rimedio adatto in caso di tonsillite e mal di gola in quanto crea una sorta di schermo e ha un effetto anestetizzante oltre che curativo.

Eucalipto

È tra le erbe fondamentali nella cura delle malattie respiratorie e quindi anche della tonsillite viste le sue proprietà antibatteriche ed espettoranti. In erboristeria esistono diverse formulazioni in cui questa pianta è sola o lavora in sinergia con altre.

Malva

Se si sceglie di bere tisane si può optare per una a base di malva, pianta dal potere lenitivo nei confronti delle mucose. Oltre che tonsille e gola ne beneficerà anche l’intestino.

Ricapitolando tra i migliori rimedi naturali in caso di tonsillite ci sono:

Echinacea

• Eucalipto

• Miele e limone

• Zenzero

Propoli

Malva

tonsillite infografica

È bene anche non fumare o sostare in ambienti dove le persone fumano, per evitare che la gola e le tonsille si irritino ulteriormente. Infine non sforzare troppo la gola parlando eccessivamente.

COSA MANGIARE IN CASO DI TONSILLITE

Il cruccio di tutte le persone affette da tonsillite è: cosa mangiare? Soprattutto se il malato è un bambino il momento del pranzo e della cena può diventare un vero incubo per il fastidio e il dolore che si avverte quando si deve bere o assumere cibo.

Molto importante però evitare la disidratazione quindi il primo consiglio utile è certamente quello di bere molta acqua o altri liquidi a temperatura ambiente come le tisane, utile anche integrare la dieta con passati di verdura o brodi vegetali. Per quanto riguarda i cibi, invece, solitamente maggior sollievo si ha mangiando cose fredde e morbide quindi gelati, sorbetti, ghiaccioli, granite, creme e vellutate messe precedentemente in frigorifero o a temperatura ambiente.

Può essere utile anche servirsi di succo di limone e miele perfetti per disinfettare la cavità orale e lenire l’infiammazione oltre che di alimenti probiotici che aiutano intestino e sistema immunitario. Via libera dunque a yogurt, kefir, tofu, ecc.

Riassumendo in caso di tonsillite è bene:

Bere molta acqua e liquidi

Mangiare vellutate, minestroni e brodi vegetali

Gelati

Sorbetti

• Ghiaccioli

• Granite

• Yogurt

Kefir

• Tofu e tutti gli altri alimenti fermentati

Da evitare invece:

Cibi piccanti

Alcool

• Caffè

• Latte e latticini

UN ULTIMO CONSIGLIO UTILE

Per avere un po’ di sollievo e disinfettare il cavo orale è possibile servirsi di semplici gargarismi a base di acqua e bicarbonato o acqua e sale. È sufficiente diluire un cucchiaino o due di bicarbonato o sale fino in un bicchiere d’acqua. Dopo aver fatto i gargarismi sputare sempre l’acqua utilizzata.

Francesca Biagioli

tuvali 320 a

TuVali

+ di 100 corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ su TuVali.it

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
oli essenziali
ricette
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
corsi pagamento
whatsapp gratis
seguici su instagram