unghie sfaldate fragili

Le vostre unghie sono fragili e tendono a sfaldarsi? Le cause del problema possono essere molto diverse, ma per fortuna esistono numerosi rimedi naturali per provare a risolverlo. Consultare il medico o l'erborista, soprattutto nei casi in cui il problema appare difficile da trattare, potrebbe rappresentare la soluzione ideale per voi.

Ecco alcuni consigli e rimedi utili per le unghie sfaldate e che si spezzano.

Cause

Non dimenticate che le unghie sono delle importanti spie della nostra salute. Il loro aspetto può costituire il sintomo di problemi o carenze di cui non siamo a conoscenza. Ecco alcune delle cause più comuni delle unghie fragili e che tendono a sfaldarsi:

1) Detersivi aggressivi

I detersivi e detergenti aggressivi possono contribuire a rovinare delle unghie giù piuttosto fragili. Fate sempre attenzione ai prodotti che utilizzate. Meglio scegliere il più possibile detersivi ecologici e a base di ingredienti innocui, per rispettare sia l'ambiente che la nostra salute.

2) Smalti e ricostruzione

L'utilizzo frequente di smalti, magari non di ottima qualità e a base di ingredienti aggressivi, e alcune tipologie di ricostruzione delle unghie possono aggravare il problema della loro fragilità e causare rotture e sfaldature.

3) Anemia e tiroide

Attenzione, le unghie fragili o che si sfaldano possono rappresentare un sintomo di anemia, di disidratazione o di intolleranza al glutine. Se le unghie sono molto morbide, potrebbero segnalare un problema alla tiroide. Per sicurezza, rivolgetevi a un esperto.

4) Infezioni da funghi

Le infezioni da funghi possono contribuire al deterioramento delle unghie, delle mani o dei piedi, e a renderle più fragili del previsto. Se notate che le vostre unghie cambiano aspetto, si sfaldano o si ingialliscono, potrebbe trattarsi di un'infezione da funghi. Consultate il medico per un controllo.

5) Carenze nutrizionali

Alcune carenze potrebbero provocare la fragilità e lo sfaldamento delle unghie. Attenzione dunque all'apporto di zinco, vitamina B6 e B5, che stimolano lo sviluppo corretto delle unghie e la loro crescita. Le unghie fragili potrebbero inoltre rappresentare il segnale di una carenza di vitamina A o di calcio.

Vai a Pag.2: Rimedi naturali per le unghie che si sfaldano

LEGGI anche: Le unghie, spie della nostra salute

 

Rimedi naturali per le unghie che si sfaldano

unghie sfaldano

1) Olio extravergine

Il massaggio con olio extravergine è uno dei rimedi naturali più noti per rinforzare le unghie e per prendersene cura. Le potrete massaggiare con regolarità con qualche goccia d'olio, oppure fare degli impacchi con l'aiuto di qualche batuffolo di cotone.

2) Acqua e limone

Un altro rimedio naturale considerato utile per la cura delle unghie fragili è rappresentato da una miscela di acqua e limone, in cui immergerle o con cui massaggiarle con costanza. Questo rimedio aiuta inoltre a ridurre l'ingiallimento delle unghie stesse.

3) Guanti

Dato che i detersivi aggressivi a lungo andare possono danneggiare le unghie, per prevenire che ciò avvenga ricordate sempre di indossare dei guanti quando vi dedicate alla pulizia della casa e quando lavate i piatti, soprattutto se le vostre unghie tendono ad apparire fragili e a sfaldarsi. Indossare i guanti durante pulizie e lavori domestici le ripara dai microtraumi che potrebbero danneggiarle.

4) Olio di germe di grano

L'esperta di rimedi naturali Danièle Festy, in "La mia Bibbia degli oli essenziali" suggerisce di massaggiare mani e unghie due o tre volte la settimana con una miscela composta da 5 millilitri di olio di germe di grano e 10 gocce di olio essenziale di limone. Si tratta di un rimedio adatto alle unghie fragili e che si sfaldano.

5) Vitamine e minerali

Se la fragilità delle unghie è causata da una carenza di vitamine o di minerali nella vostra dieta, potreste valutare con il vostro metodo la possibilità di arricchirla con gli alimenti corretti e, se ciò non bastasse, con degli integratori adatti.

6) Equiseto

Tra i rimedi erboristici più utili in caso di unghie fragili e che si sfaldano troviamo l'equiseto, noto anche come coda cavallina. Si tratta di un'erba rimineralizzante, utile sia per il problema delle unghie fragili e che si sfaldano, che per la caduta dei capelli. Il vostro erborista potrà suggerirvi i prodotti naturali a base di equiseto più adatti in base alle vostre condizioni di salute.

7) Tea Tree Oil

Il Tea Tree Oil, o olio essenziale di Tea Tree, è uno dei rimedi naturali più adatti per trattare le unghie che sono state colpite da un'infezione da funghi. Potrete applicare piccole quantità di Tea Tree Oil sulle unghie interessate dal problema, una o due volte al giorno. Chiedete maggiori informazioni in proposito al vostro erborista.

Leggi anche: Tea Tree Oil: i mille usi, le proprietà e dove trovarlo

8) Manicure

Se le vostre unghie sono fragili e tendono a sfaldarsi, non dimenticate di mantenere un'igiene corretta e di occuparvi con scrupolo della manicure. Meglio tenere le unghie piuttosto corte. Tagliatele a mezzaluna con una forbicina, seguendo la loro forma naturale, e limatele con attenzione per evitare che possano sfaldarsi a causa di traumi imprevisti.

9) Detergenti delicati

Il sapone o il detergente che utilizzate per lavarvi le mani potrebbe contribuire al problema delle unghie che si sfaldano, nel caso in cui il prodotto risulti troppo aggressivo. Di tanto in tanto potreste provare a sostituirlo con alcuni rimedi completamente naturali per lavarvi le mani: la farina di ceci, la farina d'avena o l'argilla marocchina (ghassoul). Ne basta una piccola quantità da mescolare con qualche goccia d'acqua tiepida. Poi massaggerete il composto ottenuto con delicatezza, come per il normale lavaggio delle mani.

10) Olio di mandorle dolci

Un altro olio considerato molto utile in caso di unghia fragili e che si sfaldano è rappresentato dall'olio di mandorle dolci. Potrete massaggiare le vostre unghie ogni sera con qualche goccia di questo prodotto naturale, che potrete acquistare in erboristeria.

Infine, se le vostre unghie sono fragili e tendono a sfaldarsi, evitate di rosicchiarle. Qui troverete alcuni rimedi utili per l'onicofagia.

Conoscete altri rimedi naturali utili per le unghie che si sfaldano?

Marta Albè

Leggi anche:

Onicofagia: 10 rimedi naturali per smettere di mangiarsi le unghie

 

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram