Insonnia: 10 ricette e rimedi che aiutano a dormire

insonnia-rimedi

Dormire bene e godere di un sonno davvero ristoratore è importante per recuperare le energie e per sentirsi freschi e riposati al risveglio. Sono molti gli elementi che possono disturbare il nostro sonno, con particolare riferimento allo stress e alle preoccupazioni della giornata.

Alcuni rimedi naturali molto semplici da applicare, dagli oli essenziali alle tisane, potrebbero esservi d'aiuto per dormire meglio.

Ecco alcuni consigli utili.

1) Spray alla lavanda

L'aroma di lavanda aiuta il relax e favorisce il sonno. Per preparare uno spray alla lavanda da applicare in piccole quantità sulle lenzuola o sul cuscino, versate in un flacone adatto 250 millilitri d'acqua, 1 cucchiaino di bicarbonato e 10 gocce di olio essenziale di lavanda. Agitate prima dell'uso e vaporizzate in camera o sul letto prima di andare a dormire.

spray lavanda

Fonte: http://frugallysustainable.com

Per praticità, potrete semplicemente versare 2 o 3 gocce di olio essenziale di lavanda su di un fazzoletto da posizionare sul comodino o vicino al cuscino.

LEGGI anche: Lavanda: proprieta' benefiche ei mille utilizzi per la salute

2) Cuscini alle erbe

Nei negozi di prodotti naturali è possibile trovare in vendita dei cuscini aromatici alle erbe per favorire il sonno. Si tratta di cuscinetti da posizionare vicino o sotto al cuscino vero e proprio. Li potrete realizzare anche da voi, a partire da fiori e erbe essiccate, come melissa, lavanda, camomilla, timo, iperico, salvia e rosmarino. Potrete aggiungere alle erbe anche qualche goccia di oli essenziali per il relax o per favorire una buona respirazione durante il sonno: lavanda, arancio dolce, timo, eucalipto.

LEGGI anche: Colori e oli essenziali: scaccia via l’insonnia con il cuscino fai da te!

3) Esercizi di yoga


Alcuni esercizi di yoga sono utili per favorire il buon riposo. La posizione semplice, a gambe incrociate, è il primo passo per rilassarsi prima di andare a dormire. Ci si concentra sul proprio respiro e si libera la mente dalle preoccupazioni. Lo yoga è utile per sciogliere le tensioni e ritrovare la calma, in qualsiasi momento della giornata, ma soprattutto la sera, se si fatica a prendere sonno.

Leggi anche: Insonnia: yoga per riuscire a dormire. Gli esercizi da fare

4) Balsamo da spalmare

Potrete preparare facilmente un balsamo con cui massaggiare la zona del collo e delle tempie o le piante dei piedi per rilassarvi prima di andare a dormire.

balsamo

Fonte foto: http://www.onegoodthingbyjillee.com/

Sciogliete a bagnomaria 50 grammi di burro di karitè e aggiungete 10 gocce di olio essenziale di lavanda, 5 gocce di olio essenziale di limone e 5 gocce di olio essenziale di arancio dolce. Mescolate bene e versate il tutto in un barattolino di vetro. Il rimedio si conserva a lungo a temperatura ambiente (prendete in considerazione la data di scadenza del burro di karitè).

LEGGI anche: Burro di karite': benefici, usi e dove trovarlo

5) Tisana alla passiflora

La passifloraè un rimedio naturale per dormire meglio. Agisce donando relax in caso di insonnia, ansia e agitazione. Utilizzate 1 bustina di tisana alla passiflora o 2 cucchiaini di passiflora essiccata per ogni tazza di acqua bollente.

Lasciate riposare per circa 10 minuti la tisana, prima di rimuovere la bustina o di filtrarla. Bevete la tisana prima di andare a dormire. Potrete abbinare la passiflora, per i suoi effetti rilassanti e sedativi, a camomilla e melissa.

LEGGI anche: Passiflora: mille proprietà, usi e benefici

6) Roll-on agli oli essenziali

roll on

Fonte foto: http://campwander.blogspot.co.uk

In erboristeria o nei negozi online di prodotti naturali potrete acquistare dei contenitori in vetro con roll-on, che vi serviranno per applicare facilmente i mix di oli essenziali sulle tempie, dietro le orecchie, sul petto e sui polsi prima di andare a dormire. Il blog Camp Wonder suggerisce di unire in un piccolo contenitore 16 gocce di olio essenziale di lavanda, 16 gocce di olio essenziale di maggiorana e 30 gocce di olio di cocco.

7) Pillole a base di erbe

pillole insonnia

Pillole a base di erbe e preparazioni erboristiche possono essere d'aiuto per dormire meglio e in caso di insonnia, in sostituzione dei comuni farmaci. Potrete chiedere al vostro erborista o farmacista di preparare per voi delle pillole naturali. Il blog Frugally Sustainable suggerisce di utilizzare erbe come valeriana, melissa, passiflora e rodiola. E qui spiega il anche se in questi casi è sempre meglio consultare un esperto.

LEGGI anche: Insonnia: 10 piante che ci aiutano a dormire meglio

8) Bagno rilassante

Danièle Festy, farmacista francese esperta di erbe e omeopatia, all'interno della guida "La mia Bibbia degli oli essenziali" suggerisce un bagno aromatico come rimedio per l'insonnia. Versate nella vasca piena di acqua calda 4 gocce ciascuno di olio essenziale di mandarino, arancio, basilico e bergamotto. Per i bambini bastano 5 gocce di olio essenziale di lavanda e di petitgrain. Il trattamento va ripetuto tutte le sere per 2 settimane. Il bagno caldo deve durare 20 minuti.

9) Tisana alla lavanda e camomilla

lavenderchamomiletea

Fonte foto:http://everydayroots.com/

La lavanda è utile per dormire meglio anche nella preparazione delle tisane. In ogni tazza d'acqua bollente versate 1 cucchiaino di fiori di lavanda e 1 cucchiaino di fiori di camomilla. Lasciate riposare per 10-15 minuti. Filtrate la bevanda con un colino, dolcificatela a piacere e bevete la tisana ottenuta prima di andare a dormire.

10) Succo di ciliegia

sleepaiddrinks

Fonte foto: http://everydayroots.com/

Uno studio condotto di recente nel Regno Unito ha confermato che le ciliegie e il loro succo possono risultare utili per coloro che trovano difficoltà nell'addormentarsi. L'effetto benefico sarebbe dovuto al contenuto di melatonina presente nella ciliegia. La melatonina è una delle sostanze principali che regolano il ritmo sonno veglia. Una sua carenza potrebbe essere tra le cause dell'insonnia. Lo studio in questione è stato pubblicato dall'European Journal of Nutrition.

Marta Albè

Leggi anche:

- 10 semplici regole per riposarsi tanto anche dormendo poco