feng_shuiSiete preoccupati perché sembra che l'intima intesa sia KO e non sapete come fare? Scarseggia la passione sotto le lenzuola e avete voglia di rinnovarla e favorirla? Siete assaliti da pensieri catastrofici? Non siate così pessimisti: non è tutto perduto. Basta rendere l'ambiente letto confortevole e permettergli la circolazione di energia positiva. Come? Provate con il FENG SHUI, l'arte cinese che suggerisce semplici modi per organizzare lo spazio in modo da ottenerne equilibrio, benessere ed energia.

Prima di tutto fate in modo che il televisore scompaia dalla camera da letto: suvvia si può facilmente immaginare come quello schermo accattivante e coinvolgente spenga completamente la passione! Ma non solo: tenere lontano dall'alcova la TV aiuta a preservare l'ambiente dall'inquinamento elettomagnetico; infatti si fa circolare energia positiva nello spazio solo se si bandiscono dalla zona notte consolle, pc, radio, telefoni ecc... addirittura sarebbe preferibile illuminare l'ambiente con calde candele piuttosto che con fredda energia elettrica.

Per avere un buon Feng Shui è quindi fondamentale un ambiente sano e pulito: aprite spesso le finestre, fate circolare aria pura e non tenete piante in camera da letto, a meno che la stanza non sia abbastanza grande da poterle sistemare lontano dal letto.

Di notte però, se non volete disperdere l'energia positiva, è bene tenere finestre e porte chiuse, anche quelle degli armadi: chiudere il mondo fuori e rifugiarsi nel proprio mondo permettere un flusso positivo di energia sessuale.

Ricordate che le dolci notti si passano in due e quindi entrambi i partner devono essere comodi e a loro agio nel nido d'amore. Ecco dei semplici suggerimenti: fate in modo che ci siano due comodini e che la disposizione della camera permetta di raggiungere facilmente entrambi i lati del letto. L'alcova deve essere protetta e a sua volta dare un senso di protezione: ecco perché dovrebbe essere lontana dalla porta di casa, mentre dovrebbe permettere di tenere d'occhio quella della stanza.

E ancora: i colori dell'ambiente (preferibilmente delicati) e le immagini in esso contenute (sicuramente felici e rilassanti) influenzano il Feng Shui e di conseguenza il vostro stare nello spazio. Carico di positività, il letto sarà il luogo dove piacerà restare e lasciarsi andare ad amori travolgenti.

Accertatevi quindi che la vostra stanza sia congeniale alla buona circolazione dell'energia sessuale e al relax; insomma, fate in modo che la vostra sia una "stanza tutta pace, armonia, amore e passione", come dice Mohan Deep, esperto e maestro di Feng Shui.

Vi dirò di più: un buon Feng Shui migliora anche il nostro sonno. Pensateci: è il momento più importante della giornata, quello in cui si ricaricano le batterie e quello in cui possiamo lasciarci andare completamente nei nostri mondi e al nostro modo di essere. È come dormiamo che decide tutto il corso della nostra giornata: scomodi? Domani ci sveglieremo appannati e con il cervello raffreddato. Agitati? Domani assaliremo volentieri chiunque si frapponga tra noi e i nostri passi. Dormivegliando? Domani la doppia realtà della veglia e del sonno sarà ciò che vivremo surrealisticamente. Vi assicuro: a volte semplicemente tuffarsi sotto il caldo piumone non è sufficiente!

Insomma, avere un buon Feng Shui in camera da letto giova al sonno e all'amore. Cosa manca per essere felici?

Eleonora Lauria

Foto: Christopher Barson/Flickr


sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram