Il mese in cui sei nato ti dirà che tipo di luna sei (e come influisce sulla tua personalità)

luna mese di nascita personalita

Il mese in cui siamo nati può influenzare la nostra personalità? In diverse culture lo si crede possibile. Dai nativi americani ai celti, dall’America all’Europa la luna affascina da millenni, al punto da associarla a numerosi fatti “terrestri”, legati anche al nostro modo di essere.

Il nostro satellite naturale ci influenza più di quanto immaginiamo. Le maree sono l’esempio lampante ma alla luna sono legati anche i tempi di semina e raccolto. Ogni luna piena ha un nome diverso, mese per mese, affibiato di volta in volta dai nativi americani, dalle popolazioni europee e da molte altre culture.

Scelte non casuali ma legate proprio ai cicli naturali. Questi nomi, in alcuni casi, sono diventati il simbolo delle diverse personalità legate, secondo alcuni, al mese di nascita.

Che ci crediamo o no, ecco in che modo il mese in cui siamo nati e la rispettiva luna hanno influenzato il nostro modo di essere.

luna personalita

La luna del lupo (gennaio)

Era osì chiamata per gli ululati dei lupi che durante il mese, fin dai tempi remoti, lamentavano la fame a causa dell’inverno. I nati di gennaio sono persone con un alto grado di introspezione, generalmente orientate al loro mondo interiore. Tendono ad essere guidate da prove e fatti piuttosto che da istinti personali. Sono persone con un’elevata capacità di comunicazione e ciò permette loro di trasmettere le proprie idee in modo chiaro e diretto.

La luna della neve (febbraio)

Un nome che dice già tutto, dato dalla tradizione americana perché solita “osservare” le più abbondanti nevicate dell’anno nel nostro emisfero. Se la luna del proprio mese di nascita è stata questa, si potrebbe avere un carattere riservato e una buona capacita di osservazione ma an che difficoltà a capire gli altri fino in fondo.

La luna del verme (marzo)

Il nome è dovuto al fatto che in questo mese, il terreno si ammorbidisce e i calchi dei lombrico tornano a solcare il suolo, invitando i pettirossi al ritorno. Chi è nato a marzo può dire che la capacità di socializzare è ciò che ha segnato maggiormente i successi della vita, non solo per la facilità di comunicare ma per la capacità di adattarsi a tutti i momenti.

LEGGI anche: Luna piena del verme: perché era sacra per i nativi americani (VIDEO)

luna rosa 30 aprile 2018

La luna rosa (aprile)

Luna Rosa è il nome che i nativi americani, in particolare gli Algonchini, hanno dato alla luna piena di aprile a causa del muschio rosa, o dal phlox selvatico, un fiore molto diffuso in America che fioriva prima di altri e che poteva assumere un colore intenso dal rosa al porpora. Nonostante ciò che può sembrare, chi è nato nel mese della luna rosa non ha avuto una vita di questo colore, ma vanta un passato turbolento, che ha formato un carattere quasi eroico, per difendere le ingiustizie. I nati di aprile non tollerano alcuna ingiustizia.

LEGGI anche: Luna rosa: ad aprile il plenilunio caro ai nativi

luna dei fiori

La luna dei fiori (maggio)

Un nome che si richiama al fatto che a maggio la primavera ha colorato ormai ogni angolo. Chi è nato in questo mese, anche se ha avuto una vita complicata, sembra avere una fortuna che sfugge a qualsiasi logica. Riesce sempre a eludere i problemi o a risolverli prima che diventino più difficili. Un dono naturale che li spinge a fare la cosa giusta al momento giusto. A ciò si aggiunga una buona dose di generosità.

LEGGI anche: Luna piena dei fiori: ecco perché era cara ai nativi americani

La luna della fragola (giugno)

Quella di giugno è stata ribattezzata dai nativi americani come Strawberry Moon, Luna della Fragola. Durante questo mese dell’anno per la tribù degli Algonchini era il momento della raccolta delle fragole mature. I nati di questo mese avranno l’ingegno come arma migliore. Di solito, sono persona con una capacità di osservazione che consente di anticipare eventuali difficoltà. Al lavoro vengono considerate persone sagge.

LEGGI anche: Luna piena della fragola, Saturno e Marte: grande spettacolo nel cielo. Come ammirarlo e il significato spirituale

luna piena di giugno

La luna del raggio (luglio)

Le persone nate a luglio sono spesso molto imprevedibili. Tendono ad avere un carattere chiuso. Poiché non sono dei buoni osservatori, a volte si lasciano trasportare dai loro istinti più intimi e dalle loro passioni. Questo li porta a cambiare la loro personalità a seconda delle intuizioni che hanno. Nonostante questo, hanno spesso un forte senso dell’umorismo che li rende innegabilmente magnetici.

La luna dello storione (agosto)

Fu così battezzata dai pescatori americani per l’abbondanza di pesce nei Grandi Laghi che si verifica durante il mese. I nati sotto questa luna sono molto fortunati, con una grande capacità di comprendere le persone e di essere prive di pregiudizi.

luna piena settembre meteore

La luna del raccolto (settembre)

Questo mese era dedicato al raccolto, da qui il nome dato alla luna piena. I nati di settembre, secondo la tradizione, hanno un marcato carattere sociale, sono destinati a diventare leader grazie alla loro forte capacità decisionale e al loro intuito.

LEGGI anche: Come ammirare la splendida luna piena del raccolto, cara ai nativi

La luna della caccia (ottobre)

I nativi americani, in questo periodo, andavano alla ricerca dei cervi e delle volpi. Nella luna del cacciatore di solito nascono persone molto guerresche e indipendenti. Sono molto intuitive e questo permette loro di giudicare correttamente le persone che le circondano.Vivono però lunghi periodi di forte instabilità emotiva e attacchi di rabbia imprevedibili.

LEGGI anche: Luna piena di ottobre: 5 cose da sapere sulla luna piena del raccolto cara ai nativi

La luna del castoro (novembre)

L’origine del nome potrebbe essere legata all’intensa attività dei castori che costruiscono le dighe per l’inverno. Secondo la tradizione, quella del castoro è una delle lune con i migliori auspici. Chi nasce a novembre ama stare insieme agli altri, ha un’alta capacità di apprendimento ed è empatico.

LEGGI anche: Luna piena di novembre: ecco come ammirare la Luna del Castoro, cara ai nativi

luna marzo

La luna fredda (dicembre)

Solitamente è l’ultimo plenilunio dell’anno e richiama l’arrivo del grande freddo e dell’inverno. Questo non si riflette necessariamente nella personalità dei nati del mese, che non sono “fredde”. Hanno però un’intelligenza generalmente superiore alla media e sono fortemente empatici.

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Hello Fish!

Pesce, ne consumiamo troppo e male. Ecco come fare scelte responsabili

Coop

Arrivano nel reparto ortofrutta i meloni senza glifosato

dobbiaco

corsi pagamento

seguici su facebook