bambina_down

Si celebra domenica 9 ottobre la Giornata nazionale delle persone con sindrome di Down promossa da CoorDown (#GNPD2016), quest’anno dedicata a tutti quei ragazzi che, grazie al supporto delle famiglie e della comunità nella quale vivono, sono riusciti a crearsi una personale dimensione di autonomia.

E allora ci sono Andrea, Gragor, Martina, Francesco e Laura assunti a tempo indeterminato al Milleluci Café di Firenze, o Elena e Spartaco che sono andati a vivere insieme. Ma ci sono anche Francesco che a Napoli lavora in un ristorante gourmet e Sara che lavora all’Apple Store. E mille altre storie simili.

LEGGI anche: SINDROME DI DOWN: 5 STORIE PER DIMOSTRARE CHE NELLA DIVERSITÀ C’È BELLEZZA E FORZA

Il messaggio, quindi, dell’iniziativa di quest’anno che prevede eventi in tutta Italia, è incentrato proprio sull’autonomia delle persone con sindrome di Down (o Trisomia 21) che, se adeguatamente seguite e supportate, possono raggiungere risultati importanti e duraturi per la loro vita indipendente.

In più di 200 piazze italiane (qui l’elenco) sarà possibile ricevere un “messaggio” di cioccolato - con cacao proveniente dal commercio equo e solidale - in cambio di un contributo per sostenere i progetti di autonomia delle associazioni aderenti al CoorDown e per garantire una migliore qualità della vita e un futuro più sereno alle persone con sindrome di Down. In alcune città la campagna di raccolta fondi inizierà già da sabato 8 e proseguirà anche nei giorni successivi.

sindrome down

LEGGI anche: LA BELLEZZA DEI BAMBINI CON SINDROME DI DOWN (FOTO)

“La piena inclusione delle persone con sindrome di Down passa anche dallo sguardo degli altri, dai pregiudizi della società e dalle possibilità che vengono loro offerte”, si leggehttp://www.coordown.it/www/article.php?id=961 sul sito dell’Associazione.

I fondi raccolti durante la Giornata saranno utilizzati per finanziare i progetti di autonomia organizzati sul territorio e dedicati a giovani e adulti con sindrome di Down.

Germana Carillo

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram