Sole benefici

Il sole, re dell'estate, e i suoi benefici a livello fisico, mentale e spirituale.

Il sole accompagna la nostra vita. L'apoteosi, certo, è in estate ma in ogni stagione, la sua luce e il suo calore sono indispensabili per la Terra. Dante affermò che «non esiste cosa visibile, in tutto il mondo, più degna del sole di fungere da simbolo di Dio, poiché esso illumina con vita visibile prima se stesso, poi tutti i corpi celesti e terreni» (non è un caso che in ogni civiltà sia sempre stata presente una divinità solare: non solo “maschile” - come Ra, il Dio Sole dell'antico Egitto - ma anche femminile, come la Dea del Sole di Arinna che aveva un ruolo celeste, terrestre e persino sottomarino).

Non molti sanno che - come ben dimostrano alcune animazioni video - tutti i pianeti del nostro sistema solare inseguono il Sole e così facendo creano una danza, una sorta di vortice davvero spettacolare. Perché lo fanno? A livello archetipico e simbolico, la spiegazione è chiara: dona forza, energia; è il simbolo concreto della possibilità di manifestarsi, dell'apertura verso gli altri, della generosità che illumina e riscalda tutti, senza distinzioni e senza chiedere nulla in cambio. È l'amore che fa sentire al sicuro, consente di dipanare il buio delle paure e di vedere. È la manifestazione e la realizzazione. I raggi del sole fanno risuonare in noi tutti questi aspetti, consentendo di entrarci in contatto più direttamente.

Il Sole dà ritmo e una luce chiara e calda alle nostre giornate. Uccide i microbi, igienizza i tessuti, consente anche la guarigione: dei benefici dell'esposizione al sole del corpo si sa molto (tra questi: prevenzione e cura del cancro, omeostasi e metabolismo del calcio; cura del diabete, della sclerosi multipla, dell’Alzheimer); come consiglia il dottor Bona è bene esporsi al sole “per tempi brevi e diversi a seconda della propria tipologia di pelle ma senza fare uso di creme solari” per poter trarre tutti i vantaggi possibili, inclusa la stimolazione della produzione di vitamina D. Per chi vuole osare, con tutte le precauzioni e le attenzioni del caso, esiste anche un'antica tecnica, detta del Sun-Gazing: guardare per pochi secondi dritto nel sole (solo se appena sorto o già sulla linea del tramonto) – tutti i giorni – porterebbe, nel giro di nove mesi, un benessere duraturo e profondo su tutti i piani.

Sui benefici del sole potrebbe interessarti anche: 

Sui benefici del sole potrebbero interessarti anche: 

Il sole, una medicina naturale potente e gratuita

Gli effetti positivi sono anche psicologici, per l'anima: il sole – con la luce e il suo calore – invita ad aprirsi, la luce riverberante - per una lunga parte della giornata - aiuta a far chiarezza, spinge a guardarsi dentro e diventa uno stimolo importante al cambiamento anche in casi di depressione. Le ricerche scientifiche confermano che, a tutti, il sole porta una nota aggiuntiva di felicità e maggior disponibilità verso gli altri. Non a caso l'estate è il periodo in cui più facilmente facciamo amicizia e – come sempre quando c'è bel tempo - secondo uno studio dell'Università del Michigan, l'umore migliora e così anche memoria e creatività.

Le tonalità giallo-sole diffuse nell'aria danno un'informazione rivitalizzante, sollecitano in modo positivo il plesso solare: ci sentiamo più forti, più carichi (è anche vero però che se il caldo è troppo il nostro cervello funziona peggio, diventiamo più irritabili e aggressivi: teniamone conto, magari alla fine di una giornata di mare con temperature medio-alte; se dobbiamo studiare, preferiamo le ore della giornata più fresche).

Le considerazioni fin qui fatte sui risvolti psicologici valgono sempre? D'accordo, no, non per tutti. Klimstra e altri psicologi che studiano gli effetti del bel tempo hanno diviso l'umanità in tre tipologie: quelli che amano l'estate (e ne traggono tutti i benefici); quelli che l'estate la odiano (esistono pure loro, a cui piace il freddo e la pioggia) e quelli che odiano la pioggia (sempre scontenti, sia con il bello che con il cattivo tempo).

Voi in quale gruppo vi ritrovate? Comunque sia, buona estate che resta... a tutti!

 Anna Maria Cebrelli

Illustrazione di copertina Brian Whildsmith

 

 

geronimo stilton

G.Stilton testimonial per Conad

Il popolare topo è testimonial del concorso di scrittura sull'ambiente organizzato da Conad con il WWF. Scopri perché

Orticolario 2018

Fiera Orticolario 2018

Dal 5 al 7 ottobre a Villa Erba (lago di Como) apre la fiera per un giardinaggio evoluto. Tutti gli eventi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
settimana riduzione rifiuti 2018
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram