abbassare-colesterolo

Il colesterolo, grasso presente nel sangue, è di fondamentale importanza per il benessere del nostro organismo a patto che rimanga in un range di valori normali. Quando invece si superano certe soglie, ci si espone maggiormente al rischio di malattie cardiovascolari. In alcuni casi è possibile evitare di prendere farmaci semplicemente seguendo una giusta alimentazione e scegliendo alcuni efficaci rimedi naturali in grado di tenere a bada i grassi nel sangue. Scopriamo allora come abbassare il colesterolo naturalmente.

Parliamo in particolare del colesterolo LDL conosciuto come “cattivo” al contrario dell’HDL considerato “buono”. Recentemente tra l’altro sono cambiati i parametri: le nuove linee guida opera della Società Europea di Cardiologia (Esc) fanno scendere a 100 il limite del colesterolo cattivo che precedentemente non doveva superare invece i 190.

Leggi anche: COLESTEROLO: NUOVE LINEE GUIDA. NON DEVE SUPERARE IL LIMITE DI 100
Ma cosa possiamo fare concretamente per evitare il colesterolo alto? Fondamentale agire a livello alimentare in modo tale da evitare che si accumulino nel sangue troppi grassi ma anche smettere di perseguire abitudini sbagliate come ad esempio fumare, consumare troppo alcool o ancora essere sedentari.


ALIMENTAZIONE

Per prima cosa è bene limitare i grassi idrogenati o quelli di origine animale in particolare i salumi ma anche latte e derivati, tuorlo d’uovo (a proposito di consumo di uova e colesterolo leggete qui), ecc. Anche alimenti molto elaborati o raffinati vanno a incrementare i livelli di grassi nel sangue in seguito al metabolismo del nostro organismo. Il più delle volte non si pensa ad esempio che anche i carboidrati (raffinati) tendono ad alzare il colesterolo in quanto sono ad alto indice glicemico.

Leggi anche: QUANTE UOVA POSSIAMO MANGIARE SENZA FAR AUMENTARE IL COLESTEROLO?

Ci sono poi alcuni cibi che invece vengono consigliati in quanto in grado di tenere a bada il colesterolo.

Cereali integrali

I cereali integrali sono senza dubbio migliori in quanto evitano i picchi glicemici grazie alla presenza di fibre in grado di ridurre l’assorbimento del colesterolo. Ottimi ad esempio orzo e avena.

Leggi anche: COLESTEROLO ALTO: UN PIATTO DI ORZO O AVENA PER COMBATTERLO
Frutta, verdura e legumi

Anche gli alimenti provenienti dal mondo vegetale sono molto ricchi in fibre. Alcune ricerche hanno dimostrato come siano utili in particolare alimenti come: fragole, avocado, pomodori, mele ma anche frutta secca soprattutto pistacchi e noci.
Leggi anche: COLESTEROLO: 10 CIBI PER RIDURLO E TENERLO A BADA

Cibi ricchi di Omega 3

I cibi ricchi di Omega 3 sono utili a regolare i livelli di zuccheri ma anche di colesterolo nel sangue. Questi acidi grassi essenziali sono presenti in alcuni tipi di pesce ma anche in molti alimenti vegetali tra cui semi di lino e canapa.

Leggi anche: NON SOLO PESCE: LE 5 FONTI VEGETALI DI OMEGA 3



RIMEDI NATURALI

Attività fisica

Con il termine “rimedio naturale” generalmente indichiamo trattamenti a base di erbe, piante o altre sostanze naturali e ci dimentichiamo che la cosa più naturale per il nostro corpo è muoversi. L’attività fisica regolare è un sistema semplice che tutti abbiamo a disposizione per stare in salute, perfetto anche per tenere a bada il colesterolo. Può bastare dedicarsi ad una camminata veloce ogni giorno per 30-40 minuti.

Omega 3

A volte il medico può prescrivere degli integratori di omega 3 per tenere a bada il colesterolo, in tutti quei casi ad esempio in cui non è possibile arrivare con la dieta ad un giusto apporto di questi acidi grassi essenziali.

Riso rosso fermentato

Tra i rimedi naturali più indicati per abbassare il colesterolo c’è il riso rosso fermentato in alcuni casi prescritto al posto delle statine. Si tratta di un particolare riso che grazie all’azione del lievito Monascus purpureus, fermenta cambiando colore e acquistando nuove proprietà.

Aglio

Tra le tante virtù dell’aglio c’è anche quella di tenere a bada i livelli di grassi nel sangue. Si utilizza per abbassare sia il colesterolo che i trigliceridi, spesso infatti questi due valori risultano alti in contemporanea.

Carciofo e tarassaco

Per quanto riguarda le erbe, spesso vengono consigliati il tarassaco o il carciofo sotto forma di infusi, tinture madre o compresse. Entrambi agiscono sostenendo il lavoro del fegato nell’eliminare i grassi in eccesso. Grazie poi alla presenza di fibre ne viene anche ridotto l’assorbimento.

Di fondamentale importanza per tenere a bada il colesterolo è poi mantenere un peso forma e controllare con l’aiuto di un medico l’eventuale presenza di altre patologie come ad esempio diabete e ipertensione.

Francesca Biagioli

maschera lavera 320

Salugea

Colesterolo alto: ridurlo in soli 3 mesi naturalmente

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
banner colloqui dobbiaco
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram