buonumore

Si può "imparare" ad essere di buonumore? Vero è, considerando che ottimismo e un pizzico di felicità sono un toccasana per la salute, in primis per il nostro malandato cuoricino, almeno uno sforzo in più per sorridere alla vita potremmo pur farlo.

Addirittura alcuni, alla soglia delle meritate vacanze estive, già si stressano al pensiero del come, del dove e del "con chi", senza valutare il fatto che una bella fetta di irritabilità ce la siamo già guadagnata nei mesi appena trascorsi e il "dove si va quest'anno" dovrebbe essere una scelta valutata con tutta serenità.

Certo, anche il contesto che ci circonda non è esattamente il fior fiore di pace e di quiete che vorremmo, a partire da una crisi economica che la ruota ancora non la fa girare come avremmo meritato.

Ma tant'è. Alla fine le spiagge d'Italia saranno affollatissime come sempre e sotto il solleone dovremo pur inventarci qualcosa per scansare stress e nervosismi e cercare qualcosa che stimoli il buonumore. E se una regola esatta non c'è per essere felici, se non quella di metterci un bel po' di buona volontà, esiste, di contro, una vera e propria "Ingegneria del buon umore", una autentica tecnica per far nascere sorriso e risata in maniera spontanea, precisa e guidata.

Possibile? Pare proprio di sì. E a dimostrarcelo è lo Terenzo Traisci, il cui metodo si basa sull'applicazione su se stessi di meccanismi della comicità fisica (visual comedy): esistono infatti alcune strategie che spesso vengono inconsapevolmente applicate e che comportano un veloce cambiamento di umore. Determinati gesti, espressioni e azioni del quotidiano suscitano la risata in modo automatico e naturale e, si sa e scienza conferma: ridere spesso attiva il sistema nervoso parasimpatico, responsabile del nostro rilassamento, e al contempo consente di aumentare l'ossigenazione del cervello.

LEGGI anche: Sorridere: 15 benefici per la salute. Tutto il potere di un sorriso

"La finalità e l'utilità di Ingegneria del Buon Umore® è rendere le persone autonome e libere di scegliere il proprio stato emotivo positivo - afferma Traisci - Se ti muovi, respiri, parli e assumi espressioni facciali da persona allegra sarà molto più facile 'diventarlo'! Perché il nostro cervello associa quelle micro espressioni facciali a reazioni emotive già vissute, come la gioia. E già la semplice azione cognitiva di andare a cercare nella memoria parole che stimolano ilarità, poi immagini, gesti, suoni ed espressioni da persona allegra, creano un motivo forte e accettabile per cui essere di buon umore, nonostante la mancanza di input dall'esterno".

Ecco quindi 3 semplici esercizi per imparare a creare il buonumore:

1. Assumere una postura da persona allegra

Cercate di tenere le spalle, le braccia e le gambe aperte sorridendo per qualche secondo con la bocca aperta e con lo sguardo rivolto verso l'alto. Non vi prenderanno per matti, no. Ma capirete sin da subito che l'abbiamo acquisita fin dall'infanzia. E allora tornate bambini e ripetete più volte l'esercizio soprattutto quando sentite di stare acquisendo una postura di chiusura che non aiuta a migliorare l'umore.

2. Respirare con diaframma e sorriso

partendo dal buttare fuori l'aria, spingendo in dentro la pancia. In questo modo si svuotano quasi completamente i polmoni. Prendete poi aria dalla bocca continuando a sorridere (in questo modo si ha come l'impressione di aver reagito all'effetto di una sorpresa positiva); prendete più aria permette di scoppiare a ridere. Ripetete da 3 a 10 volte.

LEGGI anche: Come migliorare la propria salute respirando

3. Parlare da persona allegra.

Il segreto? Convertite le tipiche frasi di sfiducia e di demotivazione in frasi comiche, motivanti. Per esempio, evitate di dire "oggi ho avuto una giornata pesante", sostituendolo con "ho avuto una giornata sfidante". Cambiare il proprio vocabolario, infatti, aiuta molto a evitare di ritrovarsi con un umore negativo.

Yoga della Risata: ridere fa bene al corpo e alla mente

Germana Carillo

LEGGI anche:

15 suggerimenti per ritrovare benessere e buonumore da subito

10 attivita' che sono meglio di una seduta di psicoterapia

Profumi e aromi che favoriscono il buonumore

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram