frutta previene alzheimer

Che la frutta fa bene è risaputo e vi consigliamo spesso di consumarla ogni giorno seguendo la stagionalità in modo da variare il più possibile e assumere così i nutrienti migliori e più adatti ad ogni periodo dell’anno.

Una nuova ricerca ha ora messo in luce un nuovo vantaggio di mangiare frutta, questa proteggerebbe infatti da malattie come Alzheimer e Parkinson e più in generale da tutte quelle patologie che insorgono a causa dell’invecchiamento cellulare. Sarebbero in particolare gli antiossidanti presenti nella frutta ad essere benefici in questo senso.

A dirlo lo studio compiuto in Trentino a partire dal 2010 da un team di ricerca della Fondazione Mach (Fem) che nei laboratori di metabolomica di San Michele all'Adige si è concentrata a valutare gli effetti di alcuni componenti presenti nella frutta, in particolare dell’acido gallico, sui meccanismi cellulari.

Ciò che è stato interessante vedere è che come questo polifenolo antiossidante, presente nei piccoli frutti, nel vino e nell’olio di oliva, riuscendo a depositarsi nel cervello in grandi quantità possa agire in maniera positiva sulla prevenzione delle malattie dovute all’invecchiamento cellulare intervenendo appunto nei complessi meccanismi cellulari.

La ricerca, nata come dottorato di Mattia Gasperotti è stata coordinata da Urska Vrhovsek e realizzata grazie alla collaborazione con l’università di Trento. Ha visto la sua pubblicazione sulla rivista scienitifica Acs Chemical Neuroscience2.

Francesca Biagioli

Leggi anche:

ALZHEIMER: ECCO LA DIETA PER PREVENIRLO, MA ATTENZIONE AL RAME

DIETA MEDITERRANEA: ALLONTANA ALZHEIMER E DEMENZA MEGLIO DEI FARMACI

L'ARCOBALENO DI FRUTTA E VERDURA: LE PROPRIETA' IN BASE AL COLORE 

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog