Settimana del benessere sessuale: le regole per farlo bene (e in sicurezza)

sesso-benessere

"Sessualità: un'emozione da vivere" è questo lo slogan scelto per l’edizione 2016 della Settimana del benessere sessuale, promossa dalla Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica (Fiss). Come ogni anno sono previste consulenze gratuite, conferenze, seminari e sportelli informativi utili ad una corretta educazione sessuale ed affettiva nel nostro paese.

Se non si vive una sessualità di coppia soddisfacente potrebbe essere arrivato il momento di chiedere aiuto a degli specialisti. Non è affatto il caso di essere timorosi: questa è proprio la settimana giusta per cogliere l’occasione di esporre dubbi, perplessità e curiosità che riguardano la sfera sessuale a qualcuno che ne conosce le tante sfaccettature. 

Superato (quasi da tutti) il tabù di parlare di sesso, sembra che gli italiani, secondo un recente sondaggio della Fiss, non mostrino poi fantasie molto trasgressive e amino fare sesso nella realtà piuttosto che nel mondo virtuale. Non disdegnano certo il sexting, ovvero lo scambio di materiale a sfondo sessuale, ma il più delle volte lo usano come gioco erotico con il proprio partner o comunque con persone con cui hanno rapporti nella vita reale.

Tra le fantasie erotiche più amate ci sono invece per gli uomini: ricevere del sesso orale dal partner, fare l’amore con il partner e la masturbazione vicendevole. Per le donne invece: avere un rapporto con il proprio partner, baciarlo appassionatamente ed essere masturbata fino a raggiungere l’orgasmo.

Insomma sogni molto realistici e davvero poco fantasiosi, estremi o trasgressivi. Gli esperti si aspettavano qualcosa in più e, a loro dire, l’immaginario erotico femminile e maschile sembra essere ancora legato a molti tabù e inibizioni.

SESSO SICURO

È questa un’occasione da non sprecare per ricordare di fare sempre sesso sicuro usando il preservativo soprattutto in caso di rapporti occasionali con sconosciuti. Non solo si evita una gravidanza indesiderata ma anche ci si mette a riparo dall’eventuale contagio di malattie a trasmissione sessuale.

Gli specialisti sottolineano poi come possa essere pericoloso anche il sesso orale spesso considerato invece più sicuro. Malattie come epatite B, HIV, clamidia, gonorrea, herpes, sifilide, ecc. sono tutte patologie a trasmissione sessuale il cui contagio può avvenire anche senza penetrazione.

Non è sicuro neanche fare sesso in presenza di ferite, ulcere o perdite in bocca o sui genitali. Sapevate poi che non bisognerebbe mai lavarsi i denti prima del sesso orale? Questo perché con lo sfregamento dello spazzolino si possono andare a creare delle ferite che di conseguenza espongono maggiormente al rischio di infezioni.

Sesso sicuro non vuol dire però poco soddisfacente come sottolinea Roberta Rossi, psicoterapeuta e sessuologa presidente FISS

“A volte si associa il sesso sicuro ad una programmazione dell’attività sessuale, andando in tal modo ad intaccare la presunta atmosfera di spontaneità: voglio sottolineare che praticare il sesso sicuro non significa rinunciare al piacere, anzi essere consapevoli dei comportamenti sessuali che si mettono in atto significa tutelare la propria salute e quella del partner”.

SESSUALITA': UN'EMOZIONE DA VIVERE

Gli specialisti ricordano come il sesso possa essere bello e intrigante anche senza penetrazione. Quelli che vengono considerati “preliminari” possono essere in realtà anche il vero e proprio fulcro del rapporto (se si sa come farli al meglio dedicandogli tutto il tempo e la passione necessaria). Massaggi nei punti più erogeni, carezze, baci, abbracci e pratiche più “spinte” possono essere gratificanti tanto e più di una penetrazione.

sesso massaggi

Come ricorda la dottoressa Rossi:

"Bisognerebbe imparare a pensare alla sessualità come ad un variegato repertorio di comportamenti intimi, senza una priorità precisa, ma con una interscambiabilità di gesti che possono dare piacere. Solo in questo modo possiamo godere della vita sessuale anche in quelle condizioni che magari richiederebbero una astinenza forzata".

BENEFICI DEL SESSO

Vi abbiamo parlato più volte dei tanti benefici per il corpo e la mente di un po’ di buon sesso, eccoli riassunti qui:

FARE SESSO FA MANGIARE DI MENO E AIUTA A DIMAGRIRE 

IL SESSO? DOPO I CINQUANTA AIUTA IL CERVELLO E LA MEMORIA 

7 STRANI RIMEDI NATURALI PER NON AMMALARSI (SESSO E CAFFÈ INCLUSI)

TUMORE ALLA PROSTATA: FARE TANTO SESSO FA BENE E ALLONTANA IL RISCHIO 

 

CIBI E PRATICHE CHE AIUTANO LA VITA SESSUALE

Anche il cibo o alcune pratiche come lo yoga possono aiutare ad avere una soddisfacente vita sessuale:

GLI ALIMENTI DA PREFERIRE O DA EVITARE PER MIGLIORARE LA PROPRIA SALUTE SESSUALE

MANGIARE SOIA E TOFU MIGLIORA LA VITA SESSUALE

•  YOGA: PRATICARE FA BENE ANCHE ALLA VITA SESSUALE

4 VANTAGGI DELLA BIRRA SULLA TUA ATTIVITÀ SESSUALE 

IL TRUCCO PER AUMENTARE IL DESIDERIO SESSUALE DEGLI UOMINI... È LA LUCE 

Per cercare l'iniziativa più vicina a casa vostra prevista in occasione della settimana del Benessere Sessuale potete fare riferimento al sito FISS.

Francesca Biagioli