felicità cervello

Felicità. Da sempre l’essere umano aspira a raggiungerla con tutti i mezzi a sua disposizione. Ma dove si trova la felicità? Nelle piccole o nelle grandi cose, negli affetti, nei nostri hobby preferiti, ognuno è libero di cercarla dove crede ma, a livello organico, sembra sia stato svelato il luogo dove zitta zitta si annida.

La notizia arriva dall’università di Kyoto dove il team di ricerca guidato da Wataru Sato, grazie all’utilizzo di alcune risonanze magnetiche, ha individuato il precuneo come sede della felicità. Questa piccola regione del lobulo parietale superiore del cervello è già conosciuta in quanto luogo importante per altre funzioni cerebrali come memoria, immaginazione, riflessione e altro. È la prima volta però che viene associata alla sensazione di benessere.

Più le dimensioni del precuneo sono ampie, maggiore sarebbe la felicità. Per arrivare a questo risultato gli esperti hanno selezionato un campione di partecipanti a cui hanno rivolto alcune domande per capire il loro grado di soddisfazione personale incrociando poi i risultati con l’esito di una risonanza magnetica effettuata sul cervello di ciascuno.

precuneo

"Per quanto sarebbe riduttivo indicare il precuneo come sede della capacità di sentirsi felici questa ricerca fa un po' di luce sui circuiti neurali coinvolti nell'esperienza della felicità" ha dichiarato Sato.

Nonostante questo, la scoperta potrebbe servire a individuare alcune future terapie “della felicità” anche se, come sostengono gli autori, ce n’è già a disposizione di tutti una semplice, di lontana tradizione e di cui noi vi abbiamo parlato già diverse volte: la meditazione! Questa tecnica sarebbe infatti in grado, a detta degli stessi autori, di far aumentare la materia grigia della zona del precuneo.

Francesca Biagioli

Leggi anche:

5 REGOLE DAI RICERCATORI PER ESSERE DAVVERO FELICI DA SUBITO

SEI DAVVERO FELICE? I 10 SEGNALI CHE LO DIMOSTRANO

10 CIBI CHE RENDONO FELICI
10 COSE A CUI RINUNCIARE PER ESSERE DAVVERO FELICI

LA MEDITAZIONE MINDFULNESS MIGLIORA LA METRIA GRIGIA DEL CERVELLO, LA SCIENZA LO CONFERMA

MEDITAZIONE: COME 10 MINUTI AL GIORNO POSSONO CAMBIARE IN MEGLIO LA VITA

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram