7 rituali quotidiani per migliorare le capacità della nostra mente

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La nostra mente, l’intelligenza e il cervello sono ancora un grande mistero. Molti fattori possono influenzarli, dall’ambiente in cui viviamo alla nostra alimentazione. Le diverse regioni del cervello sono responsabili di varie funzioni e compiti.

Si dice che l’uomo stia utilizzando soltanto il 10% del proprio cervello, ma si tratta solo di un’ipotesi. Se vogliamo, possiamo impegnarci a migliorare la nostra intelligenza emotiva e la nostra capacità di memoria.

La scienza negli ultimi anni ha iniziato a parlare di neuroplasticità: i neuroni sono in grado di adattarsi e di sfruttare al meglio il proprio potenziale a seconda delle occasioni.

Esistono delle buone abitudini quotidiane davvero semplici da mettere in pratica che aiutano il cervello a funzionare meglio attraverso delle piccole sfide da affrontare.

Possiamo creare ogni giorno il nostro programma di esercizi e di pratica per migliorarci passo dopo passo.

Leggi anche: 10 CONSIGLI SU MENTE E PSICHE PER DARE UNA NUOVA PROSPETTIVA ALLA NOSTRA VITA

Uscire dalla routine

Se seguiamo sempre la solita routine il nostro cervello inserisce il pilota automatico e non trova sfide da affrontare. Ad esempio, possiamo decidere di cambiare la strada che facciamo di solito per andare al lavoro o per tornare a casa, cucinare un piatto che non abbiamo mai preparato, ascoltare un genere musicale per noi insolito e tanto altro ancora. Il tutto per risvegliare la mente.

Leggi anche: CAMBIARE VITA: 5 PASSI PER SPEZZARE LA ROUTINE E USCIRE DALLA COMFORT ZONE

immagine

Leggere una poesia ogni giorno

Leggere è un toccasana per la mente. Da quanto tempo non leggete una poesia ad alta voce? Forse non lo fate da quando andavate a scuola. Leggere poesie sempre diverse è utile per sorprendere la mente e non richiede molto tempo. Allena all’ascolto, all’attenzione ai suoni, alle parole e al significato. In più, oggi come oggi non serve avere a disposizione libri di poesie dato che sul web se ne trovano numerose, si in italiano che in altre lingue.

Leggi anche: LA POESIA DEL ‘SÈ DI KIPLING: UN PADRE SPIEGA AL FIGLIO COSA SIGNIFICA ESSERE UN VERO UOMO

leggere

Premiarsi per le piccole vittorie

L’idea è di mantenere in allenamento il cervello impostando piccoli obiettivi quotidiani da raggiungere e premiandosi per il successo ottenuto. Arrivare ad un traguardo è molto importante per il nostro cervello che, superato l’ostacolo, si prepara ad affrontare qualcosa di nuovo. Il premio serve a concedersi un momento di gioia e di relax.

immagine

Fare attività fisica

L’attività fisica non fa bene soltanto al corpo ma anche al nostro cervello e alla nostra mente. Con il movimento ci alleniamo nella coordinazione e ci manteniamo agili, forniamo ossigeno al nostro organismo e ciò aiuta il funzionamento di tutto il corpo, compresi il cervello e il sistema nervoso. Mens sana in corpore sano, non dimentichiamolo mai.

Leggi anche: ATTIVITÀ FISICA: ALMENO 20 MINUTI AL GIORNO, ADESSO LO DICE ANCHE L’OMS

immagine

Imparare le canzoni a memoria

Alcune persone imparano una canzone a memoria in automatico, già dopo pochi ascolti, altre invece faticano a ricordare le parole. Imparare una canzone a memoria o comunque cercare di ricordare con precisione il testo di una canzone aiuta a mantenere in allenamento la memoria e il cervello.

musicoterapia

Fare pasti regolari

Il nostro cervello ha bisogno di energia e per supportarlo durante il giorno la raccomandazione è di riuscire a fare pasti regolari e di mangiare sempre con calma preferendo cibo naturale e nutriente. Di tanto in tanto, ad esempio una o due volte al mese, si può scegliere di digiunare per un giorno. Il digiuno aiuta l’organismo ad eliminare le tossine accumulate e a recuperare le energie.

alimentazione

Fare un’attività altruistica

Fare ogni giorno o comunque molto spesso qualcosa che possa risultare benefico per gli altri è positivo anche per noi stessi perché risulta gratificante e stimolante per la mente. Ad esempio, potremmo fare visita alle persone anziane o trascorrere un paio d’ore alla settimana come volontari in un rifugio per animali.

aiutare

Marta Albè

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook