unghia-incarnita-cause-rimedi

Unghia incarnita. Doloroso e fastidioso problema che colpisce soprattutto i piedi, spesso costretti in scarpe strette e scomode. Ma quali sono le cause dell'unghia incarnita e come risolverla con rimedi naturali?

Quando un'unghia si incarnisce ecco che la zona intorno al dito coinvolto si arrossa e infiamma, a volte provocando una vera e propria infezione che può andare a colpire anche le zone circostanti. Ci si accorge abbastanza in fretta del problema in quanto si avverte dolore e si nota che una piccola parte dell'unghia è andata ad infilarsi sotto pelle creando infiammazione e in alcuni casi riempendo la zona di pus.

L'unghia incarnita, condizione che in termini tecnici è definita onicocriptosi, non è di per sé una situazione grave ma può diventarlo se trascurata portando in alcuni casi alla perdita dell'unghia.

Leggi anche: UNGHIE SFALDATE: CAUSE E RIMEDI NATURALI 

CAUSE DEL'UNGHIA INCARNITA

Diverse possono essere le cause per cui compare un'unghia incarnita. Nella maggior parte dei casi vi è una certa trascuratezza nella gestione delle proprie unghie, ad esempio lasciare che crescano troppo prima di tagliarle oppure tagliarle velocemente facendo scarsa attenzione ad eventuali punti che raschiano e quindi possono ferire la pelle (meglio sempre alla fine della manicure o pedicure utilizzare una limetta).

Per avere maggiori possibilità di evitare il problema sarebbe buona cosa tagliare le unghie non in maniera arrotondata ma piuttosto squadrata. Arrotondare troppo le unghie consente infatti a quest'ultime una penetrazione più facile nella pelle. Un consiglio da seguire è anche quello di evitare di tagliare le unghie troppo corte.

Altre cause che possono portare ad una situazione di onicocriptosi sono una scarsa igiene, forte sudorazione, l'utilizzo di scarpe molto strette che fanno pressione sulle dita dei piedi, traumi presi a mani o piedi o ancora alcuni tipi di problemi dermatologici e familiarità.

RIMEDI NATURALI

Esistono dei rimedi naturali efficaci contro le unghie incarnite da utilizzare al bisogno fin dai primi sintomi del problema (prima si agisce e meglio è!). Ecco quelli che vi consigliamo:

Acqua e sale

Dei semplici pediluvi con acqua e sale possono risolvere velocemente il problema delle unghie incarnite. Si tratta infatti di una soluzione dal potere disinfettante che va applicata con una certa costanza per 2/3 volte al giorno immergendo i piedi in acqua per circa 15-20 minuti. Ottimi anche i pediluvi a base di sali di Epsom.

rimedi naturali gambe

Leggi anche: Sali di Epsom: 10 sorprendenti utilizzi da provare

Bicarbonato

Anche il bicarbonato è un ottimo alleato contro le unghie incarnite. Questa sostanza disciolta in acqua e a contatto con la pelle mantiene pulita e disinfettata la zona evitando quindi la comparsa di pus e infezioni.

Limone

Anche qualche goccia di limone direttamente sull'unghia può disinfettare e velocizzare la guarigione e cicatrizzazione della pelle. Ciò è dovuto ai principi attivi e alle doti astringenti del succo di questo agrume.

Tea tree oil

Per evitare che l'unghia incarnita si infetti potete utilizzare 1 o 2 gocce di tea tree oil puro più volte al giorno. Questo olio essenziale è un potente antivirale, antibiotico e antifungino perfetto anche in caso di micosi.

Malva

La malva è una pianta dal grande potere lenitivo, utile anche in caso di unghie incarnite. Dopo aver preparato un infuso di malva versatene un po' su un batuffolo di cotone e tamponate più volte al giorno la zona del piede o della mano colpita dal problema.

Scarpe comode e piedi nudi

Fondamentale una volta comparsa un'unghia incarnita è lasciare il più possibile respirare il piede. Dunque, almeno in casa, evitare di indossare calzini o ciabatte mentre quando uscite scegliete esclusivamente scarpe comode o, se si è in estate, i sandali.

scalzi casa

Nel caso dopo pochi giorni la situazione dell'unghia non sia visibilmente migliorata, rivolgetevi al vostro medico per evitare che il problema si aggravi e si estenda anche ad altre dita dei piedi o delle mani.

Francesca Biagioli

casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram