ruota_della_vita

Capita di sentirti insoddisfatto? Vorresti cambiare ma non sai da dove iniziare? Ti senti spesso infelice ma non riesci a venirne fuori? La Ruota della vita è un semplice test che aiuta a focalizzare il problema per poterlo poi risolvere.

La Ruota della vita permette di capire quali settori della tua vita funzionano e quelli in cui devi investire un po’ più di energia. Prima di iniziare qualsiasi processo di trasformazione, infatti, è importante fare autoanalisi, ovvero capire cos’è che ti fa stare male e di cosa invece ti senti molto soddisfatto.

Ecco perché questo test molto antico e usato nel campo della psicologia può aiutarti a cambiare qualcosa. È uno strumento di equilibrio che identifica le aree della vita e il valore che dai ad esse. Queste sono quelle standard, ma ognuno può utilizzare quelle in cui si ritrova di più.

La Ruota della vita, come fare il test

Disegnate un cerchio in un foglio e dividetelo in porzioni (possono variare a seconda delle categorie che sceglierete). Accanto ad ogni area scrivete un settore della vita che vi rappresenta, ad esempio: salute, famiglia, denaro, crescita personale o ancora tempo libero, amici, immagine personale e via dicendo.

Una volta individuati, dividete il cerchio in diverse caselle numerando come mostra l’immagine qui sotto. Ad ogni categoria date un punteggio da 0 a 10: dove lo zero indica che si è insoddisfatti di quella cosa, mentre il 10 completamente soddisfatti, i numeri nel durante sono in crescendo.

È chiaro che ogni categoria va valutata in base a come ci si sente nel presente. Una volta completato tutto il cerchio, unite con una linea tutti i punteggi che avete assegnato: la categoria che risulterà più vicina al centro sarà quella che vi rende infelici o che volete cambiare (ovviamente può essere più di una).

ruota della vita cover

La Ruota della vita, come analizzare i risultati

Ogni persona ha qualcosa da migliorare nella propria vita, anche di poco. Non bisogna scoraggiarsi perché ognuno può con un po’ di coraggio e convinzione può cambiare, soprattutto perché molte categorie dipendono l’una dall’altra come ad esempio, la crescita personale con la carriera o il lavoro.

O ancora un punteggio basso dato al tempo libero può essere causato da poca disponibilità economica o troppo lavoro.

Ecco come leggere i risultati

Valutazione da 8 a 10

La categoria che ha ottenuto questo punteggio è quella in cui siete soddisfatti, vuol dire che state lavorando bene su voi stessi e potete continuare a fare ciò che fate, vedendo anche dei miglioramenti.

Valutazione da 5 a 7

Siete parzialmente soddisfatti ma c’è qualcosa che potreste migliorare.

Valutazione da 0 a 4

Non scoraggiatevi, siete già a buon punto perché avete focalizzato il problema che vi affligge, iniziate a lavorare su questa categoria per capire in cosa potete o volete migliorare.

Altri test che potrebbero interessarvi:

Analizzare le risposte

Una volta ottenuto il risultato si può iniziare a porsi degli obiettivi, per esempio fissare delle date e delle scadenze per migliorare le cose. Tre mesi, sei mesi, un anno? Perché finora quella categoria è stata così trascurata? Da cosa voglio iniziare?

Tutte domande che ognuno può trovare dentro sé stesso, perché il test è uno strumento, ma il cambiamento è uno status mentale che parte solo dalla propria volontà.

Dominella Trunfio

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram