valensole_lavanda

Assistere alla fioritura della lavanda è forse una delle esperienze più emozionanti che chi ha la fortuna di vivere o di trovarsi in Provenza, ogni anno può fare. Un fiore straordinario dietro cui ruota una leggenda.

In Provenza, la raccolta della lavanda è un evento popolare legato a tradizioni e feste che si intrecciano con il ritmo della natura. Fra villaggi arroccati, ci sono distese sconfinate di lavanda viola che mescola con l’oro brillante del grano e il rosso acceso dei papaveri.

Il ciclo di fioritura della lavanda cambia a seconda delle zone in cui cresce e dal diverso clima, ma sicuramente uno dei posti in cui trovare la massima concentrazione di campi è Plateau de Valensole, dove ogni anno si svolge una vera e propria festa.

Qui oltre a passeggiare tra i campi per ammirare la bellezza sconfinata di queste coltivazioni, il profumo intenso di lavanda e il colore da cartolina, c’è anche la possibilità di partecipare ad uno dei momenti più attesi dell’estate.

valensole lavanda1

valensole lavanda2

Foto

Parliamo, appunto, della raccolta della lavanda che qui avviene di solito dopo la prima metà di luglio fra il ronzio delle api. A Valensole, antico borgo arroccato tra Plateau de Valensole e la valle di Notre Dame, c’è l’annuale Fête de la Lavande, in cui tutto il paese si trasforma.

Le donne si vestono in abiti tradizionali, le vie sono adornate da bancarelle con prodotti locali come l'olio essenziale di lavanda. Per quest’anno l’appuntamento è il 16 luglio.

valensole lavanda

Foto

Si svolge tutto in un solo giorno con visite gratuite tra i campi, dimostrazioni di metodi di raccolta, ma anche distillazione dei fiori e mostre sugli attrezzi utilizzati per la trasformazione della lavanda.

valensole lavanda3

La leggenda della lavanda

In Provenza, le leggende legate alla lavanda sono numerose. A Valensole, in particolare, da segnalare quella di Lavandula, una fata dai capelli biondi e gli occhi azzurri nata nella montagna di Lure. Si narra che la fata, prese un libro di paesaggi per scegliere il posto in cui vivere. Davanti alla pagina che mostrava le valli della Provenza tutte aride e senza natura, si mise a piangere. Le lacrime di Lavandula cadendo sul libro, lo macchiarono di tonalità azzurre, per coprire il danno che aveva fatto, la fata prese un pezzo di cielo e lo stese sulla Provenza.

LEGGI anche: LA BELLISSIMA LEGGENDA DEL SOFFIONE

valensole lavanda4

Foto

Sulla lavanda, potrebbero interessarvi anche:

 

 

Da allora, secondo la leggenda la Provenza è ricoperta dalla lavanda e tutte le ragazze hanno gli occhi azzurri come quelli di Lavandula.

Dominella Trunfio

Foto Credit: Gammelyn’s Daughter A Waking Dream/K

 

geronimo stilton

G.Stilton testimonial per Conad

Il popolare topo è testimonial del concorso di scrittura sull'ambiente organizzato da Conad con il WWF. Scopri perché

Orticolario 2018

Fiera Orticolario 2018

Dal 5 al 7 ottobre a Villa Erba (lago di Como) apre la fiera per un giardinaggio evoluto. Tutti gli eventi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram