differenzadalto

Una visione limitata, in parte appiattita dal fatto che non si riescono a distinguere i colori e in alcuni casi le forme. Questo è quello con cui le persone affette da daltonismo sono costrette a convivere. Ma grazie a speciali occhiali, alcuni sono stati in grado di tornare a vedere il mondo così come appare realmente. E la reazione è stata davvero commovente.

Vedere i colori, naturale per tanti. Ma chi è daltonico non ha lo stesso lusso. Non riesce infatti a percepire alcune differenze cromatiche come quella tra rosso e verde. Non a caso questa malattia è considerata una forma di cecità per i colori.

Ma adesso, anche se non esiste una cura, è possibile permettere a chi convive con questo difetto visivo di percepirli, ammirando la bellezza di un'opera d'arte o di una città. EnChroma, ad esempio, ha realizzato degli speciali occhiali dotati di filtri che “permettono alle persone daltoniche di vedere i colori per la prima volta nella loro vita,” come ha spiegato il co-fondatore Donald McPherson. “Il problema è nell'occhio coi fotopigmenti. Per questo Valspar sta collaborando con Enchroma per restituire a tutti i colori”.

Per mostrare le loro reazioni la società ha realizzato un video in collaborazione con Valspar in cui una telecamera segue varie persone daltoniche mentre interagiscono con diverse installazioni d'arte dai colori vivaci, indossando gli occhiali. “Colors for Colorblind' è un breve documentario su quello che è successo quando abbiamo collaborato con EnChroma per aiutare le persone ad avere questa esperienza con i colori per la prima voltaspiega Valspar.

rosaocchiali

C'è stato un periodo in cui le altre ragazze mi prendevano in giro perché non riconoscevo certe sfumature femminili e io mi sentivo a disagio” racconta Atlee nel filmato. Poi, la donna punta stupita una macchia di vernice rosa sul muro, accostata ad altre bande di colore e commossa rivela: “Non ero mai riuscita a vedere questo. Voglio solo piangere un po'. Non ho mai capito quanto ero colpita dal fatto di non riuscire a vedere il mondo nel modo in cui le altre persone lo vedono”. Ma c'è anche il giovane papà che ammira per la prima volta i coloratissimi disegni del figlio e l'uomo che si lascia attraversare dall'installazione con l'intero spettro.

coloridalto

L'azienda sta iniziando a concentrarsi su come aiutare i bambini, una popolazione particolarmente importante, stimolata continuamente a scuola a vedere e distinguere i colori. A causa di diagnosi sbagliate, i bambini daltonici sono spesso inavvertitamente etichettati come portatori di un disturbo dell'apprendimento.

Venezia vista con enchroma

Venezia vista dai daltonici

La società ha già messo in vendita i propri occhiali, i cui prezzi vanno da 350 a 450 sterline (da 470 a 610 euro circa).

Francesca Mancuso

Foto: Enchroma

LEGGI anche:

Un bambino sordomuto riesce a comunicare per la prima volta grazie al linguaggio dei segni [VIDEO]

L'ottimismo di un ragazzo gravemente disabile che sta commuovendo il web (VIDEO)

A 100 anni vede l'oceano per la prima volta. L'emozione negli occhi di Ruby Holt [VIDEO]

maschera lavera 320

Salugea

Colesterolo alto: ridurlo in soli 3 mesi naturalmente

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
banner colloqui dobbiaco
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram