cover buonanotte

Frasi e citazioni di poeti, scrittori, filosofi e  musicisti  per augurare la buona notte ai nostri cari

La notte rappresenta un momento molto particolare. Al buio e al silenzio che la contraddistinguono ciascuno di noi associa differenti significati. Per alcuni, la notte è il momento dell'intimità, per altri è sinonimo di massima concentrazione o, al contrario, di evasione.

Per la maggior parte di noi rappresenta il ristoro del corpo e della mente, per tutti (o quasi), è il percorso delle emozioni, la porta spalancata sui sogni.

Anticamente, la notte costituiva un fenomeno naturale che faceva davvero paura. In epoche lontane, prive di elettricità, caratterizzate da un sistema di trasporti arcaico e da comunicazioni frammentarie e difficoltose, la notte rappresentava il regno dell' imponderabile e dell'ignoto.

Il buio era completo, il silenzio assoluto.

La notte era una sorta di oblio collettivo, un territorio sconosciuto ricco di insidie e  pericoli. Per questo motivo ,essa era spesso associata all'idea di morte o assumeva comunque connotazioni negative.

Anche etimologicamente, la radice sanscrita nac, da cui è derivata la parola latina nox-noctem e di conseguenza l'italiano notte, vuol dire “sparire” ma anche “perire”, a sottolineare il senso di precarietà ma anche di morte anticamente associato alla notte.

Oggi fortunatamente le cose sono molto diverse.

Viviamo in un mondo che si è fatto infinitamente più piccolo, in cui tutti siamo interconnessi praticamente in tempo reale e le distanze sembrano essersi dissolte.

Il buio è rischiarato dalle luci dei lampioni o dai neon delle insegne commerciali. Anche il silenzio sembra differente.

Almeno per coloro che vivono in città, l'esperienza del silenzio notturno è diversa da quella di un tempo.

La quiete non sempre è assoluta. A volte il silenzio è inframezzato da rumori di automobili, echi di sirene in lontananza, vociare confuso di gente che si attarda per strada.

Al giorno d'oggi la notte evoca immediatamente  immagini molto più confortevoli e rassicuranti. Non fa più paura, se non agli insonni cronici. È uno spazio di sospensione e di quiete, un intervallo di calma e buio, spesso  ammantato di un'aura quasi magica.

Svanite l'inquietudine dell'oscurità e la paura dell'ignoto , permangono la quiete del buio il fascino del misterioso.

Augurare la buona notte alla persona amata o ai nostri cari significa rinnovare ogni volta il senso di vicinanza e di intimità in un momento in cui, ora come allora, ognuno di noi  è immerso nell'insondabile profondità del proprio essere.

Anche se spesso è un atto compiuto in maniera quasi meccanica e inconsapevole, quest'augurio  è un pensiero delicato e profondo, che esprime comunione e  condivisione. 

Augurare la buona notte significa auspicare che l'altro abbia un riposo sereno e ristoratore, ma anche un piacevole incontro con la dimensione dell'inconscio,  sperimentando una felice collisione con l'orbita  dei  sogni e la traiettoria dei  desideri.

Quest'augurio rappresenta un'incursione fugace in un territorio di confine, quasi a tracciare la rotta di quel viaggio onirico che, anche se condiviso, in fondo ognuno di noi compie sempre da solo.

Possiamo augurarla in molti modi, la buonanotte: esprimendola semplicemente con le parole, o accompagnando l'augurio con una premurosa carezza, un abbraccio sentito o un bacio affettuoso. Oppure possiamo comunicarla attraverso quel gesto straordinariamente tenero di rimboccare le coperte a qualcuno.

Possiamo dare la buonanotte parlando al telefono, mandando un sms, attraverso una chat o magari compiendo un gesto dal sapore antico e, proprio per questo, degno di essere riscoperto: scrivendo un biglietto.

Sicuramente un modo originale e quasi dimenticato per augurare la buona notte è lasciare un biglietto sul cuscino della persona cara.

Qui di seguito riportiamo alcune frasi  per esprimere questo augurio. Sono citazioni e riflessioni  di  poeti, scrittori, filosofi, scienziati, musicisti,  o personaggi immaginari.

Pensieri romantici e aforismi che celebrano il sogno e la notte. A voi la scelta.

buona notte panda

 

1) Ma forse mancano i viaggi più straordinari. Sono quelli che non ho mai fatto, quelli che non potrò mai fare. Restano non scritti, o chiusi in un loro segreto alfabeto sotto le palpebre, la sera. Poi arriva il sonno, e si salpa.
(Antonio Tabucchi)

2) L'occhio vede le cose in maniera più chiara nei sogni di quanto non riesca a vederle nella veglia

(Leonardo da Vinci)

3)  Ma tu chi sei che avanzando nel buio della notte inciampi nei miei più segreti pensieri?

(William Shakespeare)

4) Ora ti do la buonanotte, come ogni altra volta. Ti bacio e poi ti auguro la buonanotte, e poi apro la porta e poi esco per le strade con il cuore pieno e l’anima affamata. Ma continuo a tornare, ancora e sempre, per baciarti e augurarti la buonanotte e aprire la porta e uscire per la strada con l’anima affamata e il cuore pieno.

(Khalil Gibran)

5) Buona notte a te che invadi i miei pensieri, stanotte chiudi i tuoi occhi e ascolta il silenzio, e se senti un soffio di vento tra i capelli non ti svegliare, sono io che ti abbraccio con il pensiero.

(Ejay Ivan Lac)

6) Buonanotte, buonanotte fiorellino,
buonanotte fra le stelle e la stanza,
per sognarti, devo averti vicino,
e vicino non è ancora abbastanza …

(da Buonanotte Fiorellino di Francesco De Gregori)

7) Or che i sogni e le speranze
si fan veri come fiori,
sulla Luna e sulla Terra
fate largo ai sognatori!
(Gianni Rodari)

8) Fai della tua vita un sogno, e di un sogno, una realtà.
(Antoine de Saint-Exupery)

9) Fuggiremo il riposo,
fuggiremo il sonno,
supereremo in velocità l’alba e la primavera
e prepareremo giorni e stagioni
a misura dei nostri sogni.
(Paul Éluard)

10) È di notte che è bello credere alla luce.

(Edmond Rostand)

11) Chissà perché la notte, come la gomma, è di un’infinita elasticità e morbidezza, mentre il mattino è così spietatamente affilato. (Banana Yoshimoto)

12) Ogni raggio dell’alba
prenda per mano
i tuoi sogni notturni,
i più belli.
e li conduca alla realtà.

(Antico augurio tibetano)

13) Anima mia
chiudi gli occhi
piano piano
e come s’affonda nell’acqua
immergiti nel sonno
nuda e vestita di bianco
il più bello dei sogni
ti accoglierà.

(Nazim Hikmet)

14) Le persone che si amano possono essere separate dalle circostanze della vita ma, anche se solo in sogno, la notte appartiene a loro.

(Patti Smith)

15) So che la notte non è come il giorno: che tutte le cose sono diverse, che le cose della notte non si possono spiegare nel giorno perché allora non esistono.

(Ernest Hemingway)

16) La cosa più superba è la Notte,
quando cadono gli ultimi spaventi
e l'anima si getta all'avventura.

(Alda Merini)

17) Mi sono innamorato di te | e adesso non so neppure io cosa fare | il giorno mi pento di averti incontrato | la notte ti vengo a cercare.

(Luigi Tenco)

18 )Pensa al mattino. Agisci nel pomeriggio. Mangia alla sera. Dormi di notte.

(William Blake)

buonanotte luna

19) Sognatore è un uomo con i piedi fortemente appoggiati sulle nuvole.

(Ennio Flaiano)

20) Un sognatore è colui che può trovare la sua strada al chiaro di luna e vedere l'alba prima del resto del mondo.

(Oscar Wilde)

21) Per fare un prato ci vuole del trifoglio

 e un’ape, un trifoglio e un’ape

 e sogni ad occhi aperti.

 E se saran poche le api / basteranno i sogni.

(Emily Dickinson)

22) l posto più bello dove addormentarsi è nei pensieri di qualcuno
(Antonio Curnetta)

23) Tutto l'universo cospira affinché chi lo desidera con tutto sé stesso possa riuscire a realizzare i propri sogni.

(Paulo Coelho)

24) Qualunque cosa tu voglia fare, qualunque sogno tu possa sognare, inizia. L’audacia reca in se genialità, magia e forza. Comincia ora.

(Johann Wolfgang Göethe)

25 ) Quando la sera le luci si spengono…tu tieni acceso il cuore! Buonanotte!”

(Stephen Littleword)

26 Non dire mai che i sogni sono inutili, perché inutile è la vita di chi non sa sognare.

(Jim Morrison)

27) Vai con fiducia nella direzione dei tuoi sogni. Vivi la vita che hai immaginato.

(Henry David Thoreau)

28) La notte non è meno meravigliosa del giorno, non è meno divina; di notte risplendono luminose le stelle, e si hanno rivelazioni che il giorno ignora.

(Nikolaj Berdjaev)

29) Non vi è niente come un sogno, per creare il futuro.

(Victor Hugo)

30) Oggi finalmente ho capito che siamo tutti diversi: c’è chi ha la bellezza, chi ha il talento, chi ha il denaro, e poi ci sono io, che ho sonno. Buona notte.

(Charlie Brown)

 

Angela Petrella

forest bathing sm

Trentino

I migliori itinerari da fare a piedi o in bici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram