Succo di melone amaro per il trattamento del cancro al pancreas

melone amaro

Cancro al pancreas, nuove frontiere per il trattamento della malattia. Uno studio condotto da parte del University of Colorado Cancer Center rivela come il succo estratto dal melone amaro, frutto già considerato benefico in caso di diabete, possa essere in grado di limitare la capacità delle cellule cancerogene situate a livello del pancreas di metabolizzare il glucosio.

In questo modo l'estratto di melone amaro contribuirebbe ad ostacolare una delle fonti di energia delle cellule ed a portare, di conseguenza, alla loro morte. I risultati dello studio sono stati pubblicati tra le pagine della rivista scientifica Carcinogenesis. Tre anni fa i ricercatori avevano esaminato gli effetti dell'estratto di melone amaro per quanto riguarda il cancro al seno, secondo quanto dichiarato da parte dell'esperto in materia Rajesh Agarwal. Il nuovo studio, riguardante il cancro al pancreas, risulterebbe molto più approfondito.

Gli esperti hanno utilizzato il succo di melone amaro, una bevanda che le popolazioni dei Paesi asiatici consumano normalmente in quantità, ed hanno potuto verificare come esso agisca nell'ostacolare il metabolismo del glucosio a livello delle cellule cancerogene del pancreas, privandole di una importante fonte energetica.

Il cancro al pancreas, secondo le evidenze scientifiche, è tipicamente preceduto dal diabete ed il succo di melone amaro ha dimostrato di avere effetto proprio sul diabete di tipo 2. Esso è stato utilizzato per secoli nella medicina tradizionale cinese ed indiana per contrastare il diabete. A partire da tali presupposti, i ricercatori hanno deciso di verificare gli effetti del succo di melone amaro direttamente in caso di cancro al pancreas.

Il risultato ottenuto è un alterazione dei processi metabolici a livello delle cellule cancerogene del pancreas, accompagnata da una attivazione di un enzima indicante bassi livelli di energia nelle cellule. Il melone amaro contribuisce inoltre a regolare la secrezione di insulina da parte delle cellule del pancreas. I ricercatori sono apparsi entusiasti della scoperta, in quanto del semplice succo di melone amaro potrebbe sostituire i medicinali per il trattamento del cancro al pancreas. Per tale motivo sarebbero intenzionati a richiedere una borsa di studio per poter approfondire le ricerche in proposito.

Marta Albè

Fonte foto: RedOrbit.com