Ahmed, l’artista che trasforma le emozioni in disegni (FOTO)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Non è sempre facile trasmettere ciò che si prova, ciò che si sente. Le emozioni a volte non hanno nemmeno uno nome, sono spesso un mix difficile da spiegare a parole. Ma un giovane artista egiziano ha provato a farlo usando le immagini.

Con i suoi suggestivi disegni racchiusi nella raccolta Eritrea, Ahmed Awad, 22 anni appena, ha cercato di dare un volto alle emozioni, di descriverle. E non si tratta solo di espressioni di gioia o di dolore, ma anche di sfumature, dall’ossessione d’amore verso un uomo o una donna fino ai problemi esistenziali legati all’adolescenza.

Ma c’è anche spazio per il dolore e il senso di vuoto lasciati dal lutto, dalla perdita di una persona cara.

Tutto questo e molto altro è racchiuso nei disegni di Ahmed.

“L’idea principale che sta dietro Eritrea è quella di esprimere una specifica emozione, sensazione o una situazione che normalmente non si può esprimere con le parole. Lo so, ho scelto di farlo con i disegni. Sono appassionato di disegno, arte e mi piace creare nuovi stili di disegno contemporaneo” spiega il giovane.

LEGGI anche: L’ARTISTA CHE INCANTA CON LA MAGIA DEGLI ACQUARELLI CHE FLUISCONO (FOTO)

Ecco alcune delle sue creazioni:

eritrea1
eritrea2
eritrea10
eritrea8
eritrea10

eritrea14

Alcuni disegni sono di facile interpretazione ed è chiaro leggere dei sentimenti ben precisi, come il dolore:

eritrea3 nothing good to see
eritrea4
eritrea5
eritrea6

Altri invece sono piuttosto criptici e lasciano spazio a varie interpretazioni:

eritrea9
eritrea11
eritrea12
eritrea13
eritrea15

LEGGI anche: INSIDE OUT: COME MIGLIORARE LA NOSTRA VITA A PARTIRE DALLE 5 EMOZIONI PRIMARIE

Ahmed è a caccia di fondi per acquistare un dispositivo che gli permetta di trasformare i suoi disegni in cortometraggi di animazione e raccontare con uno stile ancora diverso l’intricato mondo dei sentimenti e delle emozioni.

LEGGI anche: L’ARTISTA CHE CREA PICCOLI MONDI FANTASTICI NELLE PROVETTE DI VETRO (FOTO)

Francesca Mancuso

Foto: Eritrea Studio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook