pace tranquillità

A volte essere allegri non è semplice ma possiamo almeno provare a essere tranquilli e a sentirci in pace. Il segreto è nella ricerca della pace interiore e della fonte di gioia che è dentro di noi.

Quando non riusciamo a trovare un motivo per sprizzare di gioia proviamo almeno a ritrovare la tranquillità per vivere le nostre giornate con equilibrio. Essere calmi ci permette di affrontare con più lucidità i problemi e i momenti difficili.

Nella nostra società è sempre più diffusa l’idea secondo cui dovremmo essere sempre felici e vincenti, ma è chiaro che questo non è possibile perché per tutti esistono le difficoltà e le giornate no.

Possiamo cambiare in meglio le abitudini che abbiamo nella vita quotidiana per ritrovare un momento di pace e di tranquillità anche quando non ci sentiamo esattamente felici o entusiasti. Tutti abbiamo diritto alla pace e alla tranquillità. Le possiamo trovare dentro di noi, grazie alla meditazione o ad esempio ripensando a dei bei ricordi o a un momento speciale.

Leggi anche: COME COLTIVARE E RITROVARE LA PACE INTERIORE

pace interiore

L’allegria non deve essere associata ad ogni costo all’idea di conseguire tutto ciò di cui abbiamo bisogno. La pace interiore è la calma del cuore che prova benessere e non ha necessità particolari.

Per essere felici non abbiamo bisogno di molte cose, anzi. Spesso sono i nostri pensieri a distruggere la pace e la felicità che riusciamo a trovare. Dunque avere dei pensieri positivi e non autodistruttivi può essere d’aiuto per il nostro benessere.

Leggi anche: 10 MERAVIGLIOSI GIARDINI CELTICI PER RITROVARE PACE E ARMONIA INTERIORE (FOTO E VIDEO)

pace interiore 2

Per sentirci bene con noi stessi dobbiamo provare a coltivare la pace interiore. Ecco alcuni suggerimenti utili per provare.

  • Accogliamo successi e insuccessi come parte di noi e della nostra vita. Sia i successi che gli insuccessi fanno parte della nostra crescita e ci trasformano.
  • Immaginiamo di essere delle persone calme, tranquille e felici. Coltiviamo il nostro sorriso interiore e presto lo potremo trasformare in un sorriso che tutti potranno ammirare.
  • Cerchiamo di essere sempre noi stessi e non tentiamo di diventare ciò che gli altri si aspetterebbero da noi perché sarebbe un auto-tradimento.
  • La vita deve essere vissuta. Concediamoci di osare, di tentare, di ritentare, di sbagliare e di ricominciare tutto da capo.

In conclusione, se impariamo ad accettare che nella nostra vita tutto passa, tutto cambia e tutto si trasforma – anche noi stessi – impareremo a capire che anche quel momento di tristezza o di difficoltà è solo passeggero. Siamo noi gli artefici della nostra tranquillità e della nostra felicità, dunque non dobbiamo mai scoraggiarci e continuare ad agire per migliorarci.

Marta Albè

Photo Credits

banner guida pulizie

Scrittori di classe

Come iscrivere la tua scuola a "salvare il Pianeta”, il concorso di Conad e WWF

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
settimana riduzione rifiuti 2018
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram