costellazioni familiari

Le costellazioni familiari sono considerate una forma di terapia alternativa o di terapia di gruppo in cui le persone cercano di ricostruire il proprio vissuto e di ricercare e ricreare i legami che influenzano la loro esistenza e la loro vita in famiglia presente e passata.

Tutti noi sappiamo quanto possa essere importante il ruolo della nostra famiglia nel prendere delle decisioni o semplicemente nella vita quotidiana. A volte in famiglia nascono dei conflitti. Come fare per superarli?

Con le costellazioni familiari si va alla ricerca di un nuovo punto di vista sulla propria vita e su chi vive insieme a noi. Si ricorre alle costellazioni familiari in caso di malessere emotivo o fisico di varia natura. Sono soprattutto un metodo di presa di coscienza e di risoluzione delle diverse problematiche che possono presentarsi nella nostra vita.

Al centro delle costellazioni familiari troviamo l’inconscio personale e l’inconscio collettivo familiare. Con un incontro dedicato alle costellazioni familiari possiamo comprendere meglio, ad esempio, il motivo della nascita di contrasti tra noi e i membri della nostra famiglia in qualsiasi momento della vita.

Leggi anche: FAMIGLIA ‘TOSSICA’ E OPPRESSIVA: QUANDO IL NEMICO È TRA LE MURA DI CASA

Le costellazioni familiari nascono soprattutto come forma di terapia alternativa che collega elementi di antropologia sociale, teoria dei sistemi e psicoanalisi alle dinamiche che hanno a che fare con la nostra storia e con i nostri rapporti familiari.

Costellazioni familiari, le origini

Le costellazioni familiari sono state strutturate da Bert Hellinger, psicoterapeuta e filosofo tedesco, che ha voluto studiare in questo modo il posizionamento dell’individuo nella famiglia.

Esistono, secondo la teoria delle costellazioni familiari, schemi e strutture di comportamento e rapporti con gli altri che si ripetono e che spesso nello steso modo generano sofferenza. Ad esempio l’insicurezza, la mancanza di fiducia, i problemi di salute e il vittimismo.

costellazioni 3

Generazione dopo generazione questi conflitti vengono interiorizzati dai membri della famiglia che ne fanno memoria e possono ripetersi e ripresentarsi in modo simile nel futuro.

Ecco allora che secondo la teoria delle costellazioni familiari, più o meno consapevolmente un membro della famiglia potrebbe iniziare ad assumere gli stessi comportamenti di un suo predecessore.

Leggi anche: L’IMPORTANZA DELLE NONNE PER LA FAMIGLIA E LA CRESCITA DEI BAMBINI

costellazioni 1

Può succedere che con la loro tipologia di comportamento i più giovani prendano il posto delle generazioni precedenti. Può capitare che le situazioni si ripetano, ad esempio che una donna arrabbiata con il marito stia imitando lo stesso schema relazionale che si era presentato tra sua nonna e il nonno.

Costellazioni familiari, il metodo

Con le costellazioni familiari sono sia un lavoro di gruppo che una terapia individuale. Normalmente comunque ci si ritrova in un gruppo dove i partecipanti ricostruiscono la famiglia di una situazione tipo rappresentandone un membro per ciascuno. Il diretto interessato che vuole inscenare una situazione della propria vita familiare può fare parte del gruppo oppure rimanere un osservatore esterno.

Sotto la guida di un esperto di costellazioni familiari si creano delle dinamiche che aiutano chi le inscena a comprendere meglio il proprio modo di porsi verso gli altri.

Di solito la costellazione si svolge all’interno di un seminario di gruppo dove viene rappresentata la situazione della famiglia di uno o più partecipanti interessati. Nello specifico si parla di costellazioni familiari quando viene rappresentata la famiglia. Si parla invece di costellazioni sistemiche quando i seminari riguardano gruppi e strutture sociali diversi dalla famiglia, come i gruppi di lavoro.

costellazioni 2

Costellazioni familiari: come ricostruire i rapporti con gli altri

Grazie alle costellazioni familiari si possono esplorare tematiche del presente o del passato a scelta dei partecipanti. Con una serie di domande e risposte brevi e concise viene delineata la situazione da rappresentare.

I partecipanti sono liberi di muoversi, altre volte seguono le indicazioni del conduttore. La posizione dei diversi partecipanti nel gruppo è considerata molto importante perché è volta a ricreare un equilibrio soprattutto nella persona interessata alla costellazione stessa.

Si tratta in conclusione di rivivere la propria situazione familiare rappresentata da se stessi e da altri per comprendere grazie a un punto di vista diverso quali sono i punti critici e come migliorarli. Le costellazioni familiari al momento non sono riconosciute ufficialmente dalla scienza, ma sono comunque uno spunto interessante per iniziare a lavorare su di sé.

Marta Albè

maschera lavera 320

Salugea

Colesterolo alto: ridurlo in soli 3 mesi naturalmente

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
banner colloqui dobbiaco
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram