otite rimedi naturali

L'otite è un disturbo infiammatorio dell'orecchio che può essere causato da virus o da batteri e che può essere associato al ristagno di liquidi all'interno della zona dell'orecchio o all'accumulo di muco.

Anche esposizione al freddo o allergie possono contribuire alla comparsa dell'otite. L'otite esterna riguarda il canale uditivo esterno e vede tra le proprie cause soprattutto batteri e scarsa igiene dell'orecchio. L'otite media, più fastidiosa e dolorosa, può essere associata alla presenza di raffreddore e catarro, che contribuiscono all'infiammazione dell'orecchio medio.

Ecco alcuni rimedi naturali utili da conoscere per affrontare l'otite.

1) Aglio

L'aglio è considerato un efficace rimedio naturale in caso di otite, per via delle sue proprietà antimicrobiche. Si consiglia di portare ad ebollizione in acqua due o tre spicchi d'aglio, di schiacciarli aggiungendo un pizzico di sale e di avvolgerli in un fazzoletto da posizionare vicino all'orecchio. Anche il succo d'aglio può essere utilizzato in caso di otite, come se si trattasse di gocce per le orecchie.

LEGGI anche: Aglio: le proprietà e i mille utilizzi

2) Olio d'oliva

Uno dei più noti rimedi della nonna per quanto riguarda l'otite consiste nel ricorrere a dell'olio extravergine d'oliva. L'olio deve essere riscaldato brevemente in piccole quantità, oppure raccolto all'interno di un cucchiaino tiepido. A questo punto, due o tre gocce di olio d'oliva devono essere lasciate cadere in ogni orecchio.

LEGGI anche: 23 usi alternativi dell'olio di oliva

3) Camomilla

La camomilla può essere utilizzata in due modi in caso di otite. Da una parte, è possibile preparare un infuso di camomilla con cui effettuare dei suffumigi, in modo tale che, nel caso in cui l'otite sia aggravata da un eccesso di muco, i canali ostruiti vengano liberati. L'infuso di camomilla può essere inoltre utilizzato tiepido, con l'aggiunta di poche gocce di olio d'oliva, per inumidire un batuffolo di cotone da posizionare nella zona dell'orecchio.

LEGGI anche: Erbe spontanee: la camomilla

4) Sale e riso

Un impacco tiepido applicato a livello dell'orecchio può essere utile in caso di otite nei bambini, al fine di alleviare il dolore. È possibile formare un sacchetto di stoffa in cui versare del riso o del sale grosso, da riscaldare per pochi minuti in forno o sul termosifone. L'impacco non deve scottare, ma risultare semplicemente tiepido, e deve essere posizionato sulla parte esterna dell'orecchio per dieci minuti.

5) Estratto di lobelia

L'estratto di lobelia rappresenta un rimedio erboristico ritenuto utile in caso di otite. È possibile impiegarlo facendone cadere alcune gocce nell'orecchio tormentato dal dolore. Dopo l'applicazione è necessario risciacquare l'orecchio. È bene rivolgersi ad un erborista per approfondirne l'utilizzo.

6) Oli essenziali

I suffumigi a base di oli essenziali sono utili per liberare dal muco i canali auricolari e le vie respiratorie. Gli oli essenziali consigliati sono costituiti dall'olio essenziale di lavanda e dall'olio essenziale di eucalipto. È necessario colmare d'acqua bollente una ciotola di vetro e aggiungere ad essa tre gocce di ogni olio essenziale. Quindi si dovrà respirare il vapore, coprendosi la testa con un asciugamano.

LEGGI anche: Oli essenziali: 20 possibili utilizzi per la bellezza, la casa e la salute

7) Verbasco

Il verbasco (Verbascum Thapsus), conosciuto anche come tassobarbasso, può essere utile in caso di otite per la preparazione di un infuso forte da ottenere versando un cucchiaino dei suoi fiori in mezza tazza d'acqua bollente. Bisognerà dunque mescolare un cucchiaio di infuso di verbasco con un cucchiaio d'olio d'oliva e lasciare riposare per tutta la notte. Si potrà quindi applicare una goccia del preparato nell'orecchio in cui sia presente l'infezione. Questo rimedio è tratto da "The Handbook to Alternatives to Chemical Medicine".

8) Borsa del ghiaccio e batuffolo di cotone

Un batuffolo di cotone può essere posizionato all'imboccatura dell'orecchio per proteggere la zona colpita dall'infezione dagli agenti esterni, soprattutto quando ci si trova fuori casa; ciò può contribuire ad accelerare la guarigione. In alcuni casi, il calore potrebbe aumentare l'infiammazione. Per contrastare fastidi e eventuali gonfiori si suggerisce di accostare brevemente all'orecchio una borsa del ghiaccio.

9) Cipolla

Così come l'aglio, anche la cipolla viene considerata come un vero e proprio medicinale naturale, adatto a contrastare l'otite. Alcune fettine di cipolla possono essere tritate e lessate, oppure cotte in padella. Esse dovranno dunque essere raccolte in un fazzoletto pulito o in una garza sterile e utilizzate per apporre un impacco sulla zona dell'orecchio.

LEGGI anche: Rimedi naturali: 10 usi alternativi della cipolla

10) Vitamina C

Ci si può prendere cura delle proprie orecchie ed affrontare l'otite anche attraverso l'alimentazione. Introdurre cibi ricchi di vitamina C infatti stimola il sistema immunitario e lo aiuta a combattere le infezioni. È bene scegliere frutta e verdura ricca di vitamina C, come arance, pomodori, kiwi, fragole e peperoni. Per ridurre l'infezione all'orecchio, si consiglia inoltre di assumere zinco.

LEGGI anche: Vitamina C: gli alimenti che ne sono più ricchi

Marta Albè

LEGGI anche:

Come pulire le orecchie senza usare i cotton fioc

maschera lavera 320

Salugea

Colesterolo alto: ridurlo in soli 3 mesi naturalmente

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

maschera lavera 320

Salugea

Colesterolo alto: ridurlo in soli 3 mesi naturalmente

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
banner colloqui dobbiaco
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram