freddo dimagrire

Il freddo aiuta a perdere i chili di troppo. Un modo economico per dimagrire? Abbassate la temperatura dei termosifoni!Abbassare la temperatura dei termosifoni, a casa come in ufficio, farebbe dimagrire e contrasterebbe l'obesità al pari di una dieta associata a una sana attività fisica. E ben venga anche per l'ambiente.

È la teoria che seguono da un decennio alcuni studiosi olandesi dell'Università di Maastricht in una ricerca sugli effetti del freddo sul metabolismo.

Una temperatura interna più bassa consentirebbe nel lungo tempo al nostro organismo di rispondere meglio al cambiamento climatico e agli shock termici e – secondo gli scienziati – almeno nei giovani e fino alla mezza età la produzione di calore legata alle basse temperature ambientali rappresenta fino al 30% del monte energetico totale. Ciò significa che le temperature inferiori possono aumentare significativamente il numero di calorie bruciate invece di essere immagazzinate come grasso.

"Noi ipotizziamo – affermano i ricercatori olandesi guidati dal Dottor Wouter van Marken Lichtenbelt – che l'ambiente termico influisce sulla salute umana e in particolare che la frequente esposizione a un lieve freddo può influenzare significativamente il nostro consumo di energia per periodi di tempo prolungati". In pratica, se si vuole dimagrire bisogna "evitare le temperature troppo elevate e allenarsi a vivere sotto i 20 gradi".

La ricerca ha ripreso uno studio giapponese secondo il quale passando 2 ore al giorno a 17 gradi per 6 settimane si ha un calo del grasso corporeo. Ora, i ricercatori di Maastricht hanno concluso che, se si trascorrono 6 ore al giorno a temperature ridotte per 10 giorni, aumenta la percentuale di grasso bruno, che ci fa sentire meglio e ci fa resistere anche a vivere intorno ai 15 gradi.

Dalle pagine del Trends in Endocrinology & Metabolism i ricercatori concludono che "nella maggior parte degli edifici la temperatura interna è regolata in modo da ridurre al minimo la quota di persone insoddisfatte. Ma intere popolazioni possono essere inclini a sviluppare malattie come l'obesità. Inoltre, le persone diventano vulnerabili ai cambiamenti improvvisi della temperatura ambientale. Ciò si traduce in temperature interne relativamente elevate in inverno".

Insomma, abbassate la temperatura dei termostati così fate un regalo a vostro fisico, alla vostra psiche e alla Terra! Buona norma già sarebbe non superare mai i 20 gradi in casa e in ufficio, per buona pace anche delle bollette...

Germana Carillo

LEGGI anche:

- 8 consigli per risparmiare il gas in inverno

- I 5 modi per riscaldare la casa e risparmiare energia

monge

Monge

10 cose da sapere prima di accogliere un cucciolo in casa

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram