Anche i sorrisi ‘forzati’ aiutano a essere più positivi, lo dimostra una ricerca

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Lo dicono da tempo che pensare positivo favorisce l’ottimismo e ora una ricerca condotta dall’Università del South Australia conferma che sorridere, anche forzatamente, può ingannare la mente rendendola più positiva. E infatti i ricercatori suggeriscono di “fingere finché non ce la fai“.

Lo studio è stato pubblicato su Experimental Psychology, condotto su una serie di volontari che dovevano tenere una penna tra i denti per forzare un sorriso. L’attività muscolare facciale che lo simula si è dimostrata generatrice di emozioni positive.

esperimento

©unisa

Il dott. Fernando Marmolejo-Ramos di UniSA, University of South Australia, ricercatore capo ed esperto di cognizione umana e artificiale, ha dichiarato che la scoperta è molto importante per la salute mentale:

“Quando i tuoi muscoli dicono che sei felice, è più probabile che tu veda il mondo intorno a te in modo positivo”.

Forzare il sorriso, secondo lo studio, stimolerebbe l’amigdala, il centro emotivo del cervello, che rilascia neurotrasmettitori che migliorano l’umore. Il cervello si farebbe ingannare dal falso sorriso e questo meccanismo, a parere dei ricercatori, potrebbe avere implicazioni interessanti per la salute mentale.

Secondo il dottor Marmolejo-Ramos esiste infatti un forte legame tra azione e percezione.

Non resta che provare!

FONTE: University of South Australia

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Deceuninck

Nuova era delle finestre: con la ThermoFibra diventano 100% riciclabili

LCI

Come il giornale e la carta che butti diventano un nuovo materiale

eBay

Come guadagnare online con i LEGO e le carte da gioco

eBay

Come scegliere il gazebo perfetto

NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook