sinusite-cause-rimedi

La sinusite è un’infiammazione dei seni paranasali che crea naso chiuso e muco con effetti simili a quelli di un banale raffreddore. Ma da cosa è causata e quali sono i rimedi naturali più efficaci per risolvere il problema?

Esistono due tipi di sinusite: acuta e cronica. Nel primo caso il disturbo è sporadico, ovvero si presenta ogni tanto, nel secondo caso invece persiste per lungo tempo e può dare molti fastidi. Entrambe le forme di sinusite presentano comunque sintomi in comune e possono essere trattate allo stesso modo con alcuni rimedi naturali molto semplici ed efficaci.

Leggi anche: SINUSITE: 10 SINTOMI DA NON SOTTOVALUTARE

Soprattutto quando cronica la sinusite (anche se non è un problema grave) può diventare davvero molto fastidiosa soprattutto perché crea difficoltà respiratorie a causa della congestione nasale e di questa situazione può risentirne anche il riposo notturno.

CAUSE DELLA SINUSITE

Il più delle volte la sinusite è causata da un virus ma può dipendere anche da un’infezione ad opera di batteri e funghi. I microrganismi ristagnano nel muco all’interno dei setti nasali e proliferano creando una reazione dell’organismo che creerà ancora più muco per tentare di espellerli. Il risultato è appunto la sensazione di naso chiuso, l’ottundimento e il dolore localizzato.

Altre cause che possono scatenare una sinusite sono le allergie respiratore, la presenza di polipi nasali, setto nasale deviato e addirittura infezioni ai denti. Il modo migliore per verificare la propria forma di sinusite, la presenza di un'infezione e le sue cause è quello di consultare un medico.

La sinusite può dunque essere causata da:

• Virus

• Batteri

• Funghi

• Allergie respiratorie

• Polipi nasali

• Setto nasale deviato

• Infezioni dentali

sinusite grafica

SINTOMI DELLA SINUSITE

I sintomi della sinusite possono essere diversi e comparire anche non tutti insieme. I più comuni sono senza dubbio: la sensazione di naso pieno, le secrezioni nasali di colore giallo-verdognolo e la difficoltà a respirare. Molto frequente anche la sensazione di ottundimento dovuta al ristagno di muco nella zona frontale ma anche mal di testa, dolore a livello degli occhi e del naso che si può estendere addirittura fino alle mascelle, tosse e mal di gola. L’interessamento della gola è dovuto al fatto che il catarro che non riesce a fuoriuscire dal naso tende a scendere giù nelle cavità basse e quindi ad irritare creando infiammazione.

Altri sintomi che può dare le sinusite sono febbre, riduzione nella percezione di sapori ed odori, dolore a muovere la testa e alito cattivo. Se vedete comparire alcuni di questi sintomi fatelo presente al vostro medico che andrà ad indagare la causa della vostra sinusite. Potrete poi combatterla anche naturalmente con alcuni rimedi efficaci.

Ricapitolando i più frequenti sintomi della sinusite sono:

• Sensazione di naso pieno

• Secrezioni di muco spesso giallo-verdognolo

• Sensazione di ottundimento

Mal di testa

• Dolori nella zona di naso e occhi che possono irradiarsi anche verso la mascella

Tosse

Mal di gola

• Febbre

• Riduzione di gusto e olfatto

• Dolore a muovere la testa

Alito cattivo

RIMEDI NATURALI PER LA SINUSITE

Come si può trattare la sinusite con rimedi naturali?

sinusite lavaggi

Lavaggi nasali

Una delle soluzioni più efficaci sono senza dubbio i lavaggi nasali da effettuare con acqua e sale, utili a disinfettare le vie respiratorie e allo stesso tempo contribuire a liberarle un po’ dal muco. Ci si può servire anche di uno strumento come la lota pensato proprio per lavare il naso e combattere la sinusite. Utilizzarlo è più semplice a farsi che a dirsi: il piccolo recipiente va riempito con acqua tiepida a cui bisogna aggiungere un cucchiaino di sale marino integrale ogni 500 ml di acqua utilizzata. A questo punto mettetevi sul lavandino piegatevi un po’ in avanti e infilate il beccuccio della lota in una narice piegando leggermente la testa dal lato opposto e fate fluire l’acqua che entrando da una narice uscirà da quella opposta (ovviamente per fare questo dovrete respirare dalla bocca). Ripetere poi dall’altro lato. Qui maggiori informazioni. In alternativa si può utilizzare una siringa.

Leggi anche: LOTA: UN PICCOLO MA PREZIOSO STRUMENTO PER IL LAVAGGIO NASALE

Fumenti

Altro strumento naturale alla portata di tutti per combattere la sinusite sono i suffumigi che possono essere realizzati semplicemente con acqua calda, camomilla e bicarbonato oppure con oli essenziali dal potere fluidificante e in grado di liberare le vie respiratorie come ad esempio l’eucalipto.

Leggi anche: FUMENTI E SUFFUMIGI CONTRO IL RAFFREDDORE E IL MAL DI GOLA

Sale caldo

Altro rimedio utilissimo in caso di sinusite è l’impacco col sale caldo che va messo direttamente sui setti nasali e le zone dolenti per ottenere i benefici. Il calore è in grado infatti di sciogliere il muco e permettere quindi che fuoriesca più facilmente. Per sapere come preparare il sale caldo leggi qui.

Leggi anche: SALE CALDO: COME PREPARARLO E UTILIZZARLO

Bagno con oli essenziali

Con gli oli essenziali adatti alla sinusite (che sono poi gli stessi utili contro il raffreddore) si possono fare anche bagni caldi. Il sistema è lo stesso dei fumenti: grazie al calore sprigionato e alle particelle di oli essenziali disciolti all’interno della vasca si può riuscire a liberare il naso congestionato e respirare meglio.

Leggi anche: OLI ESSENZIALI ANTI RAFFREDDORE: QUALI SONO E COME UTILIZZARLI

Antibiotici naturali

Se la sinusite è dovuta alla presenza di batteri, possono venire in aiuto alcuni antibiotici naturali in particolare l’echinacea, l’eucalipto e il timo. Chiedete consiglio al vostro erborista su come utilizzarli al meglio.

Leggi anche: ANTIBIOTICI NATURALI: 10 ERBE CON PROPRIETÀ ANTIBATTERICHE

Ricapitolando i rimedi naturali per la sinusite sono:

• Lavaggi nasali con acqua e sale

• Fumenti con acqua, camomilla, bicarbonato

Olio essenziale di eucalipto

Bagni con oli essenziali

• Impacchi di sale caldo

• Antibiotici naturali come echinacea, eucalipto e timo

UN ULTIMO CONSIGLIO

Se si dorme in un ambiente molto secco è importante invece fare in modo di umidificare un po’ l’aria per evitare di peggiorare la situazione. A questo scopo può essere utile utilizzare un umidificatore elettrico, perfetto anche in caso di raffreddore e sinusite dei bambini.

Francesca Biagioli

forest bathing sm

Trentino

I migliori itinerari da fare a piedi o in bici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram