stress

Un rimedio naturale contro lo stress? Tenervi alla larga da chi potrebbe contagiarvelo. E già, perché al pari di uno sbadiglio o di una risata, sembra che anche stress e tensione possano essere trasmessi in un batter d'occhio. E rovinarvi la giornata.

Secondo una nuova bizzarra analisi tedesca, in pratica, lo stress è capace di svolazzare tranquillamente di persona in persona, dando un diavolo per capello anche a chi se ne stava comodamente a godersi la vita. In un sol colpo, quindi, il nervosismo prende due piccioni con una fava e la causa andrebbe da ricercarsi nei livelli di cortisolo nel sangue.

A sostenere una simile tesi è uno studio condotto da un team di studiosi del Max-Planck Institut per le scienze cognitive e neurologiche in collaborazione con i ricercatori del Politecnico di Dresda. In buona sostanza, la tensione si trasmette agli altri con una facilità che noi – fedeli seguaci delle trasmissioni strappalacrime e arene urlanti di canale in canale – non potevamo immaginare.

Che c'entra la TV? Secondo i ricercatori mitteleuropei a potervi trasmettere sensazioni negative non è solo il vostro vicino di scrivania che sta passando un momentaccio, ma possono anche essere quei noiosi, irascibili, piagnoni ospiti che ci ritroviamo spesso in televisione.
Insomma, lo stress quando c'è, c'è: lo si vede e lo si vive di conseguenza anche in prima persona.

LO STUDIO – Gli scienziati tedeschi hanno ricostituito delle situazioni di tensione tra i partecipanti allo studio e hanno subito notato che già solo osservare una persona sotto stress basta a far aumentare la produzione di cortisolo, l'ormone che viene prodotto dalla ghiandole surrenali e che misura i livelli di stress del nostro organismo. Nell'esperimento, chi volgeva lo sguardo a una persona molto tesa, registrava infatti nel proprio corpo proprio un aumento del livello di cortisolo del 26%. Per non parlare quando di mezzo c'erano dei parenti: in questi casi, nel momento in cui i volontari concentravano la loro attenzione su di un parente, la percentuale di stress contagioso saliva addirittura al 40%.

Perché lo stress sia contagioso, infine, secondo lo studio non deve necessariamente verificarsi un contatto fisico reale tra individuo e individuo, ma basta anche un rapporto "mediato" e non diretto. Proprio i programmi televisivi basati sulle lacrime, sulle angosce e sulle litigate varie trasmetterebbero malessere e stress a livello ormonale, anche se in percentuali ridotte.

Ergo: per tenere lontano lo stress fatevi una bella risata e tenetevi alla larga da chi è stressato di suo. E niente D'Urso dopo i pasti.

Germana Carillo

LEGGI anche:

Come Gestire Lo stress e rilassarsi in 7 mosse

Stress: 10 segnali di avvertimento

- 10 modi a impatto zero per ridurre lo stress

forest bathing sm

Trentino

I migliori itinerari da fare a piedi o in bici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram