Il regalo più bello per i figli è vedere che mamma e papà si amano e si supportano reciprocamente

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il regalo più bello per i figli è vedere che i genitori si amano e si supportano reciprocamente. Perché quando si respira amore, si respira gioia. Una frase che può sembrare scontata ma che, forse, non lo è poi così tanto. Perché con amore non ci riferiamo, qui, all’ideale di famiglia “perfetta” o a quello di famiglia tradizionale, ma a quell’amore fra persone che va avanti a prescindere dagli alti e bassi di ogni relazione, alimentato dal rispetto reciproco e dal desiderio condiviso di continuare insieme il proprio cammino.

Amore frutto di una scelta fra persone che si rinnova quotidianamente, non perché ci sia un contratto inviolabile che tiene unita la coppia, ma in nome della volontà reciproca. Questo tipo di amore è senz’altro prezioso per i figli perché consapevoli o meno, ne respirano la forza e l’autenticità. Sono amori che capitano ma sono anche amori che si costruiscono. Che a volte durano una vita, altre comunque finiscono, non senza dolore ma sicuramente senza odio.

Relazioni dove papà e mamma non si vergognano dei propri sentimenti reciproci e si supportano a vicenda.

E dove gli uomini, nel caso di rapporti uomo-donna, imparano ad andare oltre ai vecchi stereotipi del maschio alfa, vincolato a un fastidioso “distacco emotivo“, e comprendono l’importanza del supporto reciproco, che non va confuso con “l’aiutino“, anche in merito all’accudimento e all’educazione dei figli. Perché i compiti della quotidianità e della genitorialità, non bisognerebbe nemmeno ribadirlo ma male non fa, sono responsabilità sia di mamma che di papà.

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook