tamponi autoproduzione cover

Autoprodurre i tamponi è possibile? Vi abbiamo già parlato delle alternative agli assorbenti usa e getta, a partire dalla coppetta mestruale, fino agli assorbenti esterni lavabili, che possono essere cuciti a mano, come facevano anche alcune delle nostre nonne. Fino ad ora però non avevamo mai sentito parlare di assorbenti interni, o tamponi, fatti a mano.

Eppure i tamponi autoprodotti esistono. Non sappiamo quanto siano efficaci o sicuri, ma le loro immagini stanno facendo il giro del web, soprattutto all'estero. I tamponi fatti a mano si trovano al momento in vendita su Etsy con il nome di "Washable Tampons". Un set composto da 3 pezzi può essere acquistato online per poco più di 11 euro.

L'artigiana che li ha realizzati li descrive sottolineando che si tratta di assorbenti interni realizzati completamente a mano con filo di cotone 100% color ecru o rosa per la parte esterna. L'interno dei tamponi è imbottito con del tessuto composto da fibra di bambù (90%) e cotone (10%). Secondo le sue parole, la fibra di bambù è molto più assorbente rispetto al cotone.

La struttura dei tamponi permette di estrarre facilmente l'imbottitura e di lavare le varie parti che li compongono senza problemi. Inoltre, i tamponi possono essere bolliti, se lo si desidera, e lasciati asciugare semplicemente all'aria. Il cordino per l'estrazione dei tamponi è completamente cucito al loro interno, per una totale comodità. La loro ideatrice ha deciso di includere nella confezione da tre tamponi un foglietto con tutte le istruzioni per l'uso e per il lavaggio.

Rispetto agli assorbenti interni che si trovano comunemente in commercio, i tamponi fatti a mano sono prive di sostanze potenzialmente tossiche e non sono sbiancati con cloro. Come precisato nella pagina di vendita, ai tamponi realizzati a mano è legato lo stesso rischio di sindrome da shock tossico che riguarda i comuni assorbenti interni, ma non la coppetta mestruale.

tamponi autoproduzione 1

tamponi autoproduzione 2

Per questo si raccomanda di sostituirli ogni 4 ore. Possono essere realizzati su misura, a seconda del flusso. Sulla pagina di Etsy sono già stati raccolti i commenti positivi di chi li ha provati. Fino a questo momento sarebbero stati venduti 37 set di tamponi e tutte le clienti sono risultate soddisfatte del nuovo prodotto. Sareste curiose di provarli?

Marta Albè

Fonte foto: etsy.com

LEGGI anche:

Le alternative all'uso di tamponi e assorbenti igienici

Assorbenti e tamponi naturali: arriva Organ(y)c, la prima linea

10 motivi per usare la coppetta mestruale

le Coppette mestruali MoonCup: la prova prodotto

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

riso gallo

Riso Gallo

Riso Gallo Aroma: profumo esotico e sapore mediterraneo

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram