geloni

Quali sono i rimedi naturali più efficaci in caso di geloni? Dagli impacchi agli oli essenziali da applicare sulla cute, ecco le soluzioni da applicare sia sulle mani che sui piedi

Insieme al freddo pungente tornato i temuti geloni. Un gelone è un'irritazione cutanea che di solito si presenta con arrossamento e gonfiore. La causa più comune è l'esposizione della pelle al freddo intenso accompagnato da umidità.

Il freddo intenso rallenta la microcircolazione cutanea. I geloni possono colpire in modo particolare le punte delle dita delle mani o dei piedi, il naso o le orecchie.

Possono presentarsi bolle, piaghe, prurito e dolore intenso. 

Geloni, prevenzione

La prima arma contro i geloni è la prevenzione. Ricordate di indossare guanti pesanti, calze e calzature adatte se sapete di dover trascorrere molto tempo all'aria aperta in inverno. Potrebbe essere utile inserire nelle scarpe delle suole termiche o degli scaldapiedi. Coprite anche le orecchie con un berretto caldo.

Geloni, la corretta alimentazione

Oltre ad una protezione fisica contro i geloni possiamo anche agire in prevenzione dall’interno del corpo con la giusta alimentazione. E’ importante assumere ogni giorno cibi particolarmente ricchi di vitamine, in particolare betacarotene (lo troviamo in carote, zucca ma anche spinaci e cavolo) che aiuta a mantenere l’elasticità della pelle. Fondamentale anche il giusto apporto di vitamina E che migliora la situazione di arrossamento cutaneo e la vitamina C funzionale alla salute dei vasi sanguigni. In generale sono ottimi, e andrebbero più spesso messi in tavola, tutti quegli alimenti in grado di migliorare la circolazione sanguigna come i frutti rossi.

Geloni e attività fisica

Cosa c’entra l’attività fisica con i geloni? Questa è sempre importante e anche in questo caso per prevenire la comparsa del problema. Fare ginnastica ad esempio migliora la circolazione e di conseguenza sarà minore la tendenza alla formazione di geloni per effetto del freddo che fa chiudere i piccoli vasi sanguigni.

Esistono alcuni rimedi naturali che potrete provare a mettere in pratica, in attesa di rivolgervi ad un esperto. Un erborista potrebbe consigliarvi, ad esempio, una tisana adatta contro i problemi circolatori.

1. Impacchi alle erbe

L'enciclopedia "La salute senza medicine. Curiamoci con le erbe medicinali" suggerisce impacchi di erbe specifiche contro i geloni. Si tratta di erbe ricche di tannini, resine e oli essenziali ad azione decongestionante. Tra di esse vengono segnalate arnica, ortica, ruta e lavanda.

2. Pepe di Cayenna

Il pepe di Cayenna è tra le spezie che aiutano a migliorare la circolazione. Potrebbe essere utile applicare sulla parte interessata dal gelone del pepe di Cayenna in polvere. Non utilizzate questo rimedio se la pelle è screpolata o ferita, per non aumentare il bruciore.

3. Rape

Tra i rimedi della nonna contro i geloni troviamo le rape. È possibile attenuare il problema strofinando sulla pelle delle fettine di rapa. Oppure, secondo un altro rimedio casalingo, potrete provare ad attenuare i geloni immergendo per un paio di minuti le parti interessate in acqua portata ad ebollizione con alcune fettine di rapa.

4. Rafano

Un altro rimedio casalingo, che promette di condurre alla completa scomparsa dei geloni, consiste nello strofinare con delicatezza sulle zone interessate da arrossamento e gonfiore, delle fettine di rafano. Potrete anche applicare il rafano a fette sulla parte, fasciare senza stringere troppo, e lasciare agire per attenuare il problema.

5. Succo di limone

succo limone

Si tratta del rimedio naturale più semplice da applicare in caso di geloni. I limoni sono tra gli ingredienti, che insieme ad altri agrumi, dovremmo consumare ancora di più in inverno per arricchire la nostra alimentazione di vitamina C. Tra i rimedi naturali contro i geloni troviamo il consiglio di strofinare le dita delle mani e dei piedi con del succo di limone.

6. Decotto al Sedano

Ecco un altro ingrediente che proviene direttamente dalla cucina e che è presente nella nostra spesa invernale e autunnale: il sedano. Dovrete cuocere alcuni gambi di sedano in mezzo litro d'acqua per almeno un'ora. Otterrete così una sorta di decotto in cui potrete immergere, una volta tiepido, le dita colpite dai geloni due o tre volte al giorno.

7. Patate

Le fette di patate sono tra i rimedi più conosciuti per alleviare i rossori in caso di scottature solari. Il loro impiego può risultare utile anche in caso di pelle irritata dal freddo e di geloni. Dovrete strofinare delicatamente delle fettine di patata sulle parti colpite. L'amido contenuto nelle patate dovrebbe aiutarvi ad attenuare il problema.

8. Oli alle erbe

I massaggi effettuati sulle dita e sulle parti colpite dai geloni con oli a base di erbe potrebbero risultare utili per trovare sollievo. Potrete utilizzare degli oli aromatizzati preparati in casa, o dall'erborista, con rosmarino, menta o eucalipto, con la raccomandazione di non applicarli in presenza di ferite o abrasioni. Possono risultare utili anche gli oli - o oleoliti - preparati con arnica o calendula.

9. Salvia

salvia infuso

Tra le erbe particolarmente indicate per il trattamento dei geloni c'è la salvia. Se questi colpiscono i piedi si possono curare ad esempio con dei pediluvi a base di acqua tiepida in cui sono state fatte precedentemente bollire della foglie di salvia. Anche le mani possono essere immerse nella stessa soluzione. Ottimo anche un massaggio curativo da effettuare con olio essenziale di salvia diluito in olio vegetale vettore un paio di volte al giorno fino a guarigione completa.

10. Cipolla

La cipolla è un ortaggio dalle numerose virtù curative. Si tratta di un vero e proprio antibiotico naturale, noto come rimedio benefico fin dall'antichità. Contro i geloni si suggerisce l'applicazione di succo fresco ricavato dalla cipolla, di fettine di cipolla o di cipolla tritata sulle parti interessate dal problema.

11. Equiseto e rosa canina

equiseto

Una tisana a base di equiseto, anche noto come coda cavallina, potrebbe essere utile per attenuare i geloni provocati da problemi di circolazione. L'equiseto può aiutare i tessuti dell'organismo danneggiati dal gelone a tornare alla normalità. Un altro rimedio utile è costituito dalle tisane alla rosa canina. Chiedete al vostro erborista maggiori informazioni in proposito.

12. Alcool 

Un altro rimedio della nonna che si può sperimentare è l'alcol etilico. Appena compaiono le prime tracce dei geloni, ad esempio il tipico prurito su mani o piedi, si deve tamponare la zona con dell'alcool, questo rimedio è in grado infatti di stimolare la circolazione evitando che i sintomi peggiorino. Si può frizionare sulla parte interessata dal problema un paio di volte al giorno utilizzando una piccola dose di alcool per evitare che la pelle si secchi troppo. Subito dopo è bene spalmare della crema idratante.

Conoscete altri rimedi naturali contro i geloni?

Ti potrebbero interessare anche:

Francesca Biagioli

tuvali 320 a

TuVali

+ di 100 corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ su TuVali.it

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
oli essenziali
ricette
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
corsi pagamento
whatsapp gratis
seguici su instagram