blue monday 2016 consigli

Ritorna il Blue Monday, cioè il lunedì più triste dell’anno. Oggi avete iniziato la giornata un po’ sottotono? Secondo gli esperti si tratta dei normali effetti del terzo lunedì di gennaio, una giornata in cui ormai si è ben consci che le festività invernali si sono concluse e in cui i progetti per il futuro non sono ancora ben chiari.

Certo, non per tutti è così, e ci auguriamo davvero che questo terzo lunedì del 2016 per gran parte di voi possa essere davvero una giornata felice. Del resto il più delle volte per risollevarsi il morale basta poco e siamo sempre noi a decidere il nostro stato d’animo, nonostante la data che vediamo sul calendario.

Gli esperti dell’Università di Cardiff che hanno definito per la prima volta il Blue Monday hanno fatto riferimento innanzitutto alle condizioni climatiche tipiche della metà di gennaio, con giornate fredde e grigie e con un clima poco allegro e stimolante.

In realtà come sappiamo bene stiamo vivendo davvero un inverno anomalo in queste settimane in cui le giornate di sole in molte località d’Italia superano le giornate di cielo grigio. Insomma, nonostante il freddo nel Blue Monday del 2016 non tutti possono lamentarsi del clima.

In Gran Bretagna, dove il clima di solito è più grigio e cupo rispetto all’Italia, il Blue Monday anno dopo anno viene davvero preso sul serio. E per superare questa presunta giornata uggiosa gli esperti suggeriscono allora di vestirsi scegliendo abiti di colori vivaci e di cercare di essere gentili e sorridenti con gli altri.

Per determinare il Blue Monday i ricercatori di Cardiff si sono basati su una formula matematica e hanno preso in considerazione non soltanto le condizioni climatiche del luogo in cui si vive, come fattore di meteoropatia e depressione, ma anche il fatto che dopo le festività natalizie e il denaro speso per i regali ci ritroviamo a fare i conti con le finanze non sempre rosee a disposizione per il nuovo anno.

Come possiamo fare allora per superare l’eventuale malumore di oggi o di qualsiasi altro lunedì?

1) Scegliamo accessori colorati

Anche se la giornata dovesse apparire grigia in accordo con il nostro umore, non abbattiamoci e scegliamo accessori e abiti colorati. Tra sciarpe, cappelli e borse abbiamo solo l’imbarazzo della scelta. Per una volta accantoniamo il grigio e il nero e diamo la preferenza a colori vivaci.

2) Riscopriamo un vecchio passatempo

Sono davvero tanti i passatempi da fare in casa durante l’inverno. Si tratta di una serie di attività che possono aiutarci a sentirci più energici e produttivi o che semplicemente possono farci trascorrere qualche ora divertente, in compagnia della famiglia e degli amici: dai cari vecchi giochi di società al lavoro a maglia.

Leggi anche: 10 passatempi da fare in casa durante l’inverno

3) Beviamo una tisana rilassante

Se ci sentiamo stressati, ricordiamoci di dedicare un momento a noi stessi per distenderci e rilassarci. A volte basta semplicemente sedersi comodi per qualche minuto e bere con calma una tisana rilassante per dare una svolta positiva alla giornata.

Leggi anche: Tisane rilassanti: 10 ricette contro stress e insonnia

keep calm blue monday

Fonte foto: Twitter

4) Guardiamo un film divertente

Se vogliamo trascorrere un pomeriggio o una serata tranquilla in casa, scegliamo un film divertente da guardare magari in compagnia. Una sana risata risolleva il morale ed è un vero e proprio toccasana in ogni momento. Se ultimamente fatichiamo a sorridere, una bella commedia divertente può essere d’aiuto.

Leggi anche: Yoga della risata: ridere fa bene al corpo e alla mente

5) Aggiorniamo il nostro diario della gratitudine

Anche in questa giornata che viene definita triste probabilmente succederà qualcosa di buono da appuntare sul nostro diario della gratitudine. Dunque non lasciamoci trascinare dalla tristezza e prima di andare a dormire elenchiamo i punti felici e positivi di questo strano lunedì.

Leggi anche: Diario della gratitudine: come e perché iniziare a scriverne uno

Oggi vi sentite un po’ tristi e magari un tantino apatici oppure per voi il Blue Monday è una giornata come le altre?

Marta Albè

Fonte foto: Rackcdn

Leggi anche:

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell’anno
5 regole dei ricercatori per essere davvero felici da subito
Sei davvero felice? I 10 segnali che lo dimostrano

 

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram