mughetto-sintomi-rimedi-cause

Mughetto è il termine comunemente utilizzato per indicare l’infezione da candida che compare nel cavo orale. Questo problema può riguardare neonati, bambini ma anche adulti. Ecco quali sono i sintomi da non sottovalutare e i rimedi più efficaci contro il mughetto.

Le infezioni da candida possono colpire diverse zone del corpo, nelle donne spesso si presentano problemi a livello vaginale, ma è abbastanza frequente anche la situazione in cui compaiono delle macchie bianche a livello della lingua o in altre zone della bocca. In questo caso si parla di candidosi orale o mughetto.

Leggi anche: CANDIDA: CAUSE, RIMEDI E ALIMENTI CONSIGLIATI

SINTOMI DEL MUGHETTO

I primi sintomi del mughetto consistono in un arrossamento della mucosa orale che può provocare anche bruciore e dolore. Dopo poco tempo si nota quello che è il vero campanello d’allarme della presenza di una candidosi orale, ovvero la formazione sopra la mucosa arrossata di una patina biancastra non uniforme. Si notano quindi macchie bianche soprattutto a livello della lingua ma che possono estendersi anche all’interno delle guance, sulle gengive, in gola e agli angoli della bocca.

Leggi anche: CANDIDA: I SINTOMI PIÙ COMUNI 

Queste macchie, che hanno l’aspetto del latte cagliato, si possono facilmente rimuovere con l’aiuto di una garza. Nei casi più lievi, la situazione si risolve da sola nel giro di un paio di settimane, altrimenti è necessario assumere degli antimicotici (ne esistono anche di naturali).

Altri sintomi che possono comparire sono dolore e fastidio a deglutire (i neonati spesso rifiutano di alimentarsi), sensazione di avere qualcosa di estraneo in bocca, minore percezione delle diverse parti del cavo orale e piccole perdite di sangue quando le lesioni si sfaldano.

È abbastanza semplice riconoscere la presenza di mughetto ma nel dubbio rivolgetevi sempre al vostro pediatra o medico di fiducia.

MUGHETTO: CAUSE

Il mughetto è causato dalla diffusione della Candida Albicans, un fungo saprofita. Questo microrganismo è normalmente presente nel nostro corpo ma è quando riesce a riprodursi a dismisura che compaiono problemi che possono manifestarsi in diverse zone del corpo: genitali, seno, bocca e intestino.

In quali casi la Candida ha la possibilità di prendere il sopravvento sul nostro corpo? Diverse possono essere le situazioni ad esempio un’alimentazione molto ricca di zuccheri (di qui questi funghi sono ghiotti) o l’assunzione di alcuni medicinali che squilibrano la flora intestinale come ad esempio gli antibiotici. Alla base vi è comunque sempre un abbassamento delle difese immunitarie che non riescono più a tenere a bada la diffusione di questi microrganismi.

mughetto neonato

Proprio per il fondamentale coinvolgimento del sistema immunitario nel mantenere la Candida ai giusti livelli, il mughetto è abbastanza frequente nei neonati che ancora non hanno ben sviluppate le difese del corpo.

RIMEDI CONTRO IL MUGHETTO

Probiotici

Esistono degli specifici probiotici (fermenti lattici) in grado di regolarizzare la flora batterica combattendo l’avanzata della candida. Si è visto ad esempio che il Lactobacillus acidophilus è molto efficace, si può dunque acquistare la polvere per realizzare una pappetta da spargere nelle zone della bocca colpite dal mughetto. Basta aggiungere al probiotico dell’acqua o del latte materno e poi spargere il composto sulla bocca del piccolo strofinando delicatamente una volta al giorno fino a completa remissione. Si tratta di un buon rimedio anche se la candida orale colpisce gli adulti.

Yogurt

Anche il classico yogurt contiene fermenti lattici del tipo acidophilus e si può applicare sulle parti della bocca colpite dal mughetto. Una volta o più al giorno è necessario spargere qualche cucchiaino di yogurt nella bocca, lasciarlo agire e poi gettarlo via.

Olio di cocco

L’olio di cocco è un buon rimedio naturale contro il mughetto in quanto contiene acido caprilico che riesce a combattere le infezioni. In questo caso bisogna prendere un batuffolo di cotone versarci sopra qualche goccia di questo olio e poi tamponare le zone della bocca affette da candidosi. Attenzione però ad eventuali allergie.

olio di cocco

Bicarbonato

Anche il bicarbonato è una sostanza disinfettante in grado di combattere l’infezione da candida. Basta scioglierne un cucchiaino in mezzo bicchiere d’acqua e poi tamponarlo con un batuffolo di cotone. Il sapore però, soprattutto ai bambini, risulta un po’ sgradito.

Acqua e sale

Altro rimedio naturale contro il mughetto è una semplice soluzione di acqua e sale. Basta mezzo bicchiere d’acqua tiepida con all’interno disciolto mezzo cucchiaino di sale per effettuare degli sciacqui disinfettanti.

Tea tree oil

Il tea tree oil è un olio essenziale antibatterico, antivirale ma anche antimicotico quindi ottimo contro la Candida. Basta versare 5 gocce di esssenza in acqua e fare degli sciacqui della bocca una o due volte al giorno. Non si tratta però di un rimedio adatto a neonati o bambini, in quanto gli oli essenziali sono sostanze molto concentrate che possono scatenare reazioni allergiche.

Francesca Biagioli

monge

Monge

10 cose da sapere prima di accogliere un cucciolo in casa

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram