rimedi_naturali_mal_di_testa

È ufficiale: lo stress provoca il mal di testa. E il dolore ci fa sentire ancora più stressati. Insomma, sentite che vi sta per venire un forte cefalea? Provate a rilassarvi se non volete da inizio a un circolo vizioso.

Secondo una nuova ricerca dell'Università di Duisburg-Essen, che verrà presentata al meeting annuale della American Academy of Neurology di Philadelphia, ansia e stress peggiorano la gravità di un mal di testa e quanto più stressati si è, tanto più il mal di testa subisce dei picchi.

La ricerca – Per giungere a queste conclusioni, i ricercatori tedeschi hanno tenuto sotto osservazione 5.159 soggetti con un'età compresa tra i 21 e i 71 anni, tramite interviste effettuate quattro volte all'anno per due anni consecutivi. I partecipanti dovevano registrare il numero di cefalee avute ogni mese e contestualmente dovevano valutare il loro livello di stress nello stesso periodo su una scala da zero a cento.

Ebbene, il 31% dei partecipanti ha avuto una cefalea di tipo tensivo, il 14% un'emicrania semplice, l'11% una emicrania con l'aggiunta di una cefalea tensiva e il 17% un mal di testa di tipo non classificabile. I partecipanti che hanno sofferto di cefalea tensiva hanno conferito al loro stress un punteggio in media di 52 su 100; i pazienti che, invece, avevano avuto l'emicrania semplice ha segnalato un punteggio di 62 su 100 e, infine, il gruppo con emicrania con l'aggiunta di una cefalea tensiva ha rilevato un punteggio di 59 su 100.

Risultato: "per ogni tipo di mal di testa, un aumento dello stress è stato associato ad un aumento del numero di mal di testa al mese", spiega Sara H. Schramm, autrice dello studio . "I risultati del lavoro dimostrano come lo stress sia un fattore che contribuisce allo sviluppo e al peggioramento delle emicranie".

E non solo. Su questa linea, lo studio suggerisce anche che, mentre la medicina può contribuire a mitigare il dolore provocato dal mal di testa, ridurre e gestire lo stress può invece aiutare a prevenirlo.

"I risultati dello studio – prosegue Schramm – aggiungono peso al concetto che lo stress può essere un fattore che contribuisce alla comparsa di cefalee, che accelera la progressione di cefalea cronica e che aggrava gli episodi di mal di testa e che, a sua volta, il mal di testa può essere un fattore di stress".

Quindi, chi soffre di mal di testa cronici potrebbe ben pensare di intraprendere la strada dello yoga, prima di raccattare qualsiasi medicinale dagli scaffali delle farmacie. Insomma, provate a gestire il vostro stress, magari con uno dei nostri consigli, e metterete a tacere le emicranie!

Germana Carillo

LEGGI anche:

- Rimedi naturali contro il mal di testa (emicrania e cefalea)

- Stress: 10 segnali di avvertimento

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog