Influenza, boom di contagi: come affrontare i malanni di stagione

influenza boom italia

I casi di influenza in Italia sono in aumento. Siamo nel tipico periodo di boom che di solito coincide con i mesi di gennaio e febbraio. In Italia sarebbero stati colpiti dall’influenza almeno 1 milione di cittadini.

A questo proposito l’ISS ha pubblicato il Rapporto Epidemiologico InfluNet per fare il punto della situazione sulla diffusione dell’influenza in Italia all’inizio del 2016. Il rapporto raccoglie dati regionali e nazionali raccolti dall’Istituto Superiore di Sanità.

Tra i più colpiti troviamo i bambini piccoli, dagli 0 ai 4 anni, seguono i ragazzi e gli adulti. Secondo i dati dell’ISS, nella seconda settimana del 2016, sebbene lentamente, la curva epidemica delle sindromi influenzali comincia a salire. È stata superata la soglia che decreta l’inizio del periodo epidemico. Il valore dell’incidenza è inferiore a quello raggiunto in molte delle precedenti stagioni influenzali.

Nella seconda settimana del 2016, i casi stimati di sindrome influenzale, rapportati all’intera popolazione italiana, sono circa 154.000, per un totale di circa 1.088.000 casi a partire dall’inizio della sorveglianza InfluNet.

Il valore dell’incidenza comincia a salire e in molte Regioni italiane ha superato la soglia epidemica. Trentino, Marche, Lazio, Campania e Basilicata sono le Regioni maggiormente colpite in cui il livello dell’incidenza ha superato i quattro casi per mille assistiti. Si sottolinea, però, che l’incidenza osservata in alcune regioni è fortemente influenzata dal ristretto numero di medici e pediatri che hanno inviato, al momento, i loro dati.

L’obiettivo del monitoraggio dell’ISS è descrivere i casi di sindrome influenzale, stimarne l’incidenza settimanale durante la stagione invernale, in modo da determinare l’inizio, la durata e l’intensità dell'epidemia.

Come affrontare l’influenza? Vi consigliamo, se potete, di riposarvi e di rimanere a letto. L’influenza infatti dovrà fare il suo corso. Non abusate di farmaci senza aver prima sentito il parere del vostro medico, che in caso di necessità potrebbe suggerirvi come intervenire per alleviare i sintomi tipici della malattia. Se siete alla ricerca di rimedi naturali per l’influenza, contattate il vostro erborista di fiducia.

Scarica qui il rapporto dell’ISS sull’influenza stagionale.

Marta Albè

Fonte foto: Wisdom Health

Leggi anche:

LE 10 MIGLIORI TISANE PER RAFFREDDORE E INFLUENZA

INFLUENZA? ECCO I RIMEDI NATURALI PER PREVENIRLA

RAFFREDDORE: 10 RIMEDI NATURALI CHE FUNZIONANO DAVVERO

mediterranea crema

Mediterranea

Inquinamento atmosferico, conseguenze e rimedi per la pelle del viso

trocathlon320

Trocathlon

Come vendere e acquistare attrezzatura sportiva usata per aiutare l'ambiente

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
oli essenziali
ricette
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
corsi pagamento
whatsapp gratis
seguici su instagram